Tempia e ceci.

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tempia e ceci.

Messaggioda Dida » 28 ott 2012, 18:00

Questa ricetta l'ho pubblicata tanto tempo fa, ora la ripropongo corredata da foto.
La ricetta che segue è il tipico pranzo del giorno dei Morti a Milano insieme al Pan di mort e agli Oss de mord. In questo periodo dell’anno una volta faceva veramente freddo, a volte si era già vista la neve, e allora si ammazzava il maiale. Le sue carni venivano sia messe via per l’inverno (lardo, pancetta, salami, salamini, cotechini, zamponi, carne sotto sale) sia consumate fresche (costine arrosto o in umido, arrosto di maiale, casseula, umidi vari). Le parti meno nobili, come la testa del maiale, erano usate per insaporire legumi e zuppe. I legumi secchi erano molto usati: ceci, fagioli, lenticchie, piselli, fave costituivano un gradito contorno quando d’inverno non c’erano verdure fresche o erano l’ingrediente principale di zuppe e minestre. Ed ecco allora che il musetto di maiale trova la “morte sua” in questa zuppa che appariva il 2 novembre sulle tavole di tutti i milanesi, a qualsiasi ceto sociale appartenessero.


Ceci con la tempia di maiale
Ingredienti: per 4 persone
tempia di maiale (mezza testa di maiale) gr 500
spalla di maiale con osso gr. 500
ceci secchi gr. 500
due foglie di alloro - un rametto di rosmarino – un ciuffetto di salvia – tre cipolle bionde medie – tre carote – 3 gambi di sedano verde – sale – pepe.

Mettere a bagno i ceci per almeno due giorni cambiando l’acqua due volte al giorno (volendo si può aggiungere all’acqua un cucchiaino di bicarbonato), poi sciacquarli levando quelli scuri e scolarli. Metterli in una pentola, coprirli abbondantemente con acqua fredda, aggiungere una foglia d’alloro e far cuocere, a fuoco moderato, per circa due ore e mezzo/tre ore senza aggiungere sale. Devono risultare morbidi ma non sfatti.
Fiammeggiare la testina di maiale per togliere eventuali setole, poi raschiarla con la lama di un coltello. Lavarla e asciugarla. In una capace pentola ben calda mettere le due carni in un pezzo solo, farle rosolare nel loro grasso, poi aggiungere la restante foglia di alloro, il rosmarino, la salvia e le verdure pulite, lavate e tagliare a rondelle sottili; salare, pepare se piace e cuocere sino a quando la carne sarà tenera. Travasare i ceci con il loro brodo nella pentola della carne e proseguire la cottura per una mezz’ora in modo che sia la carne sia i ceci si insaporiscano ulteriormente.
Levare la carne e affettarla tenendola al caldo: si servirà come secondo con il tradizionale contorno di cetriolini e peperoncini verdi sott’aceto, anche giardiniera se piace.
I ceci con il brodo verranno serviti come primo piatto accompagnando, a piacere, con grana grattugiato e crostoni di pane abbrustolito in forno.

In casa nostra, sin dai tempi dei bisnonni, è d’uso servire la minestra in cui si sono lasciati dei pezzetti di carne. La tempia è poi consumata come secondo accompagnandola sia con i sottaceti sia con ceci caldi in insalata, conditi solo con ottimo olio extra vergine di oliva e sale.

Immagine

Immagine
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda Nonna Tata » 28 ott 2012, 22:16

Anche qui c'è questa tradizione, un tempo c'era un macellaio di solo maiale e trovavo quelle parti (anche piedini e code, ottimi in umido) Ora ha chiuso e non è facile reperire la tempia, tu dove la trovi? Trovo invece degli ottimi ceci, i ceci della Merella, una località vicino a Novi Ligure. Al massimo farò solo i ceci...poco adatti a mio marito perchè molto proteici, passa il tempo e tutto diventa sempre più difficile...ma mi piace così tanto la cucina delle tradizioni
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda Sandra » 28 ott 2012, 22:50

Dida che ricetta stupenda!!!!Se fossi a Bologna il musetto lo troverei qui trovo gli zampetti..forse potrebbe andare :D
Gli zampetti che poi faccio cosi' :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda Rossella » 29 ott 2012, 7:42

Stupenda!
Grazie Dida :fiori:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda Dida » 29 ott 2012, 8:20

Il musetto di maiale da noi si trova ancora, tutt'al più basta ordinarlo al macellaio.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda Danidanidani » 29 ott 2012, 9:11

Dida la tua ricetta mi piace assai e vorrei riprodurla,ma ho le idee confuse!
Cosa devo ordinare al macellaio di carne suina? Nella ricetta è scritto mezza testa di maiale :shock: :shock: ...nel titolo è tempia :|? :|? ...poi si parla di musetto,che credo di aver capito essere la parte ,diciamo del "naso",coi due buchi.. :oops: :oops: Anche dalla foto che hai messo,non riesco a capire :oops: :oops: :oops:
Aiutoo! Grazie Dida *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda Dida » 29 ott 2012, 11:11

Dani devi ordinare mezza testa di maiale, di carne ce n'è pochina ma è il resto che dà sapore al tutto. Poi dipende da te se mangiare anche la parte grassa o eliminarla e mangiare solo la carne che rimane. Per questo nella ricetta è riportata anche una parte di altra carne di maiale. Io di solito la faccio cuoocere intera, poi da cotta tolgo un po' di grasso e di cotenna (il mio cane è felice di ciò :lol: ).
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda Danidanidani » 29 ott 2012, 11:57

Grazie Dida,proverò a vedere se il norcino locale può aiutarmi...da queste parti la testa del maiale non usa e ci sono anche restrizioni al mattatoio della nostra comunità montana.Ti farò sapere. thank you thank you *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda LoryC » 29 ott 2012, 12:07

Bellissime tradizioni,da noi con le stesse parti del maiale si fanno i fagioli!
Devo provare anche con i ceci! : Thumbup :
Lorenza
Avatar utente
LoryC
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 15 giu 2012, 12:41
Località: Ceccano(FR)

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda Dida » 31 ott 2016, 9:41

Oggi sto cucinando questo piatto, per ora sto cuocendo i ceci, poi tocchera' al maiale. Sara' il nostro pranzo di domani.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda cinzia cipri' » 31 ott 2016, 13:26

mi piace, brava! Hai fatto bene a portarla su.
In quanti ci si mangia?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda cinzia cipri' » 31 ott 2016, 13:41

lo chiedo perché tu scrivi "per 4 persone" e a me sembra che sia per 20 :ahaha:
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda Dida » 31 ott 2016, 17:04

Scrivo 4 persone ma va bene anche per 6/8. La ricetta di mia nonna duceva oer 4 persone che mangiano visto che si mangiava solo quello.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Tempia e ceci.

Messaggioda cinzia cipri' » 1 nov 2016, 10:00

grazie Dida. Proverò a chiedere dove trovare la testa. Mi incuriosisce molto questa ricetta.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee