i biscotti di Pinella

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Messaggioda ddaniela » 31 gen 2007, 9:02

Peraltro buonissimi :) se ne hai altri spatasciati immangiabili mandameli che io non li rifiuto... :P

Comunque hai detto delle cose molto sagge cara Pinella, sono d'accordo con te.

Spesso si assiste a delle gare a un voler classificare tutto, ma ancora più spesso si tratta di giudizi soggettivi.

Non ho capito una cosa, dici che non ti piacciono le mandorle però fai amaretti e pasta di mandorle.
Sei come me che non amo la frutta secca intera e quindi non apprezzo i confetti, ma adoro i dolci con farina di mandorle? (con farina di nocciole molto meno, anzi, spesso quasi per niente a meno che non siano freschissime)
Avatar utente
ddaniela
 
Messaggi: 416
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:03

Messaggioda elisabetta » 31 gen 2007, 9:16

Grazie PInella,
sono daccordo con te:è difficile fare confronti tra tradizioni pasticcere, ognuna ha i suoi pregi, le sue peculiarità, ringrazio entrambe per le esagerate lodi, ma io rimango dell'idea che so fare ancora poco;mi sento limitata nelle decorazioni e non solo.Ma per essere una dilettante posso accettare i miei limiti, del resto lo faccio per hobby, ma se mai decidessi di farlo come lavoro mi verrebbe il panico totale, sono troppe le cose che non so fare!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Messaggioda ddaniela » 31 gen 2007, 9:26

elisabetta ha scritto:Grazie PInella,
sono daccordo con te:è difficile fare confronti tra tradizioni pasticcere, ognuna ha i suoi pregi, le sue peculiarità, ringrazio entrambe per le esagerate lodi, ma io rimango dell'idea che so fare ancora poco;mi sento limitata nelle decorazioni e non solo.Ma per essere una dilettante posso accettare i miei limiti, del resto lo faccio per hobby, ma se mai decidessi di farlo come lavoro mi verrebbe il panico totale, sono troppe le cose che non so fare!


Pensi di dover ancora imparare perché sei una persona intelligente e sai che nella vita solo gli sciocchi si sentono arrivati.
Purtroppo ci sono troppe persone che invece ragionano così e alcune propinano le loro cose orrende anche nei ristoranti pensando di essere dei pozzi di scienza e bravura.

Brava, la tua umiltà ti fa onore.
Comunque sei molto al di sopra della media. Come Pinella d'altra parte.
Avatar utente
ddaniela
 
Messaggi: 416
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:03

Messaggioda elisabetta » 31 gen 2007, 9:32

Grazie Dani,
a quest'ora e con uno stato d'animo a pezzi mi hai tirata su.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Messaggioda ddaniela » 31 gen 2007, 13:43

elisabetta ha scritto:Grazie Dani,
a quest'ora e con uno stato d'animo a pezzi mi hai tirata su.


Elisabetta, lo sai che penso le cose che ho detto.
E più sai e più sai di non sapere.
La curiosità di sapere è un grande pregio che aiuta tenere la mente viva e giovane.
Mio nonno a 80 anni aveva iniziato a studiare una nuova lingua e non ha mai smesso di viaggiare fino alla morte.
Per me è un esempio, non si smette mai di imparare.
Avatar utente
ddaniela
 
Messaggi: 416
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:03

Re: i biscotti di Pinella

Messaggioda jane » 31 mar 2009, 22:27

Ancora io.... spero che la foto sara buona :lol: (l'ho cambiata un po..)

Immagine

Gli amaretti di Pinella

Immagine

Immagine

li rifaro perché ... sono troppo buoni... D:Do
Grazie Pinella (ho fatto bene di votare per te :lol: ma dove sei ????)

