Zuppa di pollo e funghi vietnamita

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Zuppa di pollo e funghi vietnamita

Messaggioda Dida » 14 mag 2012, 9:56

Immagine

Vi metto la ricetta di uno dei piatti vietnamiti che riusciamo a riprodurre anche da noi perché gli ingredienti sono reperibili sul nostro mercato.

Zuppa di pollo e funghi vietnamita
Ingredienti:
spaghetti di soia o di riso gr. 100
germogli di soia gr. 100
4 piccoli scalogni – un cipollotto fresco – 2 coscette di pollo – una radice di zenzero – anice stellato – basilico – prezzemolo (meglio se trovate il coriandolo fresco) – un peperoncino piccante - 4 o 5 cappelle di fungo – salsa di pesce o di soia – sale - pepe

In una capace pentola versare due litri abbondanti di acqua, aggiungervi le coscette di pollo senza la pelle, gli scalogni pelati, quattro o cinque fettine di zenzero pelato, un anice stellato e sale. Portare ad ebollizione e far cuocere sino a quando la carne del pollo si stacca dalle ossa. Togliere il pollo, ridurre la carne a striscioline sottili e tenerla da parte. Scottare le cappelle di fungo, pulite e passate con carta da cucina, nel brodo e levarle ad dente, tagliandole a quarti se grandi altrimenti a metà. Tenerle da parte. Mettere a bollire dell’acqua in un pentolino e scottarvi i germogli di soia, lasciandoli cuocere un minuto, scolarli e tenerli da parte. Filtrare ora il brodo, versarlo in una pentola, aggiungere una cucchiaiata abbondante di salsa di pesce o di soia, mescolare bene poi scottarvi gli spaghetti per 3 minuti: scolarli con un mestolo forato e dividerli in 4 ciotole capienti. Ad ogni ciotola aggiungere dei germogli di soia, del pollo, dei funghi, due o tre foglie di basilico e di prezzemolo o coriandolo, delle fettine di peperoncino e di cipollotto e pepe a piacere. Coprire con il brodo bollente e servire.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Zuppa di pollo e funghi vietnamita

Messaggioda anavlis » 14 mag 2012, 16:11

Ricetta deliziosa e fattibile anche per una come me che non ha dimistichezza con le ricette estere, anche se mi piacciono molto.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Zuppa di pollo e funghi vietnamita

Messaggioda Luciana_D » 15 mag 2012, 6:02

Deve essere buonissima e ,per noi,da fare in casa per via della possibilita' del pesce occulto :sad:
Credo che la salsa di pesce sia quella che chiamano Oyster sauce.

Grazie Dida *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Zuppa di pollo e funghi vietnamita

Messaggioda cinzia cipri' » 17 mag 2012, 12:23

è il tipo di zuppa che piace da morire a me!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Zuppa di pollo e funghi vietnamita

Messaggioda Sandra » 17 mag 2012, 19:52

Buona Dida!!Grazie!!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)


Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee