° La Baguette de Tradition

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Re: ° La Baguette de Tradition: mi aiutate a tradurla?

Messaggioda alban » 4 mar 2011, 17:04

alban
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 20 lug 2009, 21:15
Località: Stati Uniti

Re: ° La Baguette de Tradition: mi aiutate a tradurla?

Messaggioda Luciana_D » 5 mar 2011, 7:52

alban ha scritto:piu o meno la stessa che ho messo qui viewtopic.php?f=12&t=14379&utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+PanPerFocaccia+%28Pan+Per+focaccia%29#p166028


Cosa usate come lama per fare i tagli ? io uso questa http://sourdough.com/shop/lames-and-kni ... laise-lame ma i risultati non mi piaciono


Alban,ho unito la tua baguette a questo topic perche' trattano lo stesso argomento :wink:
In quanto a lama per i tagli io uso una normale lametta da barba,chiaramente vecchio tipo,che riservo esclusivamente per il pane :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12924
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda Sandra » 5 mar 2011, 9:05

p.s Una domanda a le signore francesi .Cosa significa -Petrissage en GV/PV ?


GV=grande velocita'
PV =piccola velocita'
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda miao » 5 mar 2011, 9:36

Oggi sono a casa :D , devo scendere per il pane,piove e si e' risvegliata la voglia di impastare , sperando di non rimanere a bocca asciutta ;-)) spero di riuscire in questa impresa ,non mi sono chiare alcune cose , se devo fare le pieghe la prima volta e poi dei folding le successive o solo foldingx 4 o come si fa' per il panettone di natale, grazie a presto Annamaria : Love :
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3900
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda Sandra » 5 mar 2011, 9:53

Modifica messaggioCancella messaggioFai rapporto al messaggioInformazioneRispondi citandodi Sandra il dom mar 25, 2007 11:55 pm

Passo , Passo........



Allora ricomincio da capo per chi volesse provare !!!Poi con M.Giovanna potremmo piu' facilmente confrontare!!!!

500 gr di farina 0
350 gr di acqua
12 gr di sale
7 gr di lievito fresco

Sciogliere il lievito nell'acqua.
In una ciotola mettere la farina setacciata ed il sale.Aggiungere l'acqua ed il lievito, mescolare bene per amalgamare il tutto.
Si ottiene un impasto colloso.
Si copre con uno strofinaccio umido e si aspettano 20 minuti.
1° Si passa con una mano sotto al pastone sollevandolo un pò facendo il giro della ciotola.
Si aspettano 20 minuti
2° Si passa con una mano sotto al pastone sollevandolo un pò acendo il giro della ciotola
Si aspettano 20 minuti
3° Si passa con una mano sotto al pastone sollevandolo un pò facendo il giro della ciotola
Si aspettano 20 minuti
4° Si passa con una mano sotto al pastone sollevandolo un pò facendo il giro della ciotola

Si lascia lievitare un'ora coperto o, lei dice 1 ora e mezza.

Infarinare un piano da lavoro, versare delicatamente il pastone ed infarinarlo leggermente anche sopra.
1°Tirarlo a destra ed a sinistra e ripiegarlo a portafoglio.
Riposare coperto per 20 minuti
2° Tirarlo a destra ed a sinistra e ripiegarlo a portafoglio
Riposare coperto per 20 minuti
3° Tirarlo a destra ed a sinistra e ripiegarlo a portafoglio
Riposare coperto per 20 minuti

NB Fare ogni volta un quarto di giro.
Pesare il pastone, dividerlo in tre parti e formare delle palle senza lavorare molto.
Lasciare riposare 20 minuti.
Dare forma allungata alle palle delicatamente(sono gonfie di bolle).
Lasciare riposare 20 minuti.
Nel frattempo riscaldare il forno a 270° al massimo insomma, mettendo una ciotola metallica piena di acqua nel forno.
Spolverare con farina la baguette, anche se la tradizione direbbe che non si fa, fare degli intagli con una lama ed infornare.Abbassare la temperatura del forno a210/240e cuocere per 15/20 minuti .
Io ho cotto 25.


Credo che piu' preciso di cosi'!!!!! :lol: :lol: :lol:
Annamaria metti a riposo il Ken!!! :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda miao » 5 mar 2011, 10:08

Credo che piu' preciso di cosi'!!!!!
Annamaria metti a riposo il Ken!!! Per non dimenticare:
non sei tu che spieghi male, sono io che sono tarda di comprendonio :lol: *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3900
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda Sandra » 5 mar 2011, 10:10

Ma ora hai capito?Questo é l'importante!!! :D *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda miao » 5 mar 2011, 10:15

Sandra ha scritto:Ma ora hai capito?Questo é l'importante!!! :D *smk*

:?: :|? :thud:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3900
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda Sandra » 5 mar 2011, 10:22

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=VArQW4wF1ss[/youtube]
Per venti minuti sarai impegnata a guardare,io vado a vestirmi :lol: :lol: :lol: *smk* *smk*
Parla pero' non mettere solo emoticons :lol: :lol: :lol: *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda miao » 5 mar 2011, 10:58

mentre scrivo sono al 3° giro, come di consueto senza parole hai capito tutto *smk* spero che per pranzo ci sarà del pane sulla tavola :lol: :lol: sto guardando il filmato a dopo grazie!! *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3900
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda miao » 5 mar 2011, 14:07

ok e' andata niente di che' :D :oops: forse non ho aspettato i tempi completi di lievitazione finale , dopo il taglio ho infornato ;-)) anche se avrei potuto aspettare perche' a tavola non lo abbiamo mangiato ansia da prestazione :lol: comunque sia qualche buchino si vede *smk* :saluto: ImmagineImmaginegrazie Sandra *smk* *smk* e grazie Maria Giovana per la ricetta *smk* *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3900
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: ° La Baguette de Tradition

Messaggioda alban » 5 mar 2011, 17:16

Sandra ha scritto:
p.s Una domanda a le signore francesi .Cosa significa -Petrissage en GV/PV ?


GV=grande velocita'
PV =piccola velocita'



Grazie .
alban
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 20 lug 2009, 21:15
Località: Stati Uniti

Precedente

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee