Pagina 1 di 1

GRATIN DAUPHINOIS (Francia)

MessaggioInviato: 5 giu 2007, 9:35
da Typone
GRATIN DAUPHINOIS

INGREDIENTI
Patate a pasta gialla dette olandesi tagliate a fette sottilissime (tipo chips)
Panna liquida
aglio
noce moscata
sale e pepe
burro

ESECUZIONE
Prendere una pirofila e agliarne le pareti poi imburrarle.
Stendere uno strato di fette di patate , salare e pepare, e andare avanti così fino a riempire la pirofila lasciando circa 2 cm vuoti in alto.
Versare panna liquida nella quale avrete messo un pizzico di noce moscata grattata, a coprire il tutto senza eccesso e infiocchettare con pezzetti di burro.
Infornare a 180° per circa 60 minuti.
Quand'è pronto la superficie deve essere dorata e le patate morbide.
E' una delizia...

MessaggioInviato: 8 giu 2007, 9:22
da Anne
GRATIN DAUPHINOIS (ricetta di BOCUSE)

INGREDIENTI
1kg pommes de terre
3/4 l di latte
5cl di panna liquida
burro
noce moscata sale e pepe
125 g di groviera

ESECUZIONE

Pelare le patata e lavarle sotto l'acqua corrente, ascuigarle.
Fare bollire il latte con sale, pepe e noce moscata.
Tagliare le patate in rondelle sottili e metterle nel latte bollente, lasciandole cuocere a fuoco bassisimo per 20-25 minuti.
"Agliare" il piatto da gratin.
Passati i 20-25', con la schiumarola scolare dal liquido e disporle a strati nel piatto con un po' di groviera in ogni strato.
Far ridurre ancora il latte.
Coprire di latte, aggiungere la panna e coprire con qualche fiocchetto di burro.
Mettere in forno 20' a 180°C

NOTE: dopo aver sperimentato questo metodo, consiglio di fare attenzione alla fase della precottura se si opta per non aggiungere il formaggio previsto dalla ricetta. Infatti, se si eccede nella pre cottura, mancando il formaggio come "collante", poi il gratin rimane un po' troppo "brodoso".

GRATIN DAUPHINOIS di BOCUSE VERSIONE AGGIORNATA

MessaggioInviato: 8 giu 2007, 21:07
da Sandra
GRATIN DAUPHINOIS di BOCUSE VERSIONE AGGIORNATA
Dal libro di Paul Bocuse "La cuisine du marché"anno 1980

INGREDIENTI
500 gr di patate di Olanda di grandezza media e regolari
1/2 litro di latte
un uovo
60 gr di burro
125 gr di formaggio gruviera grattugiato
sale,pepe,noce moscata,aglio

ESECUZIONE
Fare bollire il latte e lasciarlo intiepidire.
Pelare ed asciugare le patate, tagliarle a fette sottili(dischetti), salarle, macinare sopra il pepe, aggiungere la noce moscata e metterle in una terina.

Battere l'uovo ad omelette, passarlo al chinois fine e metterlo sbattendo, nel latte tiepido , per unificare i due elementi.

Cospargere 2/3 di gruviera sulle patate e mescolare.
Versare il latte su tutte le patate. La quantita' di latte deve bagnare appena le patate.
Mescolare perfettamente con una spatola.
Verificare sale e pepe.

Sfregare una teglia da forno da gratin con aglio ed imburrare.

Versare la miscela di patate che non dovra' avere uno spessore superiore ai 6/7 cm.
Riempire la teglia fino al massimo ad un cm dal bordo.
Pulire perfettamente i bordi.

Cospargere con il gruviera rimasto e mettere fiocchetti di burro.

Mettere in forno a calore basso e cuocere per 45/50 minuti.

La composizione che puo' essere arricchita con un po' di crema densa, diventa cremosa, succulenta e si ricopre di un magnifico gratin dorato.

° Le gratin dauphinois

MessaggioInviato: 13 set 2008, 17:25
da jane
gratin dauphinois.jpg

foto di Sandra
:D Oggi vi presento il piatto preferito della famiglia

Le gratin dauphinois in foto.....
Solamente delle patate, pepe, sale, noce moscata e crema fresca in strati
Le patate sono fondenti... perche sono tagliate sottili in fettina fine, fine
Metto le patate, sale, pepe, noce moscata, crema fresca poi ancora delle patate, sale pepe, noce moscata, crema fresca, poi delle patate, sale............!!!!!!! la crema deve ricoprire le patate come questo. Molto simplice...
cuocere al forno 200° una piccola ora circa,

Dopo la cottura, aggiungere ancora della crema fresca, la lasciare penetrare all interno... attendere un minuto o due e servire
Provete, vedrete, sono davvero buone e poi fammi sapere...
*smk* *smk*
spero che vi piacera

Re: Le gratin dauphinois

MessaggioInviato: 13 set 2008, 18:12
da miao
Deve essere molto gustosa, mi fai venire l'acquolina, mi PUOI fare una spiegazione piu' dettagliata, le patate sottili? *smk* ecc grazie Jane!

Re: Le gratin dauphinois

MessaggioInviato: 13 set 2008, 20:37
da Clara
Grazie Jane. *smk*
Per chi non lo sapesse, preciso che la crema fresca è la nostra panna liquida da cucina :wink:

Sai Jane, ho anche provato ad aggiungere del formaggio grattugiato tra i vari strati , tipo emmental, e non ci sta male :D :-P o :p :wink:

Re: Le gratin dauphinois

MessaggioInviato: 13 set 2008, 20:43
da ZeroVisibility
Clara ha scritto:Grazie Jane. *smk*
Per chi non lo sapesse, preciso che la crema fresca è la nostra panna liquida da cucina :wink:

Sai Jane, ho anche provato ad aggiungere del formaggio grattugiato tra i vari strati , tipo emmental, e non ci sta male :D :-P o :p :wink:


Una piccolissima precisazione...
La Creme fraiche e' una panna un po' piu' densa di quella che troviamo comunemente nei nostri negozi e con una percentuale di grassi un po' piu0 elevata.
Dalle mie parti la trovo abbastanza comunemente all'Slunga. Credo comunque che possa essere sostituita degnamenbte dalla comune Panna da Cucina ( usate quella fresca eh...mi raccomando) 8))

Re: Le gratin dauphinois

MessaggioInviato: 13 set 2008, 20:53
da Clara
Infatti ho precisato "panna liquida da cucina" e fresca ovviamente, che è sì un pò più liquida, ma in questo caso, con le patate che assorbono, va bene ugualmente. :D
La panna dei pacchetti uht sarebbe troppo densa.
Grazie della precisazione Ettore :D

Re: Le gratin dauphinois

MessaggioInviato: 13 set 2008, 21:31
da miao
Squisita Jane !!! :-P<^ Spero solo non faccia male al colesterolo :-P o :p un bacione *smk* Annamaria

Re: Le gratin dauphinois

MessaggioInviato: 14 set 2008, 11:51
da Danidanidani
jane ha scritto::saluto: Miao, Cinzia,
Le patate sono fondenti... perche sono tagliate sottili in fettina fine, fine
Metto le patate, sale, pepe, noce moscata, crema fresca poi ancora delle patate, sale pepe, noce moscata, crema fresca, poi delle patate, sale............!!!!!!! la crema deve ricoprire le patate come questo. Molto simplice...
Immagine

cuocere al forno 200° una piccola ora circa,

Dopo la cottura, aggiungere ancora della crema fresca, la lasciare penetrare all interno... attendere un minuto o due e servire
Provete, vedrete, sono davvero buone e poi fammi sapere...
*smk* *smk*


Jane, sai come le faccio io? e le chiamo patate al latte...le patate affettate non sottilissime...diciamo mezzo centimetro...le metto in una teglia antiaderente, condite con sale e pepe e coperte con metà latte intero e metà panna fresca...metto sopra anche qualche fiocchetto di burro.Copro con coperchio e faccio cuocere pianissimo fino a quando le patate sono tenere ed hanno assorbito quasi tutto il liquido.Allora le trasferisco in una pirofila, le cospargo di parmigiano grattugiato e le faccio dorare nel forno.So che non sono come le tue, che proverò a breve seguendo la tua ricetta....ma sono comunque buone e si prestano, oltre che come piatto quasi unico, anche per contorno ad arrosti in casseruola.Grazie Jane! *smk* :saluto: :saluto:

Re: Le gratin dauphinois

MessaggioInviato: 14 set 2008, 13:00
da jane
:D Grazie Daniela. farei anche la tua ricetta, non ho moi fatto con il parmigiano grattugiato (farei come te : cuocere prima nella teglia)
la mia ricetta (finalmente che non è mia :lol: ma della famiglia... e della regione...) per noi due (mio marito e io) la faccio anche mettendo meta latte e meta panna fresca : per non fare male al colesterolo.... (questo è anche per Annamaria!!) ma è meno buono, trovo...

Voglio dire anche che l'indomani è sempre famoso e cremoso (aggiungere ancora della panna fresca per riscaldarlo :lol: ) ne restava di ieri un poco... troppo poco!!!!)
*smk* :saluto:

Re: ° Le gratin dauphinois

MessaggioInviato: 28 nov 2009, 21:29
da Sandra
image.jpg
Le gratin dauphinois di Mauro,poca créme fraiche e latte.

Immagine

Re: Gratin dauphinois (Francia)

MessaggioInviato: 13 feb 2015, 3:57
da TeresaV
foto 1(1).JPG


Ecco anche il mio Gratin Dauphinois che d'inverno faccio spesso anche perché i bambini ne vanno matti!
La mia ricetta è quella classica, come quella di apertura di questo Thread ma come ho imparato a fare quando vivevo a Parigi aggiungo anche una o due foglie di alloro.

Re: GRATIN DAUPHINOIS (Francia)

MessaggioInviato: 13 feb 2015, 10:27
da anavlis
Interessante :wink:

Re: GRATIN DAUPHINOIS (Francia)

MessaggioInviato: 16 feb 2015, 14:26
da Sandra
Scrivendoci con Daniela su FB abbiamo sviscerato al massimo la ricetta del Gratin,aveva già' scritto un articolo perfetto al quale ha aggiunto qualcosa in più' sulla diatriba,formaggio si no,panna si o no,uova si o no ...date un 'occhiata è interessante :wink:

http://www.senzapanna.it/2015/01/le-vra ... inois.html

Re: GRATIN DAUPHINOIS (Francia)

MessaggioInviato: 5 feb 2020, 15:06
da Clara
<^UP^>
in previsione per stasera, con il formaggio però :mrgreen: