Passata di pomodoro "con la febbre"

Spazio per chiacchiere in libertà

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Passata di pomodoro "con la febbre"

Messaggioda anavlis » 4 set 2015, 11:59

Da internet:

"Un altro metodo usato nel meridione per conservare la passata senza bollirla nel pentolone, è quello chiamato “con la febbre”. Questo sistema consiste nel riempire le bottiglie di passata tenendola sempre bollente sul fuoco; bisogna preparare delle cassette di legno o plastica foderate con delle coperte di lana nelle quali a mano a mano si metteranno le varie bottiglie o vasetti riempiti di passata di pomodoro e, una volta che le cassette saranno piene, i contenitori verranno avvolti nelle coperte, e lasciati così fino al loro completo raffreddamento.L’unica differenza nel confezionare la passata di pomodoro in questo modo è che bisognerà salare (secondo i vostri gusti) la passata prima di chiuderla nei contenitori. "

E' il metodo che uso io, anche perchè mi facilita molto dovendo farla in un appartamento, in una normale cucina. Peraltro la condisco -pronta all'uso- con sale, basilico, cipolle, qualche spicchio di aglio (poi passo tutto) e nella seconda bollitura per invasare, aggiungo l'olio extra vergine in cui prima ho "sfumato" - in sostanza fritto - qualche melanzana. Gli da un sapore aggiunto fantastico.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10398
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Passata di pomodoro "con la febbre"

Messaggioda Patriziaf » 4 set 2015, 15:24

Silvana ho letto il titolo pensavo avessi la febbre tu! :lol:
metodo più sbrigativo, ma poi non si ribolle piu una volta chiusi?
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2599
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Passata di pomodoro "con la febbre"

Messaggioda Clara » 4 set 2015, 18:08

Anche qui qualcuno usa questo metodo delle coperte, che mi lascia un po' perplessa.
I genitori della fidanzata di Stefano fanno così, ma un anno gli è andata a male tutta, da buttare :shock:

Anche se è un bel traffico (avevo 4 pentoloni sul fuoco) ho preferito mettere i barattoli a sterilizzare per 20 minuti e più.
Anch'io aggiungo sale, aglio e abbondante basilico, sia nella prima cottura che nella passata :D
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6544
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Passata di pomodoro "con la febbre"

Messaggioda Luciana_D » 5 set 2015, 14:49

Mai fatti i pomodori :D ...... almeno non ancora :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10971
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Passata di pomodoro "con la febbre"

Messaggioda rosanna » 5 set 2015, 23:36

che pomodori usi Silvana ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4061
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Passata di pomodoro "con la febbre"

Messaggioda anavlis » 6 set 2015, 7:50

Clara avranno fatto qualche errore. La salsa va messa nei vasi mentre é ancora sul fuoco.
Rosanna uso 2 tipi di pomodoro e solitamente 1/3 pomodoro carnoso e il resto quello riccio detto "corleonese".
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10398
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Il cavolo a merenda

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee