Pagina 8 di 14

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 19 feb 2011, 13:40
da Sandra
Giusto Sandra!! :D ...alla fine è andata più che bene!!


Come mi sento saggia :lol: :lol: :lol:
E' stupenda!!!

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 15:24
da rosanna
Stamani alle 8 , tolta dal frigo, pareva che non ne volesse sapere. Ho avvolto la ciotola in una coperta piegate in due. Alle 11 ho dato le pieghe alle due pizze, coperto con due contenitori a cupola e sono uscita . Alle 14 ho trovato che era cresciuta a dismisura prontissima per il forno. Erano trascorse tre ore !!!!|
Io non finisco di meravigliarmi, certo non e' merito mio, la farina (solita Caputo rossa)risponde bene all'uso ed il lievito e' fresco preso ieri dal fornaio e conservato in barattolo di vetro in frigo anche per 20 gg. Il lievito dei supermercati e' quasi marrone, questo e' beige chiarissimo. In due ne abbiamo mangiato una intera , l'altra l'ho regalata ad un'amica che sbavava davanti ad una focaccia :!: e mi tocca rifarla.

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 16:03
da Luciana_D
Rosanna,la tua pizza e' un miraggio ^rodrigo^

Domani sera la rifaccio (doppia dose) per una "pizza bianca party" :lol:
Affettati,insalatona con tutto dentro,formaggi e stracchino fatto in casa fresco fresco.
Ah,anche una crostata semplice semplice ;-))
Ovviamente gli invitati sono Michele e Signora : Love :

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 16:28
da rosanna
luciana vedo che quando dopo le pieghe la lascio li' e me la dimentico per ore, viene meglio ancora. Oggi e' rimasta sul tagliere 3 ore o poco piu' .

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 17:00
da Luciana_D
rosanna ha scritto:luciana vedo che quando dopo le pieghe la lascio li' e me la dimentico per ore, viene meglio ancora. Oggi e' rimasta sul tagliere 3 ore o poco piu' .

Seguiro' questo tuo consiglio *smk*

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 18:18
da susyvil
Rosanna....mi fai venir voglia di rifarla!!! :thud: ....e se provassi l'esperimento di cui ti parlai al telefono?? :D

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 18:33
da rosanna
non me lo ricordo, susy..quale e' l'esperimento ? io l'ho infornata alle 14 e subito ho rifatto il lievitino. Stanotte a mezzanotte inforno taglio e surgelo. Lavoro in notturna, come dice elisabetta. Susy, perche' non vieni con me ed elisabetta lunedi' e martedi' al corso di ezio grotto sui dessert al bicchiere ed al piatto con guarnizioni di creme e salse charmant (leggo sul programma proprio ...charmant :roll: ) ? Se vuoi posso ospitarti Il corso costa 50 euro e lui e' molto bravo..e' quello del ''buffet di capodanno''
Pensaci

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 18:33
da Luciana_D
susyvil ha scritto:Rosanna....mi fai venir voglia di rifarla!!! :thud: ....e se provassi l'esperimento di cui ti parlai al telefono?? :D

Quale? 8))

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 18:39
da susyvil
rosanna ha scritto:non me lo ricordo, susy..quale e' l'esperimento ?

Quello di aggiungere pomodoro e mozzarella, insomma...di provare a fare una sorta di margherita! :D
L'impasto ha la consistenza di come piace a me la pizza al piatto! :D
La difficoltà sta nello stendere l'impasto superidratato il più sottile possibile! :roll:

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 18:42
da Luciana_D
susyvil ha scritto:
rosanna ha scritto:non me lo ricordo, susy..quale e' l'esperimento ?

Quello di aggiungere pomodoro e mozzarella, insomma...di provare a fare una sorta di margherita! :D
L'impasto ha la consistenza di come piace a me la pizza al piatto! :D
La difficoltà sta nello stendere l'impasto superidratato il più sottile possibile! :roll:

Una piccola prova andrebbe fatta ;-))

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 18:47
da rosanna
Non e' troppo idratato per metterci altri liquidi sulla sommita' ? Magari verso la fine quando si ' quasi formata la crosticina metterei una salsa cotta poco di pomodorini e mozzarella tagliata sottile. :saluto:

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 18:47
da susyvil
rosanna ha scritto: Susy, perche' non vieni con me ed elisabetta lunedi' e martedi' al corso di ezio grotto sui dessert al bicchiere ed al piatto con guarnizioni di creme e salse charmant (leggo sul programma proprio ...charmant :roll: ) ? Se vuoi posso ospitarti Il corso costa 50 euro e lui e' molto bravo..e' quello del ''buffet di capodanno''
Pensaci

Innanzitutto un grazie di cuore per l'invito, sei tanto cara! *smk*
Poi ci penserò e ti farò sapere....anche se questo per me a livello lavorativo è un periodaccio e non so' se mi concederebbero 3 giorni ( se il corso c'è anche di martedì dovrei ripartire il mercoledì) di ferie con così poco preavviso! :roll:

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 18:50
da susyvil
Rosanna, Luciana, e se facessi cuocere il pomodoro in modo da renderlo più denso e privo d'acqua? :D

Rosanna, abbiamo scritto quasi in contemporanea e praticamente abbiamo pensato la stessa cosa, cioè di cuocere il pomodoro!! :lol:

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 19:58
da Luciana_D
susyvil ha scritto:Rosanna, Luciana, e se facessi cuocere il pomodoro in modo da renderlo più denso e privo d'acqua? :D

Rosanna, abbiamo scritto quasi in contemporanea e praticamente abbiamo pensato la stessa cosa, cioè di cuocere il pomodoro!! :lol:

Anche io penso che riducendo l'idratazione potrebbe funzionare :D
Domani voglio fare una piccola prova visto che l'ho in tabella :lol:

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 20:05
da politiz29
rosanna ha scritto:Non e' troppo idratato per metterci altri liquidi sulla sommita' ? Magari verso la fine quando si ' quasi formata la crosticina metterei una salsa cotta poco di pomodorini e mozzarella tagliata sottile. :saluto:


avevo scritto una risposta ma poi mi diceva che non ero in login :|? ripeto
io ho ovviato in questo modo, tagliando la mozzarella e il pomodoro in piccoli pezzi, messi in una ciotola e mescolati per bene con un filo d'olio, un pò d'origano e sale quanto basta, passati in un colino tipo schiumarola per un ora a cacciar acqua (osmosi grazie al sale), poi prima di distribuire sull'impasto una leggera strizzatina tra le mani per far uscire ancora acqua.
Nessun problema di troppa idratazione ed era buonissima ;-))

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 21:53
da Luciana_D
Ottima idea Tiziano!!!
Grazie :D

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 22:05
da susyvil
Luciana_D ha scritto:
susyvil ha scritto:Rosanna, Luciana, e se facessi cuocere il pomodoro in modo da renderlo più denso e privo d'acqua? :D

Rosanna, abbiamo scritto quasi in contemporanea e praticamente abbiamo pensato la stessa cosa, cioè di cuocere il pomodoro!! :lol:

Anche io penso che riducendo l'idratazione potrebbe funzionare :D
Domani voglio fare una piccola prova visto che l'ho in tabella :lol:

Lo sapevo che ti avrei invogliato!! ;-))

Tiziano grazie del suggerimento! :D

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 25 feb 2011, 23:45
da rosanna
se non mi sbaglio elisabetta mette sulla pizza la salsa cotta con poco olio ed alla fine latticini e parmigiano

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 26 feb 2011, 8:52
da anavlis
rosanna ha scritto:se non mi sbaglio elisabetta mette sulla pizza la salsa cotta con poco olio ed alla fine latticini e parmigiano


La pizza si condisce secondo il gusto personale. Personalmente preferisco il pomodoro crudo e adesso inserisco i formaggi o solo la mozzarella contestualmente perchè, con l'espediente del testo, ho ridotto enormemente i tempi di cottura. Aggiungerli dopo dipende solo se occorre una cottura lunga, perchè si brucerebbero.

Re: Pizza bianca romana

MessaggioInviato: 26 feb 2011, 10:19
da politiz29
... e di che? :fiori:

giusto per completezza, vorrei dire che il procedimento che prima ho descritto va bene anche se si usano pomodori pelati in scatola, in questo caso però diventa un pelino più lungo e laborioso, perchè i pelati vanno prima tagliati in quattro parti per la lunghezza e lasciati da soli a perdere quanta più acqua possibile, poi uniti a tutto il resto e lasciati ancora a sgocciolare.
Però alla fine si ottiene un composto di pomodoro e mozzarella molto asciutto ottimo per cotture brevi, questo metodo comunque è "rubato" a mia mamma che lo usa da sempre per i "panzerotti fritti" dove la presenza di troppa idratazione nel ripieno è deleterio e a volte anche pericoloso in fase di frittura.
Poi il fatto che a crudo sembri asciutto si compensa in fase di cottura breve, dove la restante acqua dei pomodori e il latte della mozzarella rendono tutto abbastanza umido.
Per la cronaca, ho provato anche ad utilizzare l'impasto della pizza bianca romana per fare una sorta di calzone con il ripieno "disidratato", inserito all'interno ancora prima dell'ultima fase di lievitazione... solo una piccola accortezza, non l'ho messo a diretto contatto con l'impasto, ma interponendo con esso delle fette di prosciutto di praga... risultato finale da leccarsi i baffi (ma in questo caso non chiamiamolo più pizza bianca romana :mrgreen: )