Pagina 1 di 1

Mulini casalinghi?

MessaggioInviato: 25 gen 2009, 16:02
da nicodvb
Ciao,
ieri ho macinato con il mixer da cucina del grano tenero integrale, ma è evidente che non è lo strumento adatto.
In ogni caso sono riuscito ad ottenere la farina (che somiglia alla farina integrale in vendita come la notte somiglia al giorno)
quindi ho una mezza intenzione di prendere una macina o qualche altro strumento adatto allo scopo.
Ho visto in vendita svariati modelli di mulini da casa ma non so che parametri cercare nelle specifiche.
Li avete mai provati? Se sì che opinione ne avete?

Grazie.

Re: Mulini casalinghi?

MessaggioInviato: 25 gen 2009, 16:32
da Alberto Baccani
Sai che non sò cosa risponderti sicuramente non un aggeggio piccolo tipo giocattolo, un mulino con due ruote a pietra, con possibilità di regolare la macina e con un filtro od altro che selezioni quello che macini altrimenti passa tutto.
Ma tu che tipi hai visto?

Re: Mulini casalinghi?

MessaggioInviato: 25 gen 2009, 16:53
da nicodvb
Ho visto questi qui, decisamente carucci (in tutti i sensi)
www.naturalia.it/it/mulini-a-pietra/mul ... trico.html

e uno a mano da 50 euro su marcato.net (che al momento non risponde)

Re: Mulini casalinghi?

MessaggioInviato: 25 gen 2009, 17:23
da stroliga
C'è anche queste macine della Plurimix, ma dovresti avere il plurimix di base.

Re: Mulini casalinghi?

MessaggioInviato: 27 gen 2009, 22:48
da nicodvb
Alla fine ho ripiegato su un banalissimo macina caffè elettrico, che permette di ottenere una bella farina con una grana
molto sottile (al tatto direi simile alla 0); con l'aiuto di un setaccio a maglia fine si possono eliminare e rimacinare le semole
rimanenti . L'importante è usare un modello con lame completamente piatte, non elicoidali.
Certo che se la capienza è ridotta ce ne vuole... però volete mettere la soddisfazione?
Oggi ho macinato 1 kg di farro dicocco e 1/2 di grano tenero; l'aspetto della farina di grano "integrale" comprata
da un noto venditore non è assolutamente dello stesso livello (molto meglio la mia).

Re: Mulini casalinghi?

MessaggioInviato: 28 gen 2009, 8:38
da Luciana_D
nicodvb ha scritto:Alla fine ho ripiegato su un banalissimo macina caffè elettrico, che permette di ottenere una bella farina con una grana
molto sottile (al tatto direi simile alla 0); con l'aiuto di un setaccio a maglia fine si possono eliminare e rimacinare le semole
rimanenti . L'importante è usare un modello con lame completamente piatte, non elicoidali.
Certo che se la capienza è ridotta ce ne vuole... però volete mettere la soddisfazione?
Oggi ho macinato 1 kg di farro dicocco e 1/2 di grano tenero; l'aspetto della farina di grano "integrale" comprata
da un noto venditore non è assolutamente dello stesso livello (molto meglio la mia).

Nico sei la fine del mondo.Il tuo entusiasmo e' trascinante.Mi piace molto :D