Ciambelle e ciambelloni

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Ciambellone agli amaretti (con fornetto di Versilia)

Messaggioda Clara » 22 mar 2009, 18:27

Grazie Adriana, anche questa da provare :D
Però scusa, ma vorrei sostituire l'olio con il burro, che mi dici? :D
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6487
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Ciambellone agli amaretti (con fornetto di Versilia)

Messaggioda scented » 22 mar 2009, 18:50

in attesa che kimberlyn ti dica la sua.. io credo che l'olio renda certi ciambelloni più soffici e li faccia restare morbidi per più tempo. A volte metto metà burro e metà olio e anche così devo dire che si nota una morbidezza maggiore di quando uso il burro da solo!
Ciao!!
scented
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 3 ott 2007, 13:37

Re: Ciambellone agli amaretti (con fornetto di Versilia)

Messaggioda kimberlyn » 22 mar 2009, 19:00

Clara ha scritto:Grazie Adriana, anche questa da provare :D
Però scusa, ma vorrei sostituire l'olio con il burro, che mi dici? :D


Condivido completamente quanto ti ha detto scented, in questi ciambelloni l'olio da una sofficità e una morbidezza in più. :saluto:
Avatar utente
kimberlyn
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 27 feb 2009, 2:17
Località: Milano

Re: Ciambellone agli amaretti (con fornetto di Versilia)

Messaggioda Sandra » 23 mar 2009, 1:11

Bello!!Poi con gli amaretti :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 7848
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Ciambellone agli amaretti (con fornetto di Versilia)

Messaggioda Luciana_D » 23 mar 2009, 7:22

Bellissimo ciambellone.Grazie *smk*
Anche a me piace molto con l'olio.Conferisce una consistenza particolare e molto gradevole ma non credo la sostituzione sia applicabile a tutte le ricette (per dire la mia sul dilemma olio o burro !?!?! :lol: )
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Ciambellone agli amaretti (con fornetto di Versilia)

Messaggioda Donna » 24 mar 2009, 13:48

scusaste, premetto che mi piace in quanto ne faccio una con anche il ciccolato ma...a me sta' acqua frizzante incuriosisce non poco..chissa' a che serve? Kimberly? :|?
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 2760
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Ciambellone agli amaretti (con fornetto di Versilia)

Messaggioda kimberlyn » 25 mar 2009, 19:47

L'acqua frizzante secondo me gli da ancora più leggerezza e ne fa aumentare l'altezza. :saluto:
Avatar utente
kimberlyn
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 27 feb 2009, 2:17
Località: Milano

Ciambellone Nonna Ida

Messaggioda susyvil » 30 set 2009, 19:24

Questa è la mia prima ricetta che pubblico.....ho deciso di omaggiare la mia Mamma preparando il dolce che mi riporta all' infanzia....

IL CIAMBELLONE

Queste le dosi:

gr. 500 farina 00
gr. 350 zucchero
n. 5 uova
ml. 250 latte
gr. 200 margarina
n. 2 bustine lievito per dolci
scorza grattugiata di limone e arancia
un pizzico di sale


Lavorare la margarina con lo zucchero, aggiungere le uova, il latte a filo, le scorze grattugiate, il sale e la farina setacciata con il lievito. Infornare a 180° per circa un'ora.

Se si vuole dimezzare la dose regolarsi con le uova a seconda della grandezza: se piccole usarne 3 altrimenti 2 grandi
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2574
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Ciambellone soffice di Adelaide Melles

Messaggioda Luciana_D » 18 ott 2009, 13:52

L'avevo da parte ,presa da Pinella, oggi l'ho fatta al volo.
No burro,No latte,sofficissima ,non presenta difficolta ma e' bene avere sottomano una frusta elettrica cosi' da montare bene il composto.

Per completezza riporto la ricetta di Pinella

Ciambellone soffice (di Adelaide Melles)

Ingredienti:

250gr. di zucchero
250 gr. di farina
3 uova
130 gr. di olio di semi o di oliva
130 gr. di acqua (oppure succo di arancia)
una bustina di lievito
cacao amaro in polvere (io no)

Montare le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose.
Aggiungere l'olio, l'acqua , la farina setacciata con il lievito.
Imburrare uno stampo a ciambella (e spolverare con dello zucchero a velo) , come quello del budino, versarvi i 3/4 del composto.
Nel rimanente composto mettere un cucchiaio di cacao amaro, mescolare bene e far cadere nello stampo sul composto bianco.
Fare dei cerchi concentrici con un coltello per far venire l'effetto marmorizzato.
Cuocere in forno caldo per circa 40 minuti. (ho cotto a 170-175* per 42')
La prova bastoncino di legno e' sempre cosa saggia.

Sfornare e lasciare freddare su gratella prima di sformare e spolverare con abbondante zucchero a velo :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Ciambellone Nonna Ida

Messaggioda susyvil » 18 ott 2009, 14:13

bello bello il tuo ciambellone Luciana! D:Do ....e vai!....tutti a far ciambelloni! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2574
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re:

Messaggioda Clara » 9 nov 2009, 15:43



Ciambella marmorizzata
tratta dal libro: Il manuale dei dolci


L'ho fatta, con questa ricetta .
Ho raddoppiato gli ingredienti perchè erano in 18 , il gruppo della montagna di mio figlio Stefano :D
Graditissima, gliel'ho accompagnata con una salsa al cioccolato fondente :D

marmorizzata 1.jpg

ciò che è rimasto :D
marmorizzata 2.jpg
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6487
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Ciambelle e ciambelloni

Messaggioda Luciana_D » 9 nov 2009, 17:49

Hanno gradito,i ragazzi :lol:
Sfido.....e' appetitosa da matti.Grazie Clara :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

°Ciambella della Costiera

Messaggioda susyvil » 17 dic 2009, 17:05

image.jpeg
Riuscite ad immaginare il profumo???....

INGREDIENTI:
230 gr di farina 00
130 gr di fecola di patate
200 gr di burro morbido
5 uova
270 gr di zucchero
120 gr di latte
la buccia grattugiata di 2 limoni non trattati
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
PER LO SCIROPPO:
100 gr di succo di limone
80 gr di zucchero
50 gr di Limoncello
50 gr di acqua
PER DECORARE:
scorzette di limone
granella di cioccolato bianco
gelatina di albicocche

Montare il burro morbido con lo zucchero,aggiungere 1 uovo alla volta, la buccia di limone, la farina e la fecola miscelate con il lievito alternando
con il latte. Versare il composto nello stampo unto ed infarinato di 23/24 cm di diam. e cuocere in forno per 40/45 minuti a 170°.
Raffreddare la ciambella sulla grata.
Preparare intanto lo sciroppo con il succo di limone, lo zucchero, l'acqua, portare ad ebollizione per alcuni minuti. Spegnere il gas ed aggiungere
il Limoncello, lasciare intiepidire.
Bagnare la ciambella con lo sciroppo pennellandola ripetutamente.
Pennellare i bordi con la gelatina calda e decorare con la granella di cioccolato.
Cospargere la superficie con le scorzette di limoni tagliate a listarelle fini.
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2574
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Ciambelle e ciambelloni

Messaggioda Luciana_D » 18 dic 2009, 8:43

Spettacolare Assunta :shock:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Ciambella della Costiera

Messaggioda Rossella » 11 ott 2011, 9:26

susyvil ha scritto:Riuscite ad immaginare il profumo???....

Provato ieri, semplicemente stupendo, credo sia il migliore ciambellone mangiato fino ad oggi, Giulio si è deliziato veramente.
Grazie di cuore *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11454
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Ciambella della Costiera

Messaggioda susyvil » 12 ott 2011, 16:55

Rossella ha scritto:
Provato ieri, semplicemente stupendo, credo sia il migliore ciambellone mangiato fino ad oggi, Giulio si è deliziato veramente.
Grazie di cuore *smk*

Evvaii!! :D
Grazie a te per averlo provato Rossella!! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2574
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

°Ciambella alle nocciole

Messaggioda misskelly » 15 nov 2012, 19:00


Ciambella alle nocciole

Avevo 2 vasetti di yogurt alle nocciole da smaltire e ho provato a fare la ciambella, quella classica che si misura a vasetti (metodo che detesto :P , preferisco pesare!!!!)

2 vasetti di yogurt alla nocciola da 125 gr.
2 vasetti di farina 00
1 vasetto di farina di nocciola (che trovo al LIDL in questo periodo)
1 vasetto di olio di mais (ma va bene anche un pò meno)
2 vasetti di zucchero (non troppo colmi)
3 uova
1 bustina di lievito che ho sciolto in 2 dita di latte

Mettere tutti gli ingredienti, come al solito il lievito per ultimo ed impastare velocemente. Imburrare ed infarinare una tortiera ad anello ed infornare a 180° per 30/40 m. forno statico.
Ha un saporino molto delicato alla nocciola ed è morbidissima perchè ho messo l'olio invece del burro.

:-P o :p:

Immagine
Giovanna ...e Spike
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 2049
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Ciambelle e ciambelloni

Messaggioda anavlis » 16 nov 2012, 12:16

La mia colazione preferita è ciambellone al cacao e yogurt bianco bello cremoso, magari fresco :-P o :p:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10355
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Ciambella allo yogurt

Messaggioda Rossella » 2 ott 2015, 16:14

Irmavet ha scritto:Eccomi qui con la mia prima ricetta! :)
Questa mattina ho preparato questo dolce da portare questa sera in CRI (da quest'anno sono VdS).
La ricetta l'ho presa da una bustina di lievito, con lievi modifiche.
Vi riporto qui tutto, con tra parentesi le mie variazioni.

Ciambella allo yogurt

4 uova
250 g zucchero al velo
1 fialetta di Aroma arancio (io non l'ho messa, non uso mai aromi sintetici)
1 pizzico di sale
250 g di yogurt (io ho usato yogurt al limone)
150 g olio di semi di girasole
300 g farina 00
100 g amido di frumento
100 g di cioccolato fondente (ho usato una pari quantità di gocce di cioccolato)
1 bustina di lievito per dolci

Sbattere a schiuma le uova, aggiungere lo zucchero, aroma, sale e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa. Unire lo yogurt, olio, la farina mescolata e setacciata con l'amido, il cioccolato e infine il lievito.
Versare l'impasto in uno stampo a ciambella da 24 cm imburrato e infarinato. Cuocere in forno preriscaldato a 190°C per 50 minuti.




Giorni fa ho acquistato dello yogurt al naturale per provare questo ciambellone!
È in forno, invece dello zucchero a velo, ho usato zucchero semolato!
Vediamo eh...
Allegati
image.jpeg
Fetta
image.jpeg
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11454
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Ciambelle e ciambelloni

Messaggioda misskelly » 20 feb 2017, 14:04

Plumcake allo yogurt con gocce di cioccolato

ciambellone.JPG
Plumcake allo yogurt con gocce di cioccolato

300 gr di farina 00
3 uova intere
170 gr di zucchero
150 gr di yogurt bianco (uso il greco)
90 gr di olio di semi di mais o girasole
un pizzico di sale
buccia grattugiata di 1 limone o arancia non trattata
succo di mezzo limone o mezza arancia
1 bustina di lievito per dolci
gocce di cioccolato oppure uvetta ammorbidita in liquore dolce.

Sbattere uova e zucchero, mettere la buccia grattugiata aggiungere yogurt e mescolare, poi olio, pizzico di sale, infine farina, lievito e succo di limone/arancia. Incorporare le gocce di cioccolato e mettere in uno stampo da plumcake.
Forno 180° 40/45 m.
Per me queste dosi sono giuste, rimane morbido e le gocce (o uvetta Infarinata) non affondano perchè l'impasto non è liquido. Se non ho limoni della costiera al naturale metto 2 cucchiai di marmellata di limoni.
Faccio anche la variante zebrata con cacao in questo caso aggiungo 2 cucchiai di zucchero al cacao.
Ultima modifica di misskelly il 20 feb 2017, 14:33, modificato 3 volte in totale.
Giovanna ...e Spike
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 2049
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

PrecedenteProssimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee