Acciughe mar cantabrico

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Acciughe mar cantabrico

Messaggioda anavlis » 1 mar 2017, 13:10

art_646_1_ACCIUGHE-CANTABRICO.jpg


le avevo trovate a Lampedusa FANTASTICHE!!!! e adesso ho saputo che posso trovarle all'Aspra (vicino Palermo) le tratta una grossa ditta conserviera Balistreri.

Pane di Guccione con LM e farina di carrube, burro di malga, un filetto di questa acciuga e uno spicchio a nudo di pompelmo...cosa chiedere di più?! ^rodrigo^

Il pane con farina di carrube è quello a sinistra (più scuro) appena lo ricompro ve lo mostro meglio, anche se andrebbe assaggiato :wink:

20150626_135129.jpg
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10400
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Acciughe mar cantabrico

Messaggioda Patriziaf » 1 mar 2017, 16:49

mamma mia Silvana, che invidia !!!!!!
: Sad :
*smk*
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2599
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Acciughe mar cantabrico

Messaggioda miao » 1 mar 2017, 18:17

: Blink : accidenti!!
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 4811
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Acciughe mar cantabrico

Messaggioda anavlis » 1 mar 2017, 18:49

Merenda appena rientrata: fetta di pane di carrube, burro di Normandia, filetto di acciuga, pompelmo pelato.
Che goduria!!! :-P o :p:

Foto serale e prima di pappare
image.jpg




Domani fotografo il pane con la luce
image.jpg



Questo pane che prepara Ottavio Guccione é da sballo. Sicuramente la farina di carrube é mescolata con la semola e forse anche con grano di tumilia. É una di il ciabatta, molto idratato, e preparato con LM.
Poi lui cuoce in forno a legna e usa anche i gusci di mandorle. Odore e sapore fantastici ^rodrigo^

Se trovo a Palermo una buona farina di carrube - la zona di produzione é il Ragusano - voglio provare a rifarlo. Devo provare a stuzzicare il suo ego su FB é tra i miei contatti.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10400
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Acciughe mar cantabrico

Messaggioda Luciana_D » 7 mar 2017, 15:16

Amerei assaggiare il pane di carruba ^fleurs^
E' possibile recuperare la procedura?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Acciughe mar cantabrico

Messaggioda anavlis » 7 mar 2017, 17:06

Luciana_D ha scritto:Amerei assaggiare il pane di carruba ^fleurs^
E' possibile recuperare la procedura?


Ho un'idea! a me Ottavio Guccione (vivendo a Palermo vuole che lo compro da lui...anche se ci proverò a chiedergli la ricetta!) ma potresti mandargli un messaggio tu (è tra i miei contatti) dicendo che vivi all'estero e che saresti interessata alla preparazione del pane di carrube.

Sabato ho comprato la farina di carrube e farò qualche sperimentazione mescolandola alla semola di rimacino.

Come tipologia di pane è simile alla "ciabatta con biga di Hamelman" un pane molto idratato.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10400
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee