° Zuppa inglese

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Zuppa inglese

Messaggioda ZeroVisibility » 1 giu 2008, 15:40

zuppa.jpg
zuppa.jpg (9.92 KiB) Osservato 63 volte
[img]

Un dessert facilissmo..ma credo, che nessuno ne abbia mai postato ricetta e foto...
Ci provo io..

Zuppa inglese


Un classico di facile e veloce realizzazione…uno di quei dolci un po’ dimenticati, sopraffatti dalle mode..
Ieri all’Slunga sono incappato in uno di quei Pandispagna preconfezionati..e mi e’ venuta la voglia di rifare questo dessert.

1 Pandispagna
6 uova
6 cucchiai di zucchero
fecola
farina 00
1 cucchiaio di cacao amaro
ciliegie candite
cioccolato fondente
alkermes
¾ fragole per guarnire
750cc di latte
½ baccello di vaniglia ( o buccia di limone)

Battere i tuorli e lo zucchero in una boule, assieme a un cucchiaino di fecola e ad un paio di cucchiai di farina 00 ottenendo un composto chiaro e spumoso.
Unire il latte che intanto avrete portato ad ebollizione, con i semini raschiati dall’interno della bacca di vaniglia. Riportare su fuoco dolce e con l’aiuto di una frusta riportare a lenta ebollizione.
Se la crema risultasse un po’ troppo fluida, unire ancora un mezzo cucchiaio di farina setacciata.
Continuare a togliere e mettere al fuoco la casseruola cercando di mantenere il composto al limite dell’ebollizione, continuando a frustare senza interruzioni , dando tempo alla farina di arrivare a cottura ( 5 minuti circa) quindi dividere il composto in due e aggiungere il cacao ad una parte, ottenendo una crema piu’ scura. Lasciare raffreddare completamente le due creme, e poi, a quella chiara, unire il cioccolato fondente tagliato a pezzettini. Tagliare a pezzettini una decina di ciliegie candite ed unirle anch’esse alle creme.
Coppare il pandispagna foderando il fondo di un recipiente in vetro simile a quello della foto. Bagnare con l’Alkermes e unire qualche cucchiaio di crema, alternando via via strati di pandispagna, ( sempre inumidito con alkermes ) e di crema di diverso colore. Terminare con uno strato di crema.
Ho guarnito con qualche candito, del cioccolato a piccole scaglie, qualche fragola, e del pandispagna tagliato a dadini e irrorato con alkermes.
E’ consigliabile far riposare questo dessert in frigorifero per qualche ora prima di consumarlo.
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Zuppa inglese

Messaggioda Rossella » 1 giu 2008, 15:57

bella la tua coppa di zuppa inglese, :Dha davvero un bell'aspetto :-P o :p
posso farti qualche domandina 8)) ;-))
'ndemo...

ZeroVisibility ha scritto:fecola (quanto)?
farina 00(quanto)??
1 cucchiaio di cacao amaro
ciliegie candite
cioccolato fondente(quanto)??
alkermes (quanto)??
¾ fragole per guarnire
750cc di latte
½ baccello di vaniglia ( o buccia di limone)

Battere i tuorli e lo zucchero in una boule, assieme a un cucchiaino di fecola e ad un paio di cucchiai di farina 00 ottenendo un composto chiaro e spumoso.
Unire il latte che intanto avrete portato ad ebollizione, con i semini raschiati dall’interno della bacca di vaniglia. Riportare su fuoco dolce e con l’aiuto di una frusta riportare a lenta ebollizione.
Se la crema risultasse un po’ troppo fluida, unire ancora un mezzo cucchiaio di farina setacciata.
Continuare a togliere e mettere al fuoco la casseruola cercando di mantenere il composto al limite dell’ebollizione, continuando a frustare senza interruzioni , dando tempo alla farina di arrivare a cottura ( 5 minuti circa) quindi dividere il composto in due e aggiungere il cacao ad una parte, ottenendo una crema piu’ scura. Lasciare raffreddare completamente le due creme, e poi, a quella chiara, unire il cioccolato fondente tagliato a pezzettini. Tagliare a pezzettini una decina di ciliegie candite ed unirle anch’esse alle creme.

questo non mi è chiaro, aggiungi il cioccolato a pezzetti nella parte di crema chiara, che non hai "sporcato"di cacao volutamente ? :|? se è cosi perchè?
:saluto:

p.s.
la prossima volta vogliamo provare a farcelo da noi il pan di spagna..io dico che è meglio ASSAI(licenza personale) 8))
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Zuppa inglese

Messaggioda ZeroVisibility » 1 giu 2008, 17:44

Rossella ha scritto:bella la tua coppa di zuppa inglese, :Dha davvero un bell'aspetto :-P o :p
posso farti qualche domandina 8)) ;-))
'ndemo...

ZeroVisibility ha scritto:fecola (quanto)?
farina 00(quanto)??
1 cucchiaio di cacao amaro
ciliegie candite
cioccolato fondente(quanto)??
alkermes (quanto)??
¾ fragole per guarnire
750cc di latte
½ baccello di vaniglia ( o buccia di limone)



Battere i tuorli e lo zucchero in una boule, assieme a un cucchiaino di fecola e ad un paio di cucchiai di farina 00 ottenendo un composto chiaro e spumoso.
Unire il latte che intanto avrete portato ad ebollizione, con i semini raschiati dall’interno della bacca di vaniglia. Riportare su fuoco dolce e con l’aiuto di una frusta riportare a lenta ebollizione.
Se la crema risultasse un po’ troppo fluida, unire ancora un mezzo cucchiaio di farina setacciata.
Continuare a togliere e mettere al fuoco la casseruola cercando di mantenere il composto al limite dell’ebollizione, continuando a frustare senza interruzioni , dando tempo alla farina di arrivare a cottura ( 5 minuti circa) quindi dividere il composto in due e aggiungere il cacao ad una parte, ottenendo una crema piu’ scura. Lasciare raffreddare completamente le due creme, e poi, a quella chiara, unire il cioccolato fondente tagliato a pezzettini. Tagliare a pezzettini una decina di ciliegie candite ed unirle anch’esse alle creme.

questo non mi è chiaro, aggiungi il cioccolato a pezzetti nella parte di crema chiara, che non hai "sporcato"di cacao volutamente ? :|? se è cosi perchè?
:saluto:

p.s.
la prossima volta vogliamo provare a farcelo da noi il pan di spagna..io dico che è meglio ASSAI(licenza personale) 8))


Uhm....guardi le foto , ma non leggi le ricette eh....?!!! :mazza:
Fecola : 1 cucchiaino ( c'era scritto)
Farina 2 cucchiai ( pure questo)
cioccolato: Boh..sono andato ad occhio..non era molto cmq
uguale per l'alkermes...eh..l'ho versato direttamente dalla bottiglia...mica l'ho misurato...
Comunque, deve bagnare ma nn inzuppare il pandispagna
Ultima risposta: Si...Ho messo il cioccolato a pezzetti nella crema chiara ( perche' mi scocciava lasciare aperto quello che avevo usato)...
:oops: :oops:

Domani vi dico se e' pure buona.... ;-)) :mrgreen: :saluto:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Zuppa inglese

Messaggioda Rossella » 1 giu 2008, 18:03

ZeroVisibility ha scritto:Uhm....guardi le foto , ma non leggi le ricette eh....?!!! :mazza:
Fecola : 1 cucchiaino ( c'era scritto)
Farina 2 cucchiai ( pure questo)

ho letto ho letto, ma ti costa tanto mettere le dosi sulle indicazioni ;-))

ZeroVisibility ha scritto:cioccolato: Boh..sono andato ad occhio..non era molto cmq
uguale per l'alkermes...eh..l'ho versato direttamente dalla bottiglia...mica l'ho misurato...

e cosi 'mbriachiamo gli ospiti :evil: :mazza:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Zuppa inglese

Messaggioda cinzia cipri' » 1 giu 2008, 18:37

sembra buonissima questa zuppa inglese, Ettore.
visto che, al solito, e' un dolce che non appartiene alla mia tradizione, mi dite se si puo' fare una versione al cioccolato? o si fa proprio cosi'?
ho del pandispagna al cioccolato da far fuori
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Zuppa inglese

Messaggioda ZeroVisibility » 1 giu 2008, 19:56

Arancina ha scritto:sembra buonissima questa zuppa inglese, Ettore.
visto che, al solito, e' un dolce che non appartiene alla mia tradizione, mi dite se si puo' fare una versione al cioccolato? o si fa proprio cosi'?
ho del pandispagna al cioccolato da far fuori


Sperimentare sperimentare....
Se tutti dovessero fare solo le ricette codificate, Ferran Adria' adesso, sarebbe un maniscalco o un idraulico..
8)) 8))
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Zuppa inglese

Messaggioda cinzia cipri' » 1 giu 2008, 22:04

ZeroVisibility ha scritto:
Arancina ha scritto:sembra buonissima questa zuppa inglese, Ettore.
visto che, al solito, e' un dolce che non appartiene alla mia tradizione, mi dite se si puo' fare una versione al cioccolato? o si fa proprio cosi'?
ho del pandispagna al cioccolato da far fuori


Sperimentare sperimentare....
Se tutti dovessero fare solo le ricette codificate, Ferran Adria' adesso, sarebbe un maniscalco o un idraulico..
8)) 8))


non tentarmi: per ora gira male, anzi malissimo.
e' un periodo decadente questo qui
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Zuppa inglese

Messaggioda Sandra » 1 giu 2008, 23:16

E' invece un dolce della mia tradizione, fatto poche volte ma era un classico della domenica.Passata la burrasca ospiti , figlio e seguito, vi sapro' dire di piu' :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Zuppa inglese

Messaggioda ZeroVisibility » 3 giu 2008, 8:08

ZeroVisibility ha scritto:
Domani vi dico se e' pure buona.... ;-)) :mrgreen: :saluto:


ah..per la cronaca....era buona!!
D:Do ;-))
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Messaggioda Clara » 3 giu 2008, 15:15

Grazie Ettore di aver messo questa ricetta :D
Quanto tempo che non la faccio e non la mangio :shock:
Mia mamma ce la faceva sovente quando eravamo piccole, lei molto semplicemente ci metteva dei savoiardi, anzichè il pandispagna,
bagnati di alkermes appunto.
Mi hai proprio fatto venir voglia di rifarla :D :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6369
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Zuppa inglese

Messaggioda mariafatima » 6 giu 2008, 13:00

Ammirando la coppa col dolce mi chiedevo:ma poi quando si porziona come si fa?Non è molto scomodo?
mariafatima
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 14 apr 2007, 15:26
Località: San Pietro in Lama (Lecce)

Re: Zuppa inglese

Messaggioda cinzia cipri' » 28 dic 2008, 14:59

dico una blasfemia magari pero' mi e' venuta cosi'...
ma se si utilizzasse il panettone o il pandoro avanzato per fare la zuppa inglese?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Zuppa inglese

Messaggioda Rossella » 2 gen 2009, 15:40

cinzia cipri' ha scritto:dico una blasfemia magari pero' mi e' venuta cosi'...
ma se si utilizzasse il panettone o il pandoro avanzato per fare la zuppa inglese?

il pandoro lo vedo bene...prova e racconta, ;-)) *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Zuppa inglese

Messaggioda cinzia cipri' » 17 mar 2009, 7:26

il bisquit alle mandorle come ce lo vedete?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Zuppa inglese

Messaggioda anavlis » 17 mar 2009, 12:52

La buona zuppa inglese D:Do Grazie *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° Zuppa inglese

Messaggioda Luciana_D » 17 mar 2009, 21:09

cinzia cipri' ha scritto:il bisquit alle mandorle come ce lo vedete?

:? Non saprei.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Zuppa inglese

Messaggioda Sandra » 17 mar 2009, 23:24

Ma il biscuit alle mandorle é il pan di spagna con mandorle?Una genoise alle mandorle?Non lo so quindi non so cosa dire :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Zuppa inglese

Messaggioda Sandra » 17 mar 2009, 23:51

A proposito ero convinta che la zuppa inglese fosse un dolce tipico della mia regione,l'Emilia romagna,ora scopro che fa parte della tradizione partenopea,che differenza c'é fra le due zuppe inglesi?Ne sapete qualcosa voi?Grazie!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Zuppa inglese

Messaggioda cinzia cipri' » 18 mar 2009, 7:42

la differenza sta nella composizione innanzitutto.
Alla fine ho fatto la zuppa inglese napoletana infatti.
ho sostituito il pds con il biscuit alle mandorle che avevo preparato, poi una crema pasticcera ben corposa, sciroppo di alchermes, amarene, di nuovo biscuit, alchermes, crema, amarene, biscuit e per completare meringa.
la ricetta l'ho presa da qui

Pan di spagna:
Crema pasticcera:
1 lt di latte fresco, 12 tuorli, 300g di zucchero, 150g di farina, una stecca di vaniglia.
Sciroppo per bagna:
150gr.di acqua,150 gr.di zucchero,alchermer q.b.
Meringa:
6 albumi,250 gr,di zucchero a velo,un pizzico di sale.
Composizione:
Foderare il fondo e i bordi di una pirofila da forno con fettine di pds,bagnare con lo sciroppo e versare la metà della crema,distribuire sopra le amarene,fare un'altro strato di fettine di pds sottili,ribagnare,rimettere crema e amarene, coprire con pds e ribagnare.Montare la meringa distribuiurla sulla torta e mettere in forno fino a quando non diventa dorata.Far raffredare e mettere in frigo.Da mangiare fredda.

bisquit:
50 g di zucchero
50 g farina di mandorle
2 tuorli d'uovo
2 uova
3 albumi (o 90 g)
30 g di zucchero a velo
40 g di farina setacciata

Con la frusta elettrica montate l'uovo e i tuorli con lo zucchero e la farina di mandorle, finche' diventano bianchi. Montate gli albumi con lo zucchero a velo a neve non troppo ferma, quindi amalgamateli al composto di uova, prima una meta' poi il resto; aggiungete la farina e versate l'impasto nella teglia foderata di carta da forno. Passate in fornoa 200° per 7-8 minuti poi sformate e lasciate raffreddare su una griglia di pasticceria.

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Zuppa inglese

Messaggioda Sandra » 18 mar 2009, 8:52

Bellissima Cinzia ma come dicevo a Miao l'altro giorno potresti fare un bel copia incolla della ricetta e trascriverla sotto alla splendida foto?
Grazie *smk*
Ecco svelato l'arcano,allora esiste anche un pan di spagna alla Napoletana,bello :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee