Pagina 1 di 1

Pasta di nocciole

MessaggioInviato: 17 dic 2007, 9:44
da gatta
Sono di nuovo qui a chiedere aiuto (ma che barba direte voi! >furiosi< ).
Ho preso Sale e pepe, con l'allegato dedicato alle feste di Natale, ci sono delle ricette carine, tra cui c'è quella per fare alcuni dolcetti che richiedono la pasta di nocciole.
Ma cos'è esattamente? E sapete dove si può trovare?
Non è la Nutella, come erroneamente pensavo, perchè una ricetta dice di stenderla e tagliarla a striscioline...
Magari è una cosa che si può fare anche in casa, ma proprio non saprei da dove cominciare!
Grazie di nuovo per l'aiuto! *grazie*

MessaggioInviato: 17 dic 2007, 17:11
da clelia
Ciao, sono "nuova", nel senso che vi seguo spesso ma non ho ancora postato nessuna ricetta....un pò perchè sto imparando, un pò perchè mi sento una scarpa in cucina..!!
La pasta di nocciole che forse intendi tu io la compro nei negozi bio, per intenderci quelli che vendono anche i cibi macrobiotici....a Milano c'è una specie di "supermercato" di cui ora mi sfugge il nome, dalle parti di via Solferino.....scusa ma non riesco ad essere più precisa!! Sono nocciole tritate finissimissime tanto che sviluppano il loro olio, infatti è una crema mooolto spessa venduta in barattoli non dico a peso d'oro ma quasi :D
Questa è l crema di nocciole che intendo io....spero di esserti stata almeno un pochino d'aiuto..!

MessaggioInviato: 17 dic 2007, 18:08
da moscadiburro
sì anch'io la trovo nei negozi bio & simili. costa un occhio della testa purtroppo :oops:

MessaggioInviato: 17 dic 2007, 19:28
da ila
Anche io conosco la crema di nocciole, ma mi sa che Laura non intende quella visto che una ricetta dice di tasgliarla a strisce, puo' essere una specie di pasta di mandorle ma fatta con le nocciole? Non saprei pero' come farla o dove comprarla non l'ho mai vista in giro... :?

MessaggioInviato: 17 dic 2007, 20:51
da gatta
Grazie a tutte!
La crema di nocciole l'ho presa anch'io, in un negozio di macrobiotica di via Casale, è tipo Nutella (ma meno buona, secondo me), un pochino più spessa, questo sì, ma non tanto da poterla tagliare a strisce.
Come ha detto Ila, penso infatti che sia una specie di pasta di mandorle ma fatta di nocciole.
Vi ringrazio comunque per l'aiuto!
Clelia, quando passerò da Naturasì proverò anche quella che vendono lì, non si sa mai che sia utilizzabile per lo scopo... Grazie ancora! :D

MessaggioInviato: 18 dic 2007, 15:27
da Frabattista
Per chi fosse interessato faccio presente che la ditta Rigoni di Asiago mette in commercio, oltre che miele e confetture, una crema di nocciole e cacao molto buona : un cucchiaino nel caffè è un bel carburante per partire, inoltre da queste parti i prodotti Rigoni sono ben distribuiti in particolare nei supermercati Despar

MessaggioInviato: 18 dic 2007, 16:56
da anarona
Per fare la pasta di nocciole devi semplicemente mettere le nocciole leggermente tostate in un buon robot e frullarle finchè (liberando l'olio) non diventano una crema. Puoi farlo con tutta la frutta secca. Se invece usi il croccante fai il pralinato. L'ho imparato ad un corso di pasticceria la settimana scorsa con Gabriele Bozio dell'Etoile. Io ho farcito una torta con mascarpone, pralinato e panna: buonissima! Si conserva per una ventina di giorni in un vasetto chiuo ermeticamente in frigo (perchè poi l'ho finita). Il pasticcere al corso l'aveva in un sacchetto sottovuoto. Spero di esserti stata d'aiuto. Ciao.

MessaggioInviato: 18 dic 2007, 21:24
da gatta
Grazie mille Paola, mi sei stata di grande aiuto! *grazie*

Stefania, l'ho provata anch'io la crema della Rigoni, è davvero buona! :-P<^ Mi sembra che la vendano anche alla Coop e alla Unes.

Grazie ancora a tutte! :D

MessaggioInviato: 19 dic 2007, 9:01
da gatta
Grazie Giovanna, infatti quei dolcetti sono "tipo" Mozartkugeln.
Magari provo lo stesso a fare la pasta con le nocciole tritate, e poi se proprio non funziona cercherò in Germania questa nougatmasse, magari c'è qualche sito che vende on line anche da noi, anche se il problema principale è la lingua, normalmente i siti tedeschi parlano solo la loro lingua (beh, anche i nostri veramente parlano quasi sempre solo italiano! :D ).
Grazie mille! *grazie*