Gnocchi di zucca

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Gnocchi di zucca

Messaggioda miao » 8 nov 2013, 15:22

Ricdetta estrapolata da LA SFIDA DI NOVEMBRE 2013 - LA ZUCCA


Gnocchi di zucca
Grazie di aver ripristinato la sfida, la zucca mi piace molto e mi avete dato modo di preparare qualcosa di buono , la foto come sempre e' orribile in piu' non sono riuscita a caricarla
Fonte - gnocchidi zucca

300 di zucca cotta al forno a 200 gradi per 40 minuti, poi frullata col mixer
100 grammi di patate cotte a vapore e poi schiacciata con schiacciapatate
60 grammi di farina , 00 me ne ha chiesto di piu' ed io glielo data ,

l'impasto viene molto morbido e appiccicoso , un po' difficile da manovrare
ho unito alla zucca frullata la patata schiata e poi un po alla volta ho aggiunto la farina
dimenticavo un cucchiaino di sale come da ricetta
fatto dei salamini non troppo piccoli tagliati e poi appallottolati
passati con l'aiuto della farina su di una forchetta per dare la forma, appena
ha cominciato a bollire l'acqua salata ho versato velocemente gli gnocchi
appena a galla li ho messi nella padella con salvia e burro ho mescolato dolcemente e buon appetito :wink:
ps image shacke non funziona ed ha ragione per me :oops: a non caricarla provero a metterla su facebok scusatemi il disagio

Immagine

Immagine

Immagine
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Gnocchi di zucca

Messaggioda Clara » 30 set 2015, 14:32

<^UP^>
Sempre buoni in ogni loro versione :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee