vitello tonnato light

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

vitello tonnato light

Messaggioda MEB » 9 set 2007, 9:12

Il vitello tonnato è in assoluto uno dei miei piatti preferiti e dopo 3 mesi di dieta ( in cui, per la cronaca, ho perso 15 kg :wink: ) vedo i piatti di vitello tonnato che volano.

Ho pertanto preparato questa versione light ma che vi assicuro non ha nulla da invidiare all'originale. E con 50 gr di pane e un bel piatto di verdure si integra perfettamente nella mia dieta .

Calorie a porzione :
370 con maiale
300 con vitello

PER SEI PORZIONI
1 kg magatello di vitello o altra polpa per vitello tonnato ( anche lonza di maiale magra va bene )
Sale

Salsa
125 gr yogurt bianco intero
125 gr maionese senza colesterolo( della Calvé : non vorrei fare pubblicità ma credo che sia l'unica a farla , ha circa 335 cal per 100 gr , mentre la normale maionese light ne ha molte di piu' . In mancanza va bene anche la Maionese light ovviamente in quel caso aumenteranno un po' le calorie a porzione )
Un cucchiaio di capperi
2 scatolette di tonno sott'olio piccole ( 100 gr sgocciolato ) o al naturale se piace ( A ME NO ! )

Fare cuocere la carne con un po' di sale ( bollita o al micro - 24 minuti max potenza - ) e quando è fredda tagliare a fettine molto sottili.
Frullare tutti gli ingredienti per la salsa aggiungendo se serve qualche cucchiaio di brodo di cottura o di acqua. Aggiustare di sale.
Si ottengono circa 400 gr di salsa.
Stendere la carne su un piatto da portata e coprire con la salsa . Guarnire a piacere ( con capperi , cetriolini etc ) e servire.
Ultima modifica di MEB il 9 set 2007, 17:00, modificato 1 volta in totale.
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Messaggioda livia » 9 set 2007, 9:16

dev'essere buona.. sì sì, la provo presto. grazie.
livia
 

Re: vitello tonnato light

Messaggioda Typone » 9 set 2007, 10:00

MEB ha scritto:della Calvé : non vorrei fare pubblicità ma credo che sia l'unica a farla

Non c'è problema qui, MEB, puoi citare i marchi.
Grazie per questa ricetta, a me in particolare serve molto.

:wink:

T.
Typone
 

Messaggioda Mariella di Meglio » 9 set 2007, 10:15

15 k?? Bravissima, Maria Elena! E senza nemmeno il supporto del Club 108!
Avatar utente
Mariella di Meglio
 
Messaggi: 241
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:29

Messaggioda lallinat » 9 set 2007, 11:16

Grazie MEB, io non devo più perdere peso ma non lo devo neanche riprendere, sto controllando
parecchio l'alimentazione e queste cose mi tirano su!

P.S.: complimenti per i chili persi, ci vuole costanza a seguire una dieta per tanto tempo ma quando puoi cambiare tutto il guardaroba è una grande soddisfazione!
dai diamanti non nasce niente...

Immagine
Avatar utente
lallinat
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 26 nov 2006, 12:42
Località: roma

Messaggioda MEB » 9 set 2007, 17:02

Mariella di Meglio ha scritto:15 k?? Bravissima, Maria Elena! E senza nemmeno il supporto del Club 108!


Eh eh eh ! BEI TEMPI QUELLI ! :D
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Messaggioda Alberto Baccani » 9 set 2007, 18:43

Meb raccontami come hai fatto quasi mi interessa più del vitello tonnato!!!
Alberto Baccani
Alberto Baccani
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 21 feb 2007, 7:13
Località: Milano

Messaggioda Typone » 9 set 2007, 18:48

Alberto Baccani ha scritto:Meb raccontami come hai fatto quasi mi interessa più del vitello tonnato!!!

Alberto (e Lallì)...Questo 3D è dedicato al vittel tonné di MEB.
Per parlare della sua dieta magari aprite un 3D apposito...Yes?
:wink:

T.
Typone
 

Messaggioda Alberto Baccani » 9 set 2007, 19:20

OK ma su quale indice quello del CAVOLO A MERENDA?
Alberto Baccani
Alberto Baccani
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 21 feb 2007, 7:13
Località: Milano

Messaggioda Danidanidani » 9 set 2007, 19:48

Mah, d'altra parte il vitello tonnato nasce senza maionese, che poi è la parte più calorica, nonostante il light...la ricetta senza maionese, che è quella che faccio io presa dal "talismano della felicità" di Ada Boni, la puoi trovare QUA
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Messaggioda Typone » 9 set 2007, 20:07

Alberto Baccani ha scritto:OK ma su quale indice quello del CAVOLO A MERENDA?

Si, sul Cavolo a merenda... :)

T.
Typone
 

Messaggioda MEB » 10 set 2007, 10:52

Danidanidani ha scritto:Mah, d'altra parte il vitello tonnato nasce senza maionese, che poi è la parte più calorica, nonostante il light...la ricetta senza maionese, che è quella che faccio io presa dal "talismano della felicità" di Ada Boni, la puoi trovare QUA


La conosco la conosco .. ma io sono dipendente da quello con la maionese !! :roll:
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Messaggioda MEB » 10 set 2007, 11:01

Alberto Baccani ha scritto:Meb raccontami come hai fatto quasi mi interessa più del vitello tonnato!!!


Alberto , non sto ad aprire un altro 3D perchè putroppo non ho da rivelare alcun segreto !
Il metodo per dimagrire è solo ed unicamente uno : dieta associata ad attività fisica ( ed anche l'abbandono drastico dei vari forum di cucina !!!!! )

Per la dieta le solite raccomandazioni ( non sto seguendo una dieta preimpostata , seguo certe regole ) : fare la colazione ( che io non facevo , ma che aiuta a non arrivare a pranzo affamati ) , controllo dei carboidrati ( per cui o riso/pasta o pane o similari , sempre in quantità ridotte ) , controllo dei grassi ( per cui scelta di carni magre , sgrassare il prosciutto - che per me è una bestemmia ma s'ha da fa ! - , non piu' di un cucchiao di olio al giorno , cottura al vapore o alla piastra o al cartoccio con aromi vari etc ... ) , aumento del consumo di verdura cotta e cruda , sia per "riempire la pancia" sia per averne tutti i benefici effetti dalle fibre , dagli effetti diuretici, vitaminici etc , consumo di frutta soprattutto per gli spuntini senza eccedere , abolizione dello zucchero et similia per quanto possibile ( aborro l'aspartame per cui se mi prendo un caffè ci metto un cucchiaino di zucchero senza problemi ) ....

E poi cerco di far piu' attività fisica : niente di stratosferico , odio la palestra , ma magari qualche passeggiata la sera ( ne ho approfittato durante l'estate ), a piedi o in bici, a passo un po' sostenuto , o un po' di cyclette ...

E tanta tanta determinazione !!!

Se sei interessato a maggiori dettagli lasciamo un mp e saro' felice di rispondere alle tue domande.
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Messaggioda francesca » 10 set 2007, 11:15

Grazie della ricetta, e complimenti per i tuoi risultati!!!! :wink:
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda Typone » 10 set 2007, 11:57

MEB ha scritto:
Alberto Baccani ha scritto:Meb raccontami come hai fatto quasi mi interessa più del vitello tonnato!!!


Alberto , non sto ad aprire un altro 3D perchè putroppo non ho da rivelare alcun segreto !
Il metodo per dimagrire è solo ed unicamente uno : dieta associata ad attività fisica ( ed anche l'abbandono drastico dei vari forum di cucina !!!!! )

Per la dieta le solite raccomandazioni ( non sto seguendo una dieta preimpostata , seguo certe regole ) : fare la colazione ( che io non facevo , ma che aiuta a non arrivare a pranzo affamati ) , controllo dei carboidrati ( per cui o riso/pasta o pane o similari , sempre in quantità ridotte ) , controllo dei grassi ( per cui scelta di carni magre , sgrassare il prosciutto - che per me è una bestemmia ma s'ha da fa ! - , non piu' di un cucchiao di olio al giorno , cottura al vapore o alla piastra o al cartoccio con aromi vari etc ... ) , aumento del consumo di verdura cotta e cruda , sia per "riempire la pancia" sia per averne tutti i benefici effetti dalle fibre , dagli effetti diuretici, vitaminici etc , consumo di frutta soprattutto per gli spuntini senza eccedere , abolizione dello zucchero et similia per quanto possibile ( aborro l'aspartame per cui se mi prendo un caffè ci metto un cucchiaino di zucchero senza problemi ) ....

E poi cerco di far piu' attività fisica : niente di stratosferico , odio la palestra , ma magari qualche passeggiata la sera ( ne ho approfittato durante l'estate ), a piedi o in bici, a passo un po' sostenuto , o un po' di cyclette ...

E tanta tanta determinazione !!!

Se sei interessato a maggiori dettagli lasciamo un mp e saro' felice di rispondere alle tue domande.

Grazie MEB per tenere conto delle mie richieste da moderatore.
Apprezzo...

T.
Typone
 

Messaggioda MEB » 10 set 2007, 12:23

Typone ha scritto:
MEB ha scritto:
Alberto Baccani ha scritto:Meb raccontami come hai fatto quasi mi interessa più del vitello tonnato!!!


Alberto , non sto ad aprire un altro 3D perchè putroppo non ho da rivelare alcun segreto !
Il metodo per dimagrire è solo ed unicamente uno : dieta associata ad attività fisica ( ed anche l'abbandono drastico dei vari forum di cucina !!!!! )

Per la dieta le solite raccomandazioni ( non sto seguendo una dieta preimpostata , seguo certe regole ) : fare la colazione ( che io non facevo , ma che aiuta a non arrivare a pranzo affamati ) , controllo dei carboidrati ( per cui o riso/pasta o pane o similari , sempre in quantità ridotte ) , controllo dei grassi ( per cui scelta di carni magre , sgrassare il prosciutto - che per me è una bestemmia ma s'ha da fa ! - , non piu' di un cucchiao di olio al giorno , cottura al vapore o alla piastra o al cartoccio con aromi vari etc ... ) , aumento del consumo di verdura cotta e cruda , sia per "riempire la pancia" sia per averne tutti i benefici effetti dalle fibre , dagli effetti diuretici, vitaminici etc , consumo di frutta soprattutto per gli spuntini senza eccedere , abolizione dello zucchero et similia per quanto possibile ( aborro l'aspartame per cui se mi prendo un caffè ci metto un cucchiaino di zucchero senza problemi ) ....

E poi cerco di far piu' attività fisica : niente di stratosferico , odio la palestra , ma magari qualche passeggiata la sera ( ne ho approfittato durante l'estate ), a piedi o in bici, a passo un po' sostenuto , o un po' di cyclette ...

E tanta tanta determinazione !!!

Se sei interessato a maggiori dettagli lasciamo un mp e saro' felice di rispondere alle tue domande.

Grazie MEB per tenere conto delle mie richieste da moderatore.
Apprezzo...

T.


Scusa ty ! :(
Mi sembrava superfluo aprire un topic nuovo... scorpora pure se lo ritieni opportuno !
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Re: vitello tonnato light

Messaggioda maxsessantuno » 11 set 2007, 10:22

MEB ha scritto:Il vitello tonnato è in assoluto uno dei miei piatti preferiti e dopo 3 mesi di dieta ( in cui, per la cronaca, ho perso 15 kg :wink: ) vedo i piatti di vitello tonnato che volano.

Ho pertanto preparato questa versione light ma che vi assicuro non ha nulla da invidiare all'originale. E con 50 gr di pane e un bel piatto di verdure si integra perfettamente nella mia dieta .

Calorie a porzione :
370 con maiale
300 con vitello

PER SEI PORZIONI
1 kg magatello di vitello o altra polpa per vitello tonnato ( anche lonza di maiale magra va bene )
Sale

Salsa
125 gr yogurt bianco intero
125 gr maionese senza colesterolo( della Calvé : non vorrei fare pubblicità ma credo che sia l'unica a farla , ha circa 335 cal per 100 gr , mentre la normale maionese light ne ha molte di piu' . In mancanza va bene anche la Maionese light ovviamente in quel caso aumenteranno un po' le calorie a porzione )
Un cucchiaio di capperi
2 scatolette di tonno sott'olio piccole ( 100 gr sgocciolato ) o al naturale se piace ( A ME NO ! )

Fare cuocere la carne con un po' di sale ( bollita o al micro - 24 minuti max potenza - ) e quando è fredda tagliare a fettine molto sottili.
Frullare tutti gli ingredienti per la salsa aggiungendo se serve qualche cucchiaio di brodo di cottura o di acqua. Aggiustare di sale.
Si ottengono circa 400 gr di salsa.
Stendere la carne su un piatto da portata e coprire con la salsa . Gauarnire a piacere ( con capperi , cetriolini etc ) e servire.



OH..MEB....pastrugnona d'una MEB! :lol: Te e la tua dieta. :lol:
Solo alcune precisazioni:
Oltre al MAIAL TONNE', puoi fare il POLTONNE'-TACCHINTONNE' e quel che ti pare, fosse anche il TYPONTONNE' :lol: :lol: :lol: .HAHAHAHAHAHAHAAAAAA!!!!! :D
Son sempre ottimi.
Non son d'accordo su come cuoci.Mi lascia perplesso il MicroWawe. Il bollire ti sfibra tutto e, soprattutto il maiale, diventa poi difficile da tagliare a fette.
Prova a mettere tutto sottovuoto con aromi tipo carota, porro, cipolla pepe nero -alloro-sedano e poco sale.
Lo metti in un bel pentolone di acqua e lasci cuocere a 70° per 3 ore.
Fai raffreddare. Estrai le carni, le rimetti sottovuoto e poi riponi in frigorifero fino al giorno seguente. Le salse te le lascio a libera scelta. eEEE......Li dipende da quanti grammi vuoi perdere :lol: :lol:
Ciao
LA MAX61°

P.S. Li hai persi ma li ripigli eccome se li ripigli!!!!!! :lol:
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Messaggioda MEB » 11 set 2007, 11:49

Ty consentimi l'OT per insultare pesantemente l'alpino :D
Caro max:
1: me la regali tu la macchinetta del sottovuoto ? ( ti do' l'indirizzo a cui spedirla in MP )
2: me lo regal tu il tempo per cuocere a bassa temperatura ? ( sarebbe un regalo piu' gradito )
3: in quanto all'anatema del PS ... PESTE ( o pesto ? magari con tanto aglio ? ) ti colga ! :D

Scherzi a parte , anche io ero molto perplessa sulla cottura MW ma per questo tipo di preparazioni mi sono ricreduta. Va benissimo.
In alternativa ( quando ho tempo ) arrostisco la carne nel forno a bassa temperatura ( e sono anni che cuocio a bassa temperatura .. anche senza sottovuoto ! ) Pero', visto che poi si taglia comunque sottile sottile ( in modo da avere un BEL piattone anche con solo 100gr di carne ) la differenza di tenerezza non è cosi' apprezzabile ...
D'accordo sul POLTONNE' , in quel caso il pollo lo lesso buttando il petto in acqua bollente con aromi e lasciandocelo fino a che l'acqua si raffredda ( trucchettino insegnato da una cheffona .. ). Cosi' resta molto morbido.
Presto la versione ALPINTONNE', devo solo procurarmi un sacco per sottovuoto abbastanza grande .... e una bella sega elettrica per affettarne poi sottilmente le coriacee carni ... :wink:

Scherzo nè ? ma tanto lo sai già ! :lol:
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Messaggioda maxsessantuno » 11 set 2007, 14:46

MEB ha scritto:Ty consentimi l'OT per insultare pesantemente l'alpino :D
Caro max:
1: me la regali tu la macchinetta del sottovuoto ? ( ti do' l'indirizzo a cui spedirla in MP )
2: me lo regal tu il tempo per cuocere a bassa temperatura ? ( sarebbe un regalo piu' gradito )
3: in quanto all'anatema del PS ... PESTE ( o pesto ? magari con tanto aglio ? ) ti colga ! :D

Scherzi a parte , anche io ero molto perplessa sulla cottura MW ma per questo tipo di preparazioni mi sono ricreduta. Va benissimo.
In alternativa ( quando ho tempo ) arrostisco la carne nel forno a bassa temperatura ( e sono anni che cuocio a bassa temperatura .. anche senza sottovuoto ! ) Pero', visto che poi si taglia comunque sottile sottile ( in modo da avere un BEL piattone anche con solo 100gr di carne ) la differenza di tenerezza non è cosi' apprezzabile ...
D'accordo sul POLTONNE' , in quel caso il pollo lo lesso buttando il petto in acqua bollente con aromi e lasciandocelo fino a che l'acqua si raffredda ( trucchettino insegnato da una cheffona .. ). Cosi' resta molto morbido.
Presto la versione ALPINTONNE', devo solo procurarmi un sacco per sottovuoto abbastanza grande .... e una bella sega elettrica per affettarne poi sottilmente le coriacee carni ... :wink:

Scherzo nè ? ma tanto lo sai già ! :lol:


Carissima MEB, sai benissimo che puoi scherzare ed insultare quanto ti pare. Io ti rimbecco sempre. Mica sono come certi moderatori di certi forumacci che frequenti tu!!!!! :lol: :lol: :lol:

La macchinetta per il sottovuoto, senza arrivare alle cose specialistiche, te la puoi benissimo permettere. Io ho una COMPACT II della FOOD SAVER. Credo di aver speso 90 euro. Tieni d'occhio LIDLE, PENNY MARKET and so on. Spesso fanno delle promozioni e puoi trovare queste macchinette a prezzi accessibili.

3 Orette di tempo, alla sera, mentre ti rodi l'anima pensando a cosa devi rinunciare per diventare più spigolosa sui fianchi, guardando l'ennesima soap alla tv " diciamo tempesta d'amore per restare in tema cuciniero", ti fai la tua bella cottura lenta. E' la seconda messa sottovuoto che fa la differenza.

Se proprio sei così al verde, fatti amica di un macellaio e vedrai che risolvi il problema in attesa di migliori condizioni economiche.

Visto che sei a dieta, prova a farti una bella entrecote cotta a VAPORE 4-6 minuti per parte e accompagnala con una salsa verde leggera o mostarda di cremona.
ZIO MAX ci tiene alla tua linea. :lol: :lol:
Ciao
LA MAX61°

P.S. Per tagliarmi ti occorrerebbe un laser. Son vecchio e coriaceo. Noi Alpains siamo figli di nessuno, nati tra le rocce.
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Messaggioda Typone » 11 set 2007, 15:00

Che devo fà con questi due...???????????????????????????

:piedino

T.
Typone
 

Prossimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee