Ricette vegetariane

Ricette

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Ricette vegetariane

Messaggioda Runner » 11 mar 2007, 21:21

Io sono vegetariano.
Mangio uova e latticini ma non carne e non pesce.
Qualcuno ha ricette particolari adatte a secondi vegetariani, che non siano torte, sformati o robe del genere?

Runner.
Evviva!
Runner
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 9 mar 2007, 21:53
Località: Firenze

Messaggioda Frabattista » 11 mar 2007, 21:42

intanto ti segnalo questo sito appena scoperto: mi pare ci siano alcune ricette adatte alla tua richiesta.
http://www.lifegate.it/alimentazione/index.php

poi cos' all'impronta mi viene in viene in mente il più banale piatto vegetariano patate in umido:
Con cipolla e pomodoro: si rosola abbondante cipolla, si mettono le patate a tocchetti si rosolano anch'esse poi si aggiunge pomodoro (pelati o freschi ma sbucciati) a pezzi. Quando le patate sono cotte, se il sugo è troppo acquoso mi piace farlo ben restringere.
Stesso procedimento per le patate ai carciofi: solo metto scalogno e non eccedo, patate a tocchetti e fondi di carciofi a spicchi ma niente pomodoro, si aggiunge un po' d'acqua e infine spolvero con un pizzico di prezzemolo.
ciao :D :D :D
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 985
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Re: Ricette vegetariane

Messaggioda maxsessantuno » 11 mar 2007, 21:53

Runner ha scritto:Io sono vegetariano.
Mangio uova e latticini ma non carne e non pesce.
Qualcuno ha ricette particolari adatte a secondi vegetariani, che non siano torte, sformati o robe del genere?

Runner.

Oltre a tutta la gamma degli sformati, sformatini e sformatoni PROVA
LA FINTA CERVELLA. Una besciamella molto densa, quasi un budino. Ci aggiungi 1 tuorlo d'uovo a testa, noce moscata, fai delle crocchette impanale e le friggile nel burro e salvia e servi come normale cervella spruzzando con poco limone. Ho in giro ricetta esatta e foto. Vado a vedere domani. Ciao. Suonami il campanello se mi scordo.
LA MAX 61°

Fammi gli applausi così Ddaniela è contenta. :lol: :lol:
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Messaggioda Runner » 11 mar 2007, 21:58

Grazie!

:clap:

Runner.
Evviva!
Runner
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 9 mar 2007, 21:53
Località: Firenze

Messaggioda Sandra » 11 mar 2007, 22:50

Se ti sposti in Cose da altri...mondi, troverai parecchie ricette anche per vegetariani!!Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9016
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda cipina » 12 mar 2007, 22:33

Ti possono andare bene le ricette per dei ripieni, che puoi usare per verdure tipo cipolle, melanzane, zucchine?

Ripieno di verdure:
250gr di patate
100gr di zucchina
100 gr di peperone arrostito
cipolla, aglio
parmigiano, basilico
pan grattato, brodo vegetale
olio
Rosolare in poco olio le patate, cipolla a rondelle, 1 spicchio di aglio. Unire la zucchina a tocchetti. Fare insaporire, unire un mestolino di brodo, salare e fare stufare. Quando tutte le verdure sono cotte, si passano al mixer, amalgamare il peperone tritato, 2 cucchiai di parmigiano, 4 di pan grattato, e basilico tritato finemente.

Ripieno di formaggio
200 gr di ricotta
50gr di scamorza
1 uovo
scalogno
parmigiano
olio, sale
mescolare la ricotta e scamorza grattuggiata, aggiungere un trito di scalogno e prezzemolo, già soffritti in poco olio. Legare il tutto con l'uovo 3 cucchiai di grana, sale e pepe.

Posso procurare anche delle ricette di ricche insalate, se interessa, fai un click!
"Ma che fai, mi prendi per i fornelli?"
cipina
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:56
Località: Pavia

Messaggioda Brunilde » 13 mar 2007, 15:21

Anch'io sono vegetariana, ieri avevo a cena delle amiche naturalmente vegetariane :wink: e ho preparato:

Polpette di verdura


Pari peso di: cavolfiore, patate, carote, broccoli (o altra verdura a piacere) in totale 1 Kg.
50 gr di panna fresca
4 uova
2 cucchiai di parmigiano
Sale, pepe, pane grattugiato, farina 00, olio, aglio.

Cuocere a vapore le verdure; scolarle e dopo averle tagliate a piccoli pezzi saltarle in padella a fuoco vivo con 2 cucchiai d'olio, lo spicchio d'aglio per il tempo necessario che la verdura asciughi. Unire alle verdure fredde 2 uova, il formaggio grattugiato, la panna, aggiustare di sale e pepe.. Formare con le mani bagnate delle polpettine leggermente schiacciate, infarinarle, passarle nelle rimanenti 2 uova sbattute, nel pane grattugiato e friggerle in olio caldo.
Sono molto buone se invece del pane grattugiato si passano in scaglie di mandorle o altra frutta secca. Dopo averle asciugate, per completare il piatto, in ambedue i casi disporle in una pirofila, coprire con fette di formaggio tipo fontina o mozzarella e gratinare in forno caldo giusto il tempo che il formaggio si sciolga.
Vengono bene utilizzando anche con la verdura surgelata.


Crespelle con noci

300 gr di verdure a piacere (fondi di carciofo o radicchio di Treviso)
2 cucchiai abbondanti di pesto di noci (noci frullate con olio d'oliva)
100 gr di ricotta (bufala, pecora sono da preferire)
4 uova
60 gr di farina 00
80/100 gr di acqua (dipende dalla grandezza delle uova)
½ bicchiere di latte
1 manciata di parmigiano o padano grattugiato
burro q.b., sale, pepe, 1 piccolo scalogno, prezzemolo, olio d'oliva extravergine

Stufare con olio, scalogno la verdura (nel caso di carciofi anche prezzemolo) e portarla a cottura in tempi brevi affinchè rimanga integra nel colore e sapore.
Nel frattempo preparare le crespelle amalgamando 3 uova intere con la farina setacciata, l'acqua ed un pizzico di sale; dovrà  risultare una pastella fluida e senza grumi.
Scaldare sul fuoco una padellina unta con poco burro e versare un mestolino di composto cuocendo la crespella da ambo i lati. Procedere fino all'esaurimento della pastella.
Amalgamare alla verdura la ricotta, il pesto alle noci e 3 cucchiai di parmigiano, farcire le crespelle con questo ripieno piegandole in 4 e disponendole in una teglia da forno imburrata.
Sbattere l'uovo rimasto con il latte e versare la salsa sulle crespelle, spolverare di parmigiano ed infornare a forno già  caldo 180° per circa 15/20 minuti.
Giovanna

Tu, tu avrai delle stelle come nessuno ha Quando tu guarderai il cielo, la notte, visto che io abiterà in una di esse, visto che io riderà in una di esse, allora sarà  per te come se tutte le stelle ridessero. Tu avrai, tu solo, delle stelle che sanno ridere.
(Antoine de Saint Exupery/Il piccolo principe)
Brunilde
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 18 gen 2007, 16:00
Località: Padova

Messaggioda Runner » 13 mar 2007, 18:44

Ma grazie!
Che bele ricette!
Siete molto gentili.

Runner.
Evviva!
Runner
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 9 mar 2007, 21:53
Località: Firenze

Messaggioda Runner » 13 mar 2007, 18:44

cipina ha scritto:Ti possono andare bene le ricette per dei ripieni, che puoi usare per verdure tipo cipolle, melanzane, zucchine?

Mi vanno benissimo.
Grazie!

Runner.
Evviva!
Runner
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 9 mar 2007, 21:53
Località: Firenze

Messaggioda Frabattista » 14 mar 2007, 12:39

Runner mio figlio non mangia verdure che si sentano sotto il palato allora spesso preparo polpette vegetariane, con le verdure cotte, tritate e impastate con uovo e grana e/o patate schiacciate.
Oggi ho invece preparato questo pesto per condire la pasta (questa sera aggiungerà le foto, ho finalmente una digitale, ma non so ancora scaricarle!!!)

Pesto di melanzane

1 melanzana: cotta al cartoccio (nella stagnola ben chiusa e al vapore), spellata e strizzata.
1 ciuffo di basilico: a noi piace abbondante ma ora devo andare piano a pelare le piantine giovani!
1 pugnetto di pinoli.
1 o 2 spicchi d'aglio a piacere
parmigiano 2 cucchiai
sale e olio.

E' semplicissimo: io frullo il tutto poi aggiungo il formaggio grattaugiato, l'olio e un pizzico di sale, mescolo bene, poi condisco la pasta!!!
Dimenticavo di dire che questo condimento l'ho copiato anni fa dalla rivista "La cucina italiana" e lo preparo spesso e volentieri.
a riciao!!!! :D

ecco le foto
Immagine Immagine
Immagine
Ultima modifica di Frabattista il 14 mar 2007, 20:58, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 985
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Messaggioda Runner » 14 mar 2007, 18:29

Grazie a tutte ancora!

Runner.
Evviva!
Runner
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 9 mar 2007, 21:53
Località: Firenze

Messaggioda dede » 16 mar 2007, 16:18

LASAGNE VEGETARIANE AL VERDE
Fate stufare separatamente in poco olio e cipolla tritata (niente soffritto con carote nè prezzemolo o rosmarino, mi raccomando) uguale quantità  di zucchine e asparagi a tocchetti, fave, piselli (interi). Se non avete fave fresche, vanno bene quelle surgelate. Se non volete le fave va bene lo stesso. Potete sostituirle con i fagiolini, tanto per aumentare la varietà  di verdure verdi, ma con i fagiolini non è la stessa cosa. L'importante è che le verdure siano proprio verdi e sappiano di primavera, niente cavoli anche se sono verdi.
Preparate una discreta quantità di pesto, secondo la ricetta che preferite (aglio, che io di solito ometto, pinoli sì pinoli no, come vi va) e una buona dose di besciamella a cui mescolerete parmigiano grattugiato.
Scegliete le lasagne che preferite, anche quelle secche vanno bene. Ovviamente sono da preferirsi le lasagne verdi, se possibile. Disponete nella pirofila uno strato di lasagne, appena sbollentate e molto al dente. Distribuiteci sopra il primo tipo di verdura, coprite con pochi cucchiai di besciamella: attente a non esagerare, non deve prevaricare gli altri sapori. Metteteci sopra una mezza cucchiaiata di pesto, sempre attente a non esagerare nella quantità , ripetete le operazioni con un altro strato di lasagne e un altro tipo di verdura, e così via.
coprite con poca besciamella, e se la volete verdina metteteci dentro anche un cucchiaino di pesto, spolverate con parmigiano grattugiato a cui avrete addizionato un cucchiaino di pane grattugiato, che renderà  più croccante la crosticina.
è molto importante non eccedere nelle salse, i sapori delle verdure si devono percepire bene, e anche cuocere le verdure separatamente, ognuna con i suoi tempi di cottura. non deve venire un pappone unico.

VERZA RIPIENA VEGETARIANA
Io uso la soya granulare, non quella in spezzatino che ricorda la spugna. In una terrina metto: soya granulare, che copro di brodo vegetale (anche di dado) e lascio una decina di minuti ad ammorbidire. Faccio soffriggere un abbondante trito di cipolla, carote, sedano e rosmarino in olio, salo, faccio sfumare in mezzo bicchiere di vino per insaporire. tenete presente che la soya granulare è parecchio insipida. Aggiungo uova e parmigiano e unisco alla soya, unendo poco pane grattugiato per assorbire l'eventuale liquido in eccesso. Qualche volta aggiungo paprica o curry.
Metto a sbollentare alcune foglie di verza in acqua salata, le tuffo in acqua fredda e le faccio asciugare, dopo di che poso la prima foglia su un asciughino pulito, ben bene appiattita. Se ci fossero tagli o buchi li copro accavallando un altro pezzo di foglia, e ci spalmo sopra uno strato di ripieno di un paio di centimetri, o anche tre. Copro con un'altra foglia e ripeto l'operazione. Dopo di che, aiutandomi con l'asciughino, arrotolo a formare un bel polpettone che lego con spago da cucina.
Metto il polpettone in una pentola dai bordi alti, con olio, acqua e un bicchiere di vino, e faccio cuocere lentamente, trattandolo come un arrosto morto. Si potrebbe cuocere insieme anche una scatola di pelati, ma a noi non piace. Si serve con purè di patate. Quasi nessuno capisce che non c'è traccia di carne.
vorrei il senno di poi. e il seno di prima.
le mie foto
i miei libri
Avatar utente
dede
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 27 nov 2006, 14:50
Località: Givoletto/Rivoli

Messaggioda Runner » 16 mar 2007, 19:31

Grazie grazie!!!!!!!
A questo punto ho di che mangiare per un pò... :D

Runner.
Evviva!
Runner
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 9 mar 2007, 21:53
Località: Firenze

Messaggioda benedetta lugli » 16 mar 2007, 19:56

Noi non siamo vegetariani, però mangiamo pochissima carne, si e no una volta la settimana, perciò supplisco molto con i legumi.
Prova questi, spero ti piacciano

HAMBURGER DI LENTICCHIE


Lenticchie lessate e cotte.
Mixer: lenticchie scolate e fredde+ panino ammollato nell'acqua e strizzato, uno spicchio di aglio..Frullare non finemente in modo di simulare la carne tritata.
Versare in una ciotola, aggiungere erba cipollina tritata, 2 albumi ( chi può metta 1 uovo intero), 1 cucchiaio di parmigiano, ( 1 cucchiaio di pecorino), impastare come polpette.
Preparare gli hamburger.
Io li cuocio in una padella rovente, faccio fare la crosticina e sul piatto condisco con un filo di olio exv.
Quelli congelati, li scongelo a temperatura ambiente e ripeto la cottura.
Cucino per amore
Avatar utente
benedetta lugli
 
Messaggi: 419
Iscritto il: 27 nov 2006, 21:34
Località: firenze

Messaggioda benedetta lugli » 16 mar 2007, 20:03

Mi è venuta in mente un'altra cosa buona!

POLPETTONE DI FAGIOLINI

300 gr fagiolini
2 patate media grossezza
2 uova
50 gr. formaggio grattuggiato
un pugno funghi secchi
scalogno
maggiorana
Fai bollire patate e fagiolini. Nel frattempo, dopo averli fatti rinvenire e tritati passa i funghi nello scalogno con un cucchiaio d'olio.
Passa al passaverdure i fagiolini e falli rosolare nel trito scalogno funghi.
A questo punto unisci le patate schiacciate, le uova, il parmigiano, la maggiorana ben tritata mescola tutto e versa in una teglia unta livella la superficie, cospargi di pangrattato e irrora con olio.
Passa in forno a circa 18° per 3/4 d'ora. Deve formarsi una bella crosticina dorata.
Cucino per amore
Avatar utente
benedetta lugli
 
Messaggi: 419
Iscritto il: 27 nov 2006, 21:34
Località: firenze

Messaggioda Runner » 19 mar 2007, 8:41

Mi state viziando, tutte...
Questo forum è decisamente simpatico... :)
Evviva!
Runner
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 9 mar 2007, 21:53
Località: Firenze

Re:

Messaggioda cinzia cipri' » 2 ago 2008, 14:31

benedetta lugli ha scritto:Noi non siamo vegetariani, però mangiamo pochissima carne, si e no una volta la settimana, perciò supplisco molto con i legumi.
Prova questi, spero ti piacciano


HAMBURGER DI LENTICCHIE

Lenticchie lessate e cotte.
Mixer: lenticchie scolate e fredde+ panino ammollato nell'acqua e strizzato, uno spicchio di aglio..Frullare non finemente in modo di simulare la carne tritata.
Versare in una ciotola, aggiungere erba cipollina tritata, 2 albumi ( chi può metta 1 uovo intero), 1 cucchiaio di parmigiano, ( 1 cucchiaio di pecorino), impastare come polpette.
Preparare gli hamburger.
Io li cuocio in una padella rovente, faccio fare la crosticina e sul piatto condisco con un filo di olio exv.
Quelli congelati, li scongelo a temperatura ambiente e ripeto la cottura.



rifacendomi a questa bella ricetta di Benedetta, ho preparato delle polpettine bellissie e buonissime.

Lenticchie cotte con la pentola a pressione fino a quando si e' asciugata bene l'acqua (circa 150 g di lenticchie e acqua a coprire, poi 15 minuti dal fischio).
Ho messo le lenticchie nel mixer e ho aggiunto due rosette bagnate e strizzate, 50 g di caciocavallo + 50 di parmigiano reggiano, un po' di pangrattato spesso (un pugnetto), sale, peperoncino, sumac, origano e ho frullato tutto assieme a bassa velocita' (per non farlo diventare troppo cremoso), 1 uovo.
Ho atteso che perdesse aria e poi ho formato delle palline (alcuni con pezzetti di formaggio dentro) e le ho passate nel pangrattato molto fine.
Fritto e mangiato.
Eccezionali!
Allegati
DSC_6146 (Custom).JPG
DSC_6146 (Custom).JPG (43.27 KiB) Osservato 112 volte
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6991
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re:

Messaggioda cinzia cipri' » 4 nov 2014, 12:14

benedetta lugli ha scritto:Noi non siamo vegetariani, però mangiamo pochissima carne, si e no una volta la settimana, perciò supplisco molto con i legumi.
Prova questi, spero ti piacciano

HAMBURGER DI LENTICCHIE


Lenticchie lessate e cotte.
Mixer: lenticchie scolate e fredde+ panino ammollato nell'acqua e strizzato, uno spicchio di aglio..Frullare non finemente in modo di simulare la carne tritata.
Versare in una ciotola, aggiungere erba cipollina tritata, 2 albumi ( chi può metta 1 uovo intero), 1 cucchiaio di parmigiano, ( 1 cucchiaio di pecorino), impastare come polpette.
Preparare gli hamburger.
Io li cuocio in una padella rovente, faccio fare la crosticina e sul piatto condisco con un filo di olio exv.
Quelli congelati, li scongelo a temperatura ambiente e ripeto la cottura.


stasera queste!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6991
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Ricette vegetariane

Messaggioda anavlis » 4 nov 2014, 13:09

hanno un bellissimo aspetto e forse si può anche evitare la frittura (anche se buonissima) :hi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10913
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Ricette vegetariane

Messaggioda cinzia cipri' » 4 nov 2014, 15:38

anavlis ha scritto:hanno un bellissimo aspetto e forse si può anche evitare la frittura (anche se buonissima) :hi

stasera provo a farle come aveva scritto Benedetta.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6991
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Prossimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee