Pagina 1 di 1

Riso Basmati in insalata

MessaggioInviato: 26 lug 2007, 20:58
da elisabetta
Non amo il riso parboiled e quindi ho provato ad usare il "Basmati" o il "Caprice"(riso thailandese) per le insalate di riso estive.


Riso Basmati in insalata estiva


150 gr di riso basmati
150 gr di tonno sott'olio
250 gr di pomodori sorrentini(da insalata)
1 caciottina fresca vaccina o anche di pecora(150 gr circa)
2 uova sode
12 foglie di basilico
2 wurstel
1 cucchiaio di parmigiano
sale
olio
1/2 spicchio d'aglio

Cuocere il riso con 300 gr di acqua, per 7 minuti o poco più, salarlo e raffreddarlo stendendolo su un piano.Frullare col minipimer il basilico con 2 cucchiai di olio, un pezzettino di spicchio d'aglio, il parmigianoe 1 pizzico di sale, fino ad ottenere un pesto leggero.Mescolarlo al riso, unire anche il tonno sbriciolato la caciottina a dadini, i pomodori tagliati e conditi con origano e pochissimo olio.Tagliare le uova a spicchi ed unirle al riso.

MessaggioInviato: 26 lug 2007, 21:20
da Typone
Grazie Elis. Neanch'io amo il parboiled, lo trovo gommoso e noioso...

T.

MessaggioInviato: 28 lug 2007, 11:57
da bollicina
Io adoro il riso basmati, sembra buono pure in bianco come avesse un aroma in sè che lo rende ricco. Devo dire che lo preferisco cotto come lo hai proposto tu elisabetta e non facendolo tipo pilaf che pare fargli perdere alcune delle sue caratteristiche. Al massimo metto un cucchiao di olio stesso nell'acqua di cottura. Per come lo amo per me ci sono sempre poche ricette :D per cui ti ringrazio di questa versione che proverò sicuramente

MessaggioInviato: 28 lug 2007, 15:44
da Rossella
Anche qui ripeto che il basmati mi piace da solo in bianco, dev'essere buono anche cosi Elis.
Grazie.

MessaggioInviato: 29 lug 2007, 15:52
da elisabetta
Anche a me piace il Basmati "nature", con pochissimo olio, è buono così com'è.
Lo faccio all'insalata per i figli e marito, fosse per me le abolirei, non mi piacciono molto.Per questo, ogni tanto, sperimento abbinamenti nuovi, riso non trattato.

MessaggioInviato: 29 lug 2007, 16:58
da wineless
I buoni basmati sono perfetti da soli, esprimono un'aromaticità incredibile. Nulla ci vieta però di arricchirli con insalate fantasiose secondo i propri gusti, il risultato sarà sicuramente migliore che non utilizzando i parboiled.

MessaggioInviato: 29 lug 2007, 23:25
da Typone
wineless ha scritto:I buoni basmati sono perfetti da soli, esprimono un'aromaticità incredibile. Nulla ci vieta però di arricchirli con insalate fantasiose secondo i propri gusti, il risultato sarà sicuramente migliore che non utilizzando i parboiled.

Hai ragione, Wine..
Benvenuto tra noi.
A proposito, perché non ti presenti un pò nella stanza "Aggiungi un posto a tavola"? Credo che i nostri amici sarebbero contenti di sapere chi sei...(Io lo so... :wink: )

T.

Re: Riso Basmati in insalata

MessaggioInviato: 1 ott 2008, 14:18
da Sandra
<^UP^> <^UP^> <^UP^> sempre per gli 8 Kg di basmati di arancina :D

Re: Riso Basmati in insalata

MessaggioInviato: 1 ott 2008, 15:18
da miao
Mai comprato il basmati ,la settimana scorsa incuriosita dal sentirlo nominare in questo forum l'ho comprato al super , l'ho fatto ieri con un sughetto di totani , (non sapevo se andava bene , mio marito all'inizio se non glielo dicevo io non si era accorto che nel piatto c'era del riso ,mai mangiato prima.l' ha trovato buono e mi fa' piacere leggere oggi questo post ,che Sandra ha tirato su per arancina grazie ,
ps il mio basmati cottura 11 minuti e' normale?
:D :|?

Re: Riso Basmati in insalata

MessaggioInviato: 1 ott 2008, 15:34
da cinzia cipri'
strano: il basmati originale vuole 20 minuti di ammollo e poi cottura tra i 15 e i 20minuti
in pentola a pressione e' pronto in 5 minuti

Re: Riso Basmati in insalata

MessaggioInviato: 1 ott 2008, 15:54
da elisabetta
Ultimamente compro il riso Basmati della Curtiriso,originario del Punjab e sulla confezione la cottura consigliata è di 10 minuti,125gr di riso per 300 gr di acqua,io lo preferisco al dente,soprattutto per le insalate,e quindi 7-8 minuti vanno bene.Probabilmente esisteranno diverse qualità di Basmati con cotture diverse.