*smk*



Amaretti sardi


Ingr:
1 kg di mandorle pelate(950gr di dolci+50 gr di amare)
800 gr di zucchero semolato
scorza di 4 limoni freschissimi
circa 10 albumi* (dipende dalle mandorle)


Prendete le mandorle macinate e unitevi lo zucchero e la scorza grattugiata dei limoni. Girate tutto con le mani per far entrare l'essenza del limone nel composto. Montate gli albumi a neve ferma. Prendetene un po' e cominciate a intridere il composto. Aggiungete anche il resto e proseguite fin quando il composto è morbido. Per vedere se è a posto, prendetene un po' tra le mani e fateci una pallina. Se vedete che la pallina rimane proprio sferica sul piatto, l'impasto è ancora troppo duro. La pallina deve “tendere” ad appiattirsi. A questo punto, mettete l'impasto al fresco. Io l'ho messo in frigo. L'indomani, l'impasto a mio avviso si era leggermente indurito. Ho aggiunto un po' di albume montato. Prendete un piatto e versateci dello zucchero semolato. Fate rotolare molto delicatamente la pallina nello zucchero, con attenzione che è molto morbida. Deponetele su una teglia rivestita di carta forno e decorate con una mezza mandorla messa al centro. Infornate a 165°C per circa...non lo so'...finche sono dorati. I miei amaretti erano cosi morbidi che alla base hanno fatto una sorta di crosticina che si allargava.
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: i biscotti di Pinella

Messaggioda maria rita » 31 mar 2009, 22:40

Madre santissima...da svenimento! Che è la Saporita? Vorrei provarci ma se comincio a tralasciare un ingrediente che speranze ho?
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: i biscotti di Pinella

Messaggioda jane » 2 apr 2009, 21:07

maria rita ha scritto:Madre santissima...da svenimento! Che è la Saporita? Vorrei provarci ma se comincio a tralasciare un ingrediente che speranze ho?


La Saporita ? è il sapore ?? (è la stessa cosa ???)... Maria Rita, posso dire che il gusto è meraviglioso, irresistibile (che non mi fa passare la voglia di ricominciare...) :lol: Sono al tempo stesso (voglio dire "à la fois" ?) croccanti e morbidi... un delizio
Grazie Pinella ma scusi per avere non seguito la ricetta per le mandorle e per il tempo....

Ho fatto con 200g di mandorle (macinate e non pelate) :oops:
Non avevo le mandorle amare dunque ho aggiunto 4 cucchiai di Amaretto (liquore) :oops:
E come sono impaziente..
Non ho messo l'impasto in frigo :oops:
Non ho fatte rotolare nello zucchero :oops:
Invece ho utilizzato "une poche à douille" come per i "macarons" :oops:

Prova Mariarita, sono troppo buoni...
*smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: i biscotti di Pinella

Messaggioda jane » 9 ago 2009, 19:52

Eccoli D:Do D:Do
Sempre la ricetta di Pinella, ho fatto con 200 g di mandorle

Immagine

Immagine

Immagine

allora... Clara e Licia che ne pensate :|?
domani credo che le rifaro' (200 g non è molto :lol: )

*smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: i biscotti di Pinella

Messaggioda stroliga » 9 ago 2009, 20:48

Penso che sono bellissimi,
ma ho già preso 3 kg in quattro giorni... |^.^|
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: i biscotti di Pinella

Messaggioda Clara » 10 ago 2009, 8:06

Jane, penso che sei sempre bravissima e questi biscotti sono uno spettacolo :D
Ma quanto sei attiva !! E poi a quanto pare, non hai problemi di linea tu :D *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: i biscotti di Pinella

Messaggioda Marghe » 10 ago 2009, 10:41

stroliga ha scritto:Penso che sono bellissimi,
ma ho già preso 3 kg in quattro giorni... |^.^|


Sono dello stesso parere, Jane.....questi biscotti mi attirano...ma i tre chili io li ho aggiunti agli altri tre che già avevo |^.^|

:saluto: :saluto:
Margherita
Avatar utente
Marghe
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 20 feb 2007, 9:29
Località: Milano

Re: i biscotti di Pinella

Messaggioda jane » 10 ago 2009, 19:36

Clara ha scritto:Jane, penso che sei sempre bravissima e questi biscotti sono uno spettacolo :D
Ma quanto sei attiva !! E poi a quanto pare, non hai problemi di linea tu :D *smk*


Si Clara anch'io ho problemi di linea, ho fatto come Licia... ho preso questa settimana (non so perché :lol: :lol: ) anche 3 kg, devo fare qualche cosa :roll: perche faro' come tu Marghe 3+3+.....

Oggi, ho rifatto gli amaretti, e non ho messo l'impasto in frigo, con una cucchaino ho fatto des petits tas (?) subito dopo avere mescolato i bianchi, sono più belli più gonfi (?) (sono per mia mamma :lol: )
*smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee