28 marzo, sabato.

Spazio per chiacchiere in libertà

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

28 marzo, sabato.

Messaggioda Dida » 28 mar 2020, 10:12

Buongiorno, come va? Da voi tutto bene?
Ho appena fatto un giro, anzi due, in giardino, il ciliegio in fiore e' pieno di api, buon segno.
Ho il prato pieno di margherite e violette, bellissimo.
Oggi a pranzo catalana di gamberoni, scongelati, e verdura fresca.
Stasera non so, ieri sera abbiamo poi fatto un bel minestrone con le mie verdure dell'orto, surgelate in estate.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2695
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda anavlis » 28 mar 2020, 10:45

Buon giorno :saluto:
Ieri pomeriggio ascoltare il Papa ( questo Papa) prendere, seppure peccatori, l'indulgenza e la sua benedizione, è stata una grande emozione!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10467
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda Clara » 28 mar 2020, 11:59

BUON SABATO ^fleurs^

una parentesi di sole oggi, ne approfittiamo visto che pare non durerà : Sad :

Oggi asparagi con le uova , li ho trovati italiani, abbastanza belli e non cari.

La benedizione con l'indulgenza me la sono persa.
Quindi siamo tutti assolti? Peccatori e non?
Certamente di punizioni ne abbiamo già molte :confused:
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6664
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda Patriziaf » 28 mar 2020, 12:06

Buongiorno
ieri alle 18,00 si è fermato mezzo mondo, ( chi ha potuto ovvio ) anche a noi ha fatto molto piacere ascoltare, per l'indulgenza, grazie :result^
spesso penso che espio i miei peccati già abbastanza.
Noi oggi un bel sughetto con degli anellini di calamaro che mi avevano regalato e congelato. una bella insalatona mista con semi tostati .caffè.
^fleurs^ più di ieri ,meno di domani ^fleurs^ e chi li può vedere dal vivo come Dida e Clara, se ne prenda di meno :lol:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2625
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda miao » 28 mar 2020, 12:34

15853951835088061922242064978458.jpg
Buon giorno Marzo volge al termine,stamani era pieno sole,abbiamo fatto una scappata dal macellaio in banca e a fare la ricarica e dal fruttivendolo per fortuna non c era nessuno
Clara come le fai le uova con gli asparagi?
Noi faremo la fettina arrosto con pomodorini
Ho comprato dei carciofi ha detto siciliani ti risulta Silvana metto la foto⁸
15853951434106750217464242000540.jpg

Li ho messi in vaso per mantenerli freschi :=:!
A tutte buona giornata :fiori:
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 4992
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda anavlis » 28 mar 2020, 13:02

Clara ha scritto:
La benedizione con l'indulgenza me la sono persa.
Quindi siamo tutti assolti? Peccatori e non?
Certamente di punizioni ne abbiamo già molte :confused:

Solo per chi aveva voglia e bisogno di accoglierla.
L'omelia o riflessione è stata la cosa più bella, forte nei contenuti, da interiorizzare e riflettere.... sempre se chi ascolta riesce a farlo e ne ha voglia.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10467
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda Clara » 28 mar 2020, 14:37

anavlis ha scritto:
Clara ha scritto:
La benedizione con l'indulgenza me la sono persa.
Quindi siamo tutti assolti? Peccatori e non?
Certamente di punizioni ne abbiamo già molte :confused:

Solo per chi aveva voglia e bisogno di accoglierla.
L'omelia o riflessione è stata la cosa più bella, forte nei contenuti, da interiorizzare e riflettere.... sempre se chi ascolta riesce a farlo e ne ha voglia.


Sì, vero .
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6664
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda rosanna » 28 mar 2020, 15:39

Commozione per l’evento. Eppoi vederlo camminare , lui , anziano , da solo, sotto la pioggia , in una piazza deserta resterà nelle nostre menti per sempre .
Siamo tutti peccatori anche i santi e lo stesso Papa , in quanto uomini ,è così ma Dio ci ama ugualmente siamo figli.

Il mio primo pane di semola , sotto la guida amorevole ed attenta di Giovanna Medici, esperta panificatrice
Allegati
6613884C-CD22-472C-B5E5-1B5C87621B28.jpeg
In verticale, per non fare ammollare la crosta, con canovaccio che avvolge la base. Ho il divieto di tagliarlo
perchè deve perdere l’umidità . Sono curiosa di vedere la fetta
1944B5C7-BAFF-4974-94BE-2F290F29183A.jpeg
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4063
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda TeresaV » 28 mar 2020, 16:13

Buon pomeriggio :D

Sì, ieri è stato davvero tanto emozionante in tutti i sensi, positivi e anche negativi perché le parole pronunciate dal Santo Padre scuotono ed interrogano profondamente la coscienza.

Si può credere o meno, ma le immagini di ieri e queste parole sono di una potenza disarmante!

«Da settimane sembra che sia scesa la sera. Fitte tenebre si sono addensate sulle nostre piazze, strade e città; si sono impadronite delle nostre vite riempiendo tutto di un silenzio assordante e di un vuoto desolante, che paralizza ogni cosa al suo passaggio: si sente nell’aria, si avverte nei gesti, lo dicono gli sguardi»,

«Signore, ci chiami a cogliere questo tempo di prova come un tempo di scelta. Non è il tempo del tuo giudizio, ma del nostro giudizio: il tempo di scegliere che cosa conta e che cosa passa, di separare ciò che è necessario da ciò che non lo è. È il tempo di reimpostare la rotta della vita verso di Te, Signore, e verso gli altri».

Roma A. D. 2020

“Ti imploriamo, Dio, non lasciarci nella tempesta”

:saluto:
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda miao » 28 mar 2020, 17:15

TeresaV ha scritto:Buon pomeriggio :D

Sì, ieri è stato davvero tanto emozionante in tutti i sensi, positivi e anche negativi perché le parole pronunciate dal Santo Padre scuotono ed interrogano profondamente la coscienza.

Si può credere o meno, ma le immagini di ieri e queste parole sono di una potenza disarmante!

«Da settimane sembra che sia scesa la sera. Fitte tenebre si sono addensate sulle nostre piazze, strade e città; si sono impadronite delle nostre vite riempiendo tutto di un silenzio assordante e di un vuoto desolante, che paralizza ogni cosa al suo passaggio: si sente nell’aria, si avverte nei gesti, lo dicono gli sguardi»,

«Signore, ci chiami a cogliere questo tempo di prova come un tempo di scelta. Non è il tempo del tuo giudizio, ma del nostro giudizio: il tempo di scegliere che cosa conta e che cosa passa, di separare ciò che è necessario da ciò che non lo è. È il tempo di reimpostare la rotta della vita verso di Te, Signore, e verso gli altri».

Roma A. D. 2020

“Ti imploriamo, Dio, non lasciarci nella tempesta”

:saluto:

Amen!
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 4992
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda anavlis » 28 mar 2020, 21:09

rosanna ha scritto:
Il mio primo pane di semola , sotto la guida amorevole ed attenta di Giovanna Medici, esperta panificatrice


Bello! Pure con il disegno sopra :cin cin:
Apri un post con ricetta e con i tuoi passaggi. Grazie! *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10467
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda Clara » 28 mar 2020, 21:11

TeresaV ha scritto:Buon pomeriggio :D

Sì, ieri è stato davvero tanto emozionante in tutti i sensi, positivi e anche negativi perché le parole pronunciate dal Santo Padre scuotono ed interrogano profondamente la coscienza.

Si può credere o meno, ma le immagini di ieri e queste parole sono di una potenza disarmante!

«Da settimane sembra che sia scesa la sera. Fitte tenebre si sono addensate sulle nostre piazze, strade e città; si sono impadronite delle nostre vite riempiendo tutto di un silenzio assordante e di un vuoto desolante, che paralizza ogni cosa al suo passaggio: si sente nell’aria, si avverte nei gesti, lo dicono gli sguardi»,

«Signore, ci chiami a cogliere questo tempo di prova come un tempo di scelta. Non è il tempo del tuo giudizio, ma del nostro giudizio: il tempo di scegliere che cosa conta e che cosa passa, di separare ciò che è necessario da ciò che non lo è. È il tempo di reimpostare la rotta della vita verso di Te, Signore, e verso gli altri».

Roma A. D. 2020

“Ti imploriamo, Dio, non lasciarci nella tempesta”


Amen.
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6664
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda Clara » 28 mar 2020, 21:13

rosanna ha scritto:Il mio primo pane di semola , sotto la guida amorevole ed attenta di Giovanna Medici, esperta panificatrice


Un pane meraviglioso Rosanna ^rodrigo^
Curiosità, come hai realizzato quei decori splendidi?
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6664
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda Luciana_D » 29 mar 2020, 6:15

anavlis ha scritto:
Clara ha scritto:
La benedizione con l'indulgenza me la sono persa.
Quindi siamo tutti assolti? Peccatori e non?
Certamente di punizioni ne abbiamo già molte :confused:

Solo per chi aveva voglia e bisogno di accoglierla.
L'omelia o riflessione è stata la cosa più bella, forte nei contenuti, da interiorizzare e riflettere.... sempre se chi ascolta riesce a farlo e ne ha voglia.

Me la sono persa ma ho ripescato dei filmati.Non e' la stessa cosa ma mi accontento
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10956
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda Luciana_D » 29 mar 2020, 6:16

rosanna ha scritto:Commozione per l’evento. Eppoi vederlo camminare , lui , anziano , da solo, sotto la pioggia , in una piazza deserta resterà nelle nostre menti per sempre .
Siamo tutti peccatori anche i santi e lo stesso Papa , in quanto uomini ,è così ma Dio ci ama ugualmente siamo figli.

Il mio primo pane di semola , sotto la guida amorevole ed attenta di Giovanna Medici, esperta panificatrice

:clap: :clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10956
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda anavlis » 29 mar 2020, 7:46

Per i carciofi non saprei, magari li coltivano in Sicilia ma non sono tipici siciliani.
In provincia di Palermo si coltiva lo spinoso, tenero e più saporito. Nella Sicilia orientale si coltiva una tipologia di carciofo senza spine, grosso, ed allungato.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10467
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda miao » 29 mar 2020, 15:24

anavlis ha scritto:Per i carciofi non saprei, magari li coltivano in Sicilia ma non sono tipici siciliani.
In provincia di Palermo si coltiva lo spinoso, tenero e più saporito. Nella Sicilia orientale si coltiva una tipologia di carciofo senza spine, grosso, ed allungato.

Oggi ci riflettevo , mi sembrano più romanechi ^sch^
Non è il mio fruttivendolo , ma mi sono trovata lì ho visti e mi hanno catturato li ho fatti bolliti con prezzemolo aglio sale e pepe in pentola tipo quelli che facciamo a Pasqua a Napoli così ho provato
15854918196525733535645354864310.jpg
:result^
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 4992
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: 28 marzo, sabato.

Messaggioda Patriziaf » 4 apr 2020, 10:46

rosanna ha scritto:Commozione per l’evento. Eppoi vederlo camminare , lui , anziano , da solo, sotto la pioggia , in una piazza deserta resterà nelle nostre menti per sempre .
Siamo tutti peccatori anche i santi e lo stesso Papa , in quanto uomini ,è così ma Dio ci ama ugualmente siamo figli.

Il mio primo pane di semola , sotto la guida amorevole ed attenta di Giovanna Medici, esperta panificatrice

Rosanna ci spieghi come hai eseguito il taglio sopra, mi sembra che si faccia una specie di scarpatura, vero?
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2625
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina


Torna a Il cavolo a merenda

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee