Pagina 1 di 1

Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 19 ott 2009, 15:52
da Cosmopolita
Buon pomeriggio a tutti, sono tornata con un nuovo quesito.
Vi capita mai che i biscotti si cuociano molto più sul fondo a contatto con la teglia? Mi capita spesso con gli impasti più morbidi, ieri con i cantuccini, e non è la prima volta. Forse sbaglio temperatura? :|?

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 19 ott 2009, 16:13
da Clara
Praticamente sempre :? Sono sempre più scuri sotto che sopra, e il mio ventilato tra l'altro
mi scurisce di più anche i bordi :evil:
Per cui mi accodo al quesito di Antonella: per i biscotti il ventilato va bene :|?

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 19 ott 2009, 16:36
da Luciana_D
Clara ha scritto:Praticamente sempre :? Sono sempre più scuri sotto che sopra, e il mio ventilato tra l'altro
mi scurisce di più anche i bordi :evil:
Per cui mi accodo al quesito di Antonella: per i biscotti il ventilato va bene :|?

Hai controllato la teglia?
Ho notato che certe si riscaldano di piu'. Per i biscotti preferisco l'alluminio e come posizione quella centrale.
Qui ho solo statico quindi !?!?! :lol:

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 19 ott 2009, 16:49
da Cosmopolita
Luciana_D ha scritto:
Clara ha scritto:Praticamente sempre :? Sono sempre più scuri sotto che sopra, e il mio ventilato tra l'altro
mi scurisce di più anche i bordi :evil:
Per cui mi accodo al quesito di Antonella: per i biscotti il ventilato va bene :|?

Hai controllato la teglia?
Ho notato che certe si riscaldano di piu'. Per i biscotti preferisco l'alluminio e come posizione quella centrale.
Qui ho solo statico quindi !?!?! :lol:


Ho pensato anche io che fosse la teglia, quindi devo rinunciare alla mia bellissima teglia ultra piatta, ultra antiaderente, ultra bella, 'nsomma, ultra tutto :lol: che ho preso da Ikea? :(

Ma per alluminio cosa intendi?? Ci sono teglie di alluminio? :|? Oppure usi i vassoietti usa e getta?

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 19 ott 2009, 17:21
da Luciana_D
No vassoietti usa e getta.
Io ne ho di professionali (li trovi da pratesi) e sono spessi e se ricordo bene costano meno di 10Euro....ma sono grandi.
Cosa strana che quando si scaldano per qualche minuto si svirgolano per poi tornare apposto.
Mai avuto problemi.
In tutti i casi ne trovi anche in circolazione della serie identica agli stampi di alluminio che una volta andavano e che oggi rivanno. :lol: scusa il giro di parole.
Sara' che io da ikea ho solo preso la padella di ghisa.....ottima.

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 19 ott 2009, 19:48
da Clara
Io li posiziono sempre sulle placche del forno stesso, con la carta da forno sotto ,
vuoi dire che potrebbero essere quelle a riscaldarsi troppo :|?
Che poi, se non sbaglio, dovrebbero essere di ferro smaltato :|?

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 19 ott 2009, 20:19
da Luciana_D
Clara ha scritto:Io li posiziono sempre sulle placche del forno stesso, con la carta da forno sotto ,
vuoi dire che potrebbero essere quelle a riscaldarsi troppo :|?
Che poi, se non sbaglio, dovrebbero essere di ferro smaltato :|?

I vari metalli conducono il calore in maniera diversa .
Che io sappia l'alluminio ha il pregio di riscaldarsi uniformemente su tutta la superficie.
Per esempio il ferro e' il materiale migliore per la pizza a taglio.
Bisognerebbe che Cinzia passasse di qui,o altro chef,perche' in cucina usano pentole diverse per le diverse preparazioni.....e io non ne so niente :lol:

E poi hai mai visto Santin depositare le sue creature su teglie di ferro smaltate? :lol:
Clara,io scherzo sempre ...lo sai *smk*

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 19 ott 2009, 23:04
da cinzia cipri'
cercavate me?
da quando ho preso la base in silicone, tutto mi sembra magia ;-))
e dire che l'ho preso per fare la pasta per surprise!
io uso una placca da forno specifica per pasticceria che nn ricordo se ho comprato da Kitchen qui a Milano o altrove.
In pasticceria a palermo, avevano le placche di alluminio, ma le usavano impropriamente: praticamente il nostro forno elettrico era quello da pizza, quindi sotto c'erano pure le refrattarie!
per i cornetti invece utilizzavano le placche tipiche per il pane.
tu comunque sai bene: le salse dove saltare la pasta vanno riscaldate su padella di alluminio.
Da Pietro, a Taormina, ho provato la magia del rame e non so cosa darei per avere qualcuna di quelle pentole...

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 20 ott 2009, 6:37
da Luciana_D
Placche professionali o non bisognerebbe approfondire quest'argomento perche' a mio avviso e' importante per una cottura ottimale.
La mia placca,che mi diverto a chiamare professionale per riderci sopra e non per altro,e' semplicemente grande abbastanza per un forno da 90cm.
Presa al volo quando acquistammo la KA,senza sapere scelsi un oggetto che si rivelo' ottimo.
Non capisco perche' all'inizio della cottura si svirgola,ma lo fa solamente se gli deposito un pane....sara' per l'area umida piuttosto grande? mah......
Mentr'invece la placca del forno,quella di ferro smaltata,l'ho sempre usata poco principalmente perche' tende a bruciarmi le cose e poi perche' e' una noia pulirla :lol:
Anche le focacce le preparo in teglie di alluminio vecchio stampo e come mi vengono con quelle non vengono con altro materiale.

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 20 ott 2009, 8:05
da Cosmopolita
cinzia cipri' ha scritto:cercavate me?
da quando ho preso la base in silicone, tutto mi sembra magia ;-))
e dire che l'ho preso per fare la pasta per surprise!


Uhmmm...cos'è sta base in silicone, intendi il "tappetino" da posizionare comunque su di una qualsiasi placca da forno?

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 20 ott 2009, 8:24
da cinzia cipri'
Cosmopolita ha scritto:
cinzia cipri' ha scritto:cercavate me?
da quando ho preso la base in silicone, tutto mi sembra magia ;-))
e dire che l'ho preso per fare la pasta per surprise!


Uhmmm...cos'è sta base in silicone, intendi il "tappetino" da posizionare comunque su di una qualsiasi placca da forno?


si', io la ho in silicone

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 20 ott 2009, 8:31
da Cosmopolita
cinzia cipri' ha scritto:
Cosmopolita ha scritto:
cinzia cipri' ha scritto:cercavate me?
da quando ho preso la base in silicone, tutto mi sembra magia ;-))
e dire che l'ho preso per fare la pasta per surprise!


Uhmmm...cos'è sta base in silicone, intendi il "tappetino" da posizionare comunque su di una qualsiasi placca da forno?


si', io la ho in silicone


Ma che bella notizia che mi hai dato, è proprio in corso l'offerta da Lidl, costa sui 7 euro, mi pare.
Grazie Cinzia :)

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 20 ott 2009, 11:20
da Clara
Ma allora ho delle piastre in alluminio che ho "prelevato" da un panificio in disuso che
possono essere l'ideale!! :D Quanto sono 'gnoranta :oops: :roll:

Per il tappetino in silicone, Cinzia, ne ho comprato uno tempo fa della Tescoma, ma
da mettere sul piano di lavoro per stendere gli impasti, ci sono anche segnate le sagome tonde e quadre,
non è quello che va in forno vero? O sì :|?

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 20 ott 2009, 11:48
da Cosmopolita
Clara ha scritto:Per il tappetino in silicone, Cinzia, ne ho comprato uno tempo fa della Tescoma, ma
da mettere sul piano di lavoro per stendere gli impasti, ci sono anche segnate le sagome tonde e quadre,
non è quello che va in forno vero? O sì :|?


L'ho preso, anche sul mio ci sono disegnate le sagome tonde e c'è scritto che si usa come piano di lavoro ma tra le indicazioni c'è proprio scritto che può andare anche in forno fino a 260° C
Penso di usarlo a rovescio in modo che i rilievi non lascino traccia.

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 20 ott 2009, 13:41
da Clara
Cosmopolita ha scritto:
Clara ha scritto:Per il tappetino in silicone, Cinzia, ne ho comprato uno tempo fa della Tescoma, ma
da mettere sul piano di lavoro per stendere gli impasti, ci sono anche segnate le sagome tonde e quadre,
non è quello che va in forno vero? O sì :|?


L'ho preso, anche sul mio ci sono disegnate le sagome tonde e c'è scritto che si usa come piano di lavoro ma tra le indicazioni c'è proprio scritto che può andare anche in forno fino a 260° C
Penso di usarlo a rovescio in modo che i rilievi non lascino traccia.


Caspita! :shock: Hai ragione Antonella, sono andata a guardarmelo e c'è il simbolo max 230° :D Grazieeee!!
Che 'gnoranta che sono :lol: :lol:

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 23 ott 2009, 18:22
da Stefano S.
Antonella, considera che spesso le cose dell'Ikea sembrano della stessa qualità di altre, ma non lo sono. Ad esempio qualcuno si lamentava della bassa qualità dei tegami in ghisa, ma d'altra parte se quelli Le Creuset o simili costano più del doppio un motivo ci dovrà pur essere, no? Vero è che qualche volta sorprendono per l'inaspettata qualità, vedasi in certi periodi certe padelle antiaderenti.

Inoltre, non può essere che il tuo forno - come il mio - tenda a scaldare un pochino di più sotto? In questo caso o alzi il livello della teglia oppure usi il tappetino di silicone, che trasmette un po' meno il calore rispeto al metallo. A tal proposito ti segnalo che da lunedì prossimo fra le offerte della Lidl c'è anche un tappetino di silicone, che dànno resistente fino a 250°C.
Però, ve lo confesso: a me il silicone 'un mi garba' per nulla! :D

Re: Biscotti - base troppo cotta

MessaggioInviato: 23 ott 2009, 18:42
da Cosmopolita
Stefano S. ha scritto:Antonella, considera che spesso le cose dell'Ikea sembrano della stessa qualità di altre, ma non lo sono. Ad esempio qualcuno si lamentava della bassa qualità dei tegami in ghisa, ma d'altra parte se quelli Le Creuset o simili costano più del doppio un motivo ci dovrà pur essere, no? Vero è che qualche volta sorprendono per l'inaspettata qualità, vedasi in certi periodi certe padelle antiaderenti.

Inoltre, non può essere che il tuo forno - come il mio - tenda a scaldare un pochino di più sotto? In questo caso o alzi il livello della teglia oppure usi il tappetino di silicone, che trasmette un po' meno il calore rispeto al metallo. A tal proposito ti segnalo che da lunedì prossimo fra le offerte della Lidl c'è anche un tappetino di silicone, che dànno resistente fino a 250°C.
Però, ve lo confesso: a me il silicone 'un mi garba' per nulla! :D


Stefano, anch'io pensavo che il mio forno tendesse a scaldare più in basso ed è per questo che cuocio i biscotti con impasto più morbido sempre nel ripiano superiore ma non cambia nulla. Penso dipenda molto più dalla teglia. Proverò col tappetno di silicone che ho già provveduto ad acquistare da Lidl, perchè l'offerta è partita lunedì scorso : Chessygrin :
Comunque anch'io non amo il silicone ma prima o poi dovrò convincermi ad acquistare almeno dei piccoli stampini per sformare meglio le bavaresi, con quelli in mtallo combino certi disastri... fisch^gif