Pagina 1 di 1

CAZZILLI OCROCCHÉ DI PATATE

MessaggioInviato: 15 giu 2007, 17:47
da Rossella
Cazzilli o crocchè di patate

Patata lessa farinosa passate a setaccio, con aggiunta di sale pepe e prezzemolo tritato, in alcune parti aggiungono dell'aglio schiacciato, con le mani inumidite di olio formare i cazzilli, friggerli in olio evo profondo poche alla volta.

p.s. I Cazzilli a Palermo NON vogliono uova.

MessaggioInviato: 16 giu 2007, 11:54
da anavlis
Li faccio anche io come tu hai ben descritto (senza aglio).
Alcune volte, se la patata risulta acquosa, faccio asciugare la purea in un pentolino sul gas a fuoco basso, girando spesso, fino a che risulta più asciutta.
Poi aggiungo il sale, pepe bianco e prezzemolo tritato.
La purea deve essere fredda.
I "cazzilli" non prevedono l'uovo, nè intero, nè tuorlo e neppure la panatura.
Olio bollente e frittura per immersione. Tranquille che non si aprono.

A Palemo si trovano pure le polpettine di "rascatura". Altro non sono che i rimasugli dell'impasto delle panelle mescolata a quello delle purea di patate per i "cazzilli". Si fanno delle polpettine e si friggono :wink: