zeppole di S.Giuseppe

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

zeppole di S.Giuseppe

Messaggioda brilly » 19 mar 2008, 10:17

Immagine

salve a tutti vi offro queste zeppole fatte con una ricetta di Porzia Losacco

    per le zeppole:

  • farina g 125,
  • acqua g 200,
  • burro g. 50,
  • uova 3 (medie),
  • 1 pizzico di sale,
  • 1 pizzico di bicarbonato,
  • olio per friggere

    per la mia crema pasticcera:
  • 500 cl di altte
  • 175 gr di zucchero
  • 6 tuorli
  • 60 gr di farina
  • bucce di limone
    Per decorare:
  • zucchero a velo,
  • amarene sciroppate
Preparare la crema pasticcera mescolando in un tegame lo zucchero, la farina, i tuorli e la scorzetta di limone, versare il latte un po’ alla volta onde evitare la formazione di grumi.
Portare sul fuoco e cuocere la crema fin quando non risulterà addensata e incomincerà a bollire.
Togliere dal fuoco e far raffreddare.

In un tegame porre l’acqua, il burro, 1 pizzico di sale e portare a bollore, versare in un colpo solo la farina e mescolare facendo cuocere per due minuti.
Quando il composto risulterà freddo, unire le uova uno alla volta , non unendo l’altro se non si è ben amalgamato il precedente.
Aggiungere un pizzichino di bicarbonato.
In una padella per friggere versare abbondante olio e far riscaldare.
Porre la pasta ottenuta in una tasca da pasticceria con la bocchetta a stella di mm.8.
Formare delle ciambelline direttamente su di una spatola di acciaio ben unta di olio e far scivolare delicatamente nella padella.
Quando risultano ben dorate, scolare dall’olio e porre su carta assorbente.
Decorare con un ciuffo di crema pasticcera e un’amarena sciroppata, poi spolverare di zucchero a velo, porre in un vassoio e servire.
Avatar utente
brilly
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 25 nov 2006, 18:20
Località: castellammare di stabia (na)

Re: zeppole di S.Giuseppe

Messaggioda Donna » 19 mar 2008, 11:30

Io accetto! qui da noi in ufficio nessun papa' ha portato zeppole o zeppoline..neanche chi compie l'onomastico! |:P
solo noi donne portiamo sempre qualcosina..ogni scusa e' buona! ;-))
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: zeppole di S.Giuseppe

Messaggioda Rossella » 19 mar 2008, 12:52

Grazie Brilly che spettacolo!!! :D
aggiungeresti il forum e il link dove Porzia li ha publicati?
grazie *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: zeppole di S.Giuseppe

Messaggioda brilly » 19 mar 2008, 13:32

ross
la ricetta sta in tutti i forum :lol:
poi io la copiai dalla prova del cuoco 2-3 anni fa :saluto:
come devo fare? *smk*
Avatar utente
brilly
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 25 nov 2006, 18:20
Località: castellammare di stabia (na)

Bignè e zeppole di San Giuseppe (tr)

Messaggioda Danidanidani » 18 mar 2009, 19:11

Dedicata a Miao-Annamaria,che si preoccupava che nessuno mettesse i dolci per San Giuseppe!
Questi sono i dolci che si preparano a Roma...niente zeppole,ma bignè :D :D

bigne.jpg
bigne.jpg (11.53 KiB) Osservato 622 volte



Le dosi per i bignè le ho prese dal Talismano della felicità di Ada Boni.

Mettere in una casseruola 250 cc di acqua,50 gr. di burro ed un pizzico di sale;portare all'ebollizione.

Quando bolle togliere dal fuoco e buttare dentro la casseruola 150 gr. di farina,tutto in un colpo;
mescolare vigorosamente rimettendo sul fornello:si formerà subito una pasta che sarà pronta quando formerà una palla e sfrigolerà leggermente.
Togliere dal fuoco e fare intiepidire.

Aggiungere allora 4 uova,uno alla volta,non aggiungendo il successivo finché non si sarà amalgamato bene quello che avete messo.

Aggiungere ancora un cucchiaio di zucchero a velo e la scorza grattugiata di un limone (quest'ultima io me la sono dimenticata....).lavorate l'impasto energicamente con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto vellutato,che farà qualche bolla.
Fate riposare coperto in un luogo fresco.

Preparare la crema pasticcera con tre tuorli d'uovo,tre cucchiai di zucchero e tre di farina e mezzo litro di latte intiepidito e una scorzetta di limone.

Adesso friggere l'impasto dei bignè in abbondantissimo olio o strutto (io olio di arachide nel tegame per i fritti col cestello).
L'olio deve essere caldo,ma non bollente:buttateci l'impasto aiutandovi con due cucchiai,mezzo cucchiaio per dei bigné grandini,come usa.
mettetene pochi per volta...man mano saliranno in superficie e cominceranno a girarsi da soli;quando cominciano a gonfiarsi alzate la fiamma e fateli diventare di un bel colore dorato.
Scolateli su carta assorbente.
Mettete la crema pasticcera in una sac a poche col becco liscio e riempite di crema i bignè.
Spolverateli di zucchero a velo.A Roma si mangiano anche vuoti,semplicemente spolverati di zucchero a velo.

Mi sono venuti 16 bignè,ma ne avrei potuti fare altri 3 o 4,solo che mi ero scocciata di friggere...e poi avrei dovuto mangiarmeli tutti... :lol: :lol: ...però ne ho portati alcuni ai miei ragazzi.
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda jane » 18 mar 2009, 20:47

:D D:Do D:Do Grazie Daniela, Ho capito tutto.. ma che voglia mi hai fatto venire.. Ho tutto il necessario per farli, domani :|?
(io, che volevo fare la dieta :oops: ) *smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda miao » 18 mar 2009, 22:28

:shock: Daniela ,sono fantastiche brava *smk* io le ho fatte con quell'altra ricetta, perche' a Napoli si fanno con lo stesso impasto, , passate attraverso la sacca da pasticcere, a forma di ciambella, ti metto quelli che ho fatte oggi , ma vicino alle tue si mettono vergogna :oops: :saluto: :sigh:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda Donna » 19 mar 2009, 11:31

pure ho fatto la versione di Miao ma non ho fatto in tempo a fotografarle qui in ufficio!
Dani! al diavolo la dieta io per quelli tuoi sforerei tutte le calorie! ;-))
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda jane » 19 mar 2009, 16:49

D:Do Anna Maria :|? se ho capito bene è la stessa ricetta ma è la forma che è cambiata ?? la crema è sopra solamente ?? bravo non piangi devono essere buoni *smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda miao » 19 mar 2009, 16:58

:D Jane , la ricetta e' quella delle zeppole di s. Giuseppe, ma in confronto alla ricetta di Dani dei bigne' mi vergogno :oops: grazie per l'incoraggiamento *smk* *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: zeppole di S.Giuseppe

Messaggioda jane » 19 mar 2009, 17:09

:D Grazie AnnaMaria, le ho trovate *smk* (ma come posso tradurre le "zeppole" :|?
:saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: zeppole di S.Giuseppe

Messaggioda miao » 19 mar 2009, 17:31

jane ha scritto::D Grazie AnnaMaria, le ho trovate *smk* (ma come posso tradurre le "zeppole" :|?
:saluto:

La zeppola, viene chiamata cosi' comunemente a Napoli, e in particolare quella di S. Giuseppe, l'impasto e' quello dei bigne', come avrai potuto notare dagli ingredienti e dal procedimento, il bigne' ha una forma tonda di solito, questa la facciamo uscire dalla sacca da pasticciere con beccuccio a stella di circa 8mm,e la mettiamo nell'olio bello caldo, a friggere,dandogli una forma come vedi dalla foto, il nome zeppola, credo sia termine napoletano, poi se altri sapranno dire di piu' !!! :D *smk* ciao Jane *smk*
zeppola di San Giuseppe è più recente e di tutt’altra pasta: quella degli choux (a Napoli “sciù”), detti anche bignè, che però vengono cotti al forno.
Per motivi dietetici, oggi anche la zeppola di San Giuseppe viene offerta nella variante “al forno”: quella vera però rimane quella fritta.
Nel settecento, il 19 marzo i friggitori, in omaggio a S.Giuseppe, loro santo patrono oltre che dei falegnami, allestivano dei banchetti davanti alle loro botteghe, per friggere e servire le zeppole direttamente in strada, in tempo reale.
Nell’imminenza del Santo, la zeppola di S.Giuseppe a Napoli la si trova ovunque. Ma è ormai facile trovarla quasi tutto l’anno, specialmente nel formato “mignon”. Al quale tanti napoletani sono stati costretti ad assoggettarsi, in nome di un pragmatico e salutistico “di meno, ma per più tempo”.Col tempo allo zucchero e alla cannella si è sostituita la crema pasticcera e l’amarena come guarnizione
per te Jane *smk*
:saluto:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda nicodvb » 16 feb 2010, 13:30

Comunque sia sono splendidi, tutti!
e anche magri e senza colesterolo, sono per me 8))
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda Donna » 19 mar 2010, 10:06

zeppole.JPG
clicca sulla foto
Volevo ringraziare Danidani per avermi fatto conoscere anche i bignè di sanGiuseppe che ho portato stamattina in ufficio!
Buona giornata a tutti i papà del forum!
in foto quelle suggerite da DanoDani e le classiche :saluto:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda frà » 19 mar 2010, 17:26

Ecco le mie zeppole di San Giuseppe...!!!
Immag0602.jpg
Immag0602.jpg (52.03 KiB) Osservato 832 volte
:saluto: :saluto:
Allegati
Immag0612.jpg
Immag0612.jpg (39.8 KiB) Osservato 766 volte
Francesca
Avatar utente
frà
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 22 set 2009, 10:12

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda Gaudia » 19 mar 2010, 19:08

Ragazze i vostri dolci sono splendidi; a Palermo per la festa di San Giuseppe è tradizione preparare la pasta con le sarde e le sfince di San Giuseppe che si riempono, dopo averle fritte, con la ricotta condita con zucchero, pezzetti di cioccolata fondente e di zuccata; lo stesso composto che si usa per riempire i cannoli.
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda Danidanidani » 19 mar 2010, 19:21

Gaudia ha scritto:Ragazze i vostri dolci sono splendidi; a Palermo per la festa di San Giuseppe è tradizione preparare la pasta con le sarde e le sfince di San Giuseppe che si riempono, dopo averle fritte, con la ricotta condita con zucchero, pezzetti di cioccolata fondente e di zuccata; lo stesso composto che si usa per riempire i cannoli.

A parte la pasta con le sarde perché non metti per favore la ricetta delle sfince...con foto?
Aspetto fiduciosa..... : orologio: : orologio:
:saluto: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda Gaudia » 19 mar 2010, 19:43

Sfince di San giuseppe:
1 kg. di farina 00
500 gr. d’acqua
125 gr. di strutto
15 uova.
1 pizzico di sale
Setacciate la farina. Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua fredda, il sale e lo strutto, portate a bollore e versate la farina in un colpo solo; abbassate il fuoco e mescolate vigorosamente con la frusta fino a che non vedrete che la pasta si stacca dalle pareti, cominciando a sfrigolare.
Spegnete e mescolate con un cucchiaio di legno per fare intiepidire il composto. Rompete le uova in un contenitore e aggiungete all’impasto il primo uovo mescolando energicamente. Aggiungete le altre uova ad una ad una.
Alla fine si dovrà ottenere una pasta consistente e omogenea che formerà delle bolle; io uso la planetaria. Buttate il composto a cucchiaiate in olio bollente e friggete.
Per la frittura va benissimo il tuo sistema Daniela; io li ho visti friggere ad un pasticciere che usava 2 padelle; le metteva prima in olio caldo fino a che non si gonfiavano e poi le passava nella padella con olio bollente per farle dorare velocemente.
Mi dispiace di potere mettere le foto ma lo sai che non sono capace :sigh:
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda cinzia cipri' » 19 mar 2010, 20:12

guardate che la ricetta delle sfince le ha messe Rosanna nel corso di pasticceria siciliana.
Ora arrivano le foto... abbiate pazienza.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Bignè di San Giuseppe (tr)

Messaggioda anavlis » 25 mar 2010, 15:15

cinzia cipri' ha scritto:guardate che la ricetta delle sfince le ha messe Rosanna nel corso di pasticceria siciliana.
Ora arrivano le foto... abbiate pazienza.


se è questa...ci deve essere qualche errore di copiatura:
"Sfinge di San Giuseppe

Ricetta:

g 500 acqua, g 110 strutto, g 2 sale, g 500 farina, n° 12/15 uova
Procedimento
Lavorare come una pasta bignè, friggere e riempire con crema ricotta. Decorare con scorzetta d’arancia e ciliegie candite, servire spolverando sopra dello zucchero a velo e granella di pistacchi"

gr 500 di farina e gr 500 di acqua e 15 uova :shock:

La ricetta messa da Gaudia è quella che mi ritrovo anch'io ed è verificata.Solitamente non si "riempiono" ma la crema di mette sopra. Qualche pasticciere le riempie e mette pure sopra altra crema di ricotta, e risultano eccessive!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee