stinco di maiale

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

stinco di maiale

Messaggioda ugo » 18 mar 2010, 21:51

Immagine
Immagine
Farsi tagliare per lungo gli stinchi di maiale e calcolarne 1/2 a persona.
Sbianchire a fondo in acqua e aceto una-due patate per persona.

Ungere gli stinchi (con olio di semi o olio e burro)e introdurli in un tegame,incoperchiare e infornare a a 160/170° per un'ora e più(controllare la cottura pungendo la carne).
Rosolare in olio ev e burro(50% e 50%) ,in una padella, due spicchi d'aglio e qualche ago di rosmarino tagliuzzato.
Cuocervi le patate tagliate a pezzi grossi(o a spicchi o...).Salare e addolcire leggermente con zucchero.
togliere gli stinchi dal tegame e tenerli in caldo.deglassare aiutandosi con del brodo vegetale(25-35 cc a persona) e approntare una salsa( con il liquido ottenuto )addensando con agar-agar.
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: stinco di maiale

Messaggioda Sandra » 18 mar 2010, 22:21

Ottimo Ugo!!!Cosi' poco tempo?
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: stinco di maiale

Messaggioda ugo » 18 mar 2010, 22:48

Sandra ha scritto:Cosi' poco tempo?

Orientativamente un'ora e un quarto(lo stinco è tagliato per lungo e il volume ridotto permette un tempo più contenuto). L'ho cucinato tempo fa e stasera ho solo ritrovato le foto però ,grosso modo, mi pare che il tempo fosse quello.
Comunque a occhio e pungendo ci si regola.
:saluto:
p.s.
invito chi ha visto solo questa veloce ricetta ad andare a vedere OBBLIGATORIAMENTE "l'agnello caramellizzato" di Sandra!Una preparazione seria D:Do
é già un piacere leggere,guardare ed immaginare...
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: stinco di maiale

Messaggioda Luciana_D » 19 mar 2010, 19:35

Hanno un'aspetto meraviglioso e devo dire che la procedura e' davvero senza complicazioni !!
Grazie Ugo :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: stinco di maiale

Messaggioda ugo » 21 mar 2010, 20:21

Immagine
Ne ho ancora 4 in freezer ed è meglio farli fuori prima del caldo(anche se qui vanno pure in agosto... :lol: :lol: )
Questi sono stati arrostiti in forno su griglia e conditi con una salsa a base di prezzemolo ed una a base di porri montata con un po' di burro.
:saluto:
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee