°Zuppa di fave secche verza finocchietto selvatico-Sardegna

Ricette

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

°Zuppa di fave secche verza finocchietto selvatico-Sardegna

Messaggioda ddaniela » 18 dic 2006, 22:49

soffriggere una cipolla e uno spicchio d'aglio con un pò di lardo e salame stagionato a pezzi non troppo grandi. Aggiungere le fave secche e acqua e far cuocere. Aggiustare di sale. Quando sono quasi cotte aggiungere cavolo verza o cappuccio a pezzi, finocchietto selvatico e terminare la cottura. Prima di mangiarla farla riposare un po', è più buona. L'ideale è farla raffreddare e riscaldarla un po', il giorno dopo è ancora più buona.
VARIANTI:
Al paese di mio padre d'inverno nevica e fa freddo, ma qui abbiamo il riscaldamento quindi è meglio sostituire il lardo con l'olio. Nella ricetta originale le fave erano con la buccia ma io uso quelle sbucciate: cuociono prima ed è più comodo mangiarle. Il finocchietto selvatico non sempre si trova, quando l'ho ne surgelo un po' oppure uso la parte verde dei finocchi normali, non è la stessa cosa ma si può fare.

Immagine
Avatar utente
ddaniela
 
Messaggi: 421
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:03

Messaggioda ddaniela » 19 dic 2006, 8:01

Danidanidani ha scritto:Le fave secche si cuociono così come sono o si devono tenere preventivamente a bagno? ciao e grazie Daniela


sempre prima a bagno 12/24 ore
Avatar utente
ddaniela
 
Messaggi: 421
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:03


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Grapeshot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee