Pagina 1 di 2

Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 31 mag 2012, 9:34
da Filippo-ing
Sono un Ingegnere Chimico: la scienza è la mia passione, amo il buon cibo e considero la cucina di casa un laboratorio. Il mio motto è sperimentare e assaggiare.
Da quando sono nato, mi occupo di cibo; da ragazzo ho cominciato a fare le prime sperimentazioni per preparare la merenda, ma da studente di ingegneria chimica ho capito che la preparazione di un buon caffè o la cottura di un pollo arrosto non erano solo arte, ma anche scienza.
Spesso organizzo conferenze-spettacolo in cui, vestendo ora i panni dello scienziato ora quelli del cuoco, mi interrogo sui fenomeni chimici e fisici che avvengono in cucina.
In questo momento sto sperimentando sulla pasta brioche e ho visto che su questo sito ci sono dei Veri Esperti; presto chiederò il vs parere e coinvolgimento per approfondire la "scienza della brioche".

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 31 mag 2012, 12:48
da Luciana_D
Filippo, mi piaci gia' tantissimo :D
Benvenuto

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 31 mag 2012, 13:40
da anavlis
Filippo unni siiiii??????? Io e Cinzia siamo palermitane e all'occorrenza arriva anche Gaudia :lol: :lol: :lol: dicci dove e quando organizzi le tue conferenze spettacolo che noi arriviamo :wink:
Benvenuto!!!!

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 31 mag 2012, 14:55
da nicodvb
Benvenutissimo anche qui, Filippo!

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 31 mag 2012, 15:32
da susyvil
Benvenuto Filippo, anche a me piaci già parecchio!!! :D

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 31 mag 2012, 22:03
da Filippo-ing
Grazie per il benvenuto! Vi tengo aggoornate per i prossimi eventi...

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 1 giu 2012, 8:20
da anavlis
Ho dato un'occhiata al tuo blog e mi piace il tuo approccio critico sulle ricette messe a confronto. Cosa che tento di fare anch'io per capirci qualcosa, ma con scarsi risultati, anche perchè si dovrebbe approfondire.
Leggevo quanto scrivi sulle varie ricette della brioche e ti chiederei, se hai tempo, di leggere le 9 pagine scritte QUI rimane irrisolta la motivazione del passaggio dell'impasto nel surgelatore, ci chiedevamo quale valore aggiunto può dare :|? Sarebbe interessante parlarne insieme.

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 1 giu 2012, 8:39
da misskelly
Ciao Filippo...benvenuto..... :saluto: :saluto: :saluto:
....la brioche è argomento moltoooooo interessante..... :clap:

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 1 giu 2012, 12:11
da titione06
benvenuto filippo :D

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 1 giu 2012, 13:37
da Clara
Benvenuto Filippo :D

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 1 giu 2012, 15:03
da Dida
Benearrivato tra di noi.

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 1 giu 2012, 19:24
da Etta
Che bello!!!!Gia' mi vedo gli scambi tra te e Nico..

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 3 giu 2012, 7:14
da miao
Benvenuto!!!!! :clap: :clap:

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 3 giu 2012, 8:02
da nicodvb
anavlis ha scritto:Ho dato un'occhiata al tuo blog e mi piace il tuo approccio critico sulle ricette messe a confronto. Cosa che tento di fare anch'io per capirci qualcosa, ma con scarsi risultati, anche perchè si dovrebbe approfondire.
Leggevo quanto scrivi sulle varie ricette della brioche e ti chiederei, se hai tempo, di leggere le 9 pagine scritte QUI rimane irrisolta la motivazione del passaggio dell'impasto nel surgelatore, ci chiedevamo quale valore aggiunto può dare :|? Sarebbe interessante parlarne insieme.


zia, ti chiedi ancora il perché di certe cose? : Chessygrin : :mrgreen: :saluto: *smk*

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 5 giu 2012, 11:13
da anavlis
nicodvb ha scritto:zia, ti chiedi ancora il perché di certe cose? : Chessygrin : :mrgreen: :saluto: *smk*


...solo in cucina!!! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 12 giu 2012, 5:42
da Rossella
n questo momento sto sperimentando sulla pasta brioche e ho visto che su questo sito ci sono dei Veri Esperti; presto chiederò il vs parere e coinvolgimento per approfondire la "scienza della brioche".

Siamo in sintonia.
Ho provato a leggerere il tuo blog, l'indirizzo non è esatto :sad:
Benvenuto e a presto :saluto:

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 13 giu 2012, 22:13
da Filippo-ing
A causa del trasferimento del dominio il blog non è stato visibile per alcuni giorni, ma adesso funziona di nuovo.

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 15 giu 2012, 9:30
da Donna
Mi dispiace se sono una voce fuori dal coro ma provo un mix di sentimenti contraddittori nei tuoi confronti.
Da un lato rispetto la tua professionalita´e i tuoi studi, anche per come ti esprimi sei molto simpatico, si vede che "comunichi" bene anche nei tuoi eventi.

dall´altro lato non capisco dove tu voglia andare a parare, sia nella tua professione che qui. Frequento il mondo virtuale da tempo e ne ho viste tante di persone che cercano solo pubblciita´e cliccate sui loro blog/link per ottenere finalmente quella popolarita´nazionale che aiuta loro ad esporsi e venir invitati nelle varie trasmissioni.

Detto questo, spero vivamente che sei qui per cercare di aiutarci con sincerita´nelle nostre preparazioni :saluto:

Buon lavoro : Chef :

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 16 giu 2012, 21:20
da Filippo-ing
Leggendo questo commento e il titolo che ho dato alla presentazione ho pensato che forse è meglio fare una precisazione:
"Cuoco per necessità" perchè mi piace cucinare a casa per me , la mia famiglia e miei amici;
"Scienziato per passione" perchè ho fatto studi scientifici e mi piace la "divulgazione scientifica" che comunque è per me un passatempo impegantivo e piacevole; ho scelto di parlare di scienza in cucina perchè mi piace e perchè è un modo per avvicinare gli "adulti" alla scienza.
Il mio vero lavoro è tutt'altro e non penso di poter vivere ne di cucina ne di divulgazione scientifica.
Peraltro, se posso dirlo, i programmi televisivi dedicati alla cucina sono veramente troppi e brutti...

Re: Cuoco per necessità, Scienziato per passione...

MessaggioInviato: 21 giu 2012, 21:31
da Gaudia
Mamma mia, un altro palermitano tra noi e per giunta scienziato e cuoco ^danz^<> ^danz^<> .
Oddio io la scienza e la precisione non so dove stanno di casa e cucino solo col sentimento però sicuramente qualcosa mi arriverà dalle tue esperienze.
Vado a visitare il tuo blog.
Intanto benvenuto :saluto: :saluto: