Pagina 2 di 3

MessaggioInviato: 8 mag 2007, 7:51
da felicita
Typone ha scritto:
felicita ha scritto:credo che le ricette che tengano conto della religione si trovino sui siti e forum islamici, ma la maggior parte sono in lingua francese

Per me l'autenticità delle cucine tradizionali prescinde dalle religioni. Non vedo perché bisogna sconvolgere un ordine culturale che tutto sommato ha dato risultati eccellenti. Ci basta la cucina detta "creativa" per mescolare tutto con tutto e il contrario di tutto, spesso anche qui con risultati eccellenti ma senza senno di poi, per ora...

:)

T.

in questo caso Typone non si può prescindere dalle religioni visto che l'insegnante ha detto di tenere conto dei bambini di religione diversa. Io avevo trovato un link di ricette sul Marocco e l'ho riportato senza leggere gli ingredienti , alcuni dei quali erano haram !

MessaggioInviato: 8 mag 2007, 19:04
da Typone
felicita ha scritto:
Typone ha scritto:
felicita ha scritto:credo che le ricette che tengano conto della religione si trovino sui siti e forum islamici, ma la maggior parte sono in lingua francese

Per me l'autenticità delle cucine tradizionali prescinde dalle religioni. Non vedo perché bisogna sconvolgere un ordine culturale che tutto sommato ha dato risultati eccellenti. Ci basta la cucina detta "creativa" per mescolare tutto con tutto e il contrario di tutto, spesso anche qui con risultati eccellenti ma senza senno di poi, per ora...

:)

T.

in questo caso Typone non si può prescindere dalle religioni visto che l'insegnante ha detto di tenere conto dei bambini di religione diversa. Io avevo trovato un link di ricette sul Marocco e l'ho riportato senza leggere gli ingredienti , alcuni dei quali erano haram !

Hai fatto bene a riportare il link. Ma dibattere è stimolante, no?

:wink:

T.

MessaggioInviato: 9 mag 2007, 9:12
da felicita
si molto soprattutto con un esperto come te :wink:

MessaggioInviato: 9 mag 2007, 9:52
da felicita
bocconcino cosa ne dici dell'hummus?

MessaggioInviato: 9 mag 2007, 15:00
da Bocconcino
Anche l'hummus potrebbe andare ma guardando il sito di cucina marocchina da te segnalato mio figlio consiglia di preparare dei baklava. Come faccio la pasta base ? E' possibile senza uovo ?
Ciao
A.

MessaggioInviato: 9 mag 2007, 15:19
da felicita
con la pasta fillo

MessaggioInviato: 9 mag 2007, 15:24
da felicita

MessaggioInviato: 9 mag 2007, 22:26
da Bocconcino
Grazie Felicita. troppo goduriosa la foto. :lol:
A.

MessaggioInviato: 10 mag 2007, 9:27
da Typone
Bocconcino ha scritto:Grazie Felicita. troppo goduriosa la foto. :lol:
A.

Se fai il baklava, mi raccomando non versare lo sciroppo caldo sul dolce ancora caldo. Anzi, fai prima freddare il dolce in frigo per un'ora. E il contrasto che permette l'assorbimento uniforme. Oppure puoi fare il contrario: sciroppo ghiacciato su dolce caldo.

T.

MessaggioInviato: 10 mag 2007, 13:55
da Bocconcino
Grazie mille anche a te Typone. :D secondo me sono queste piccole dritte che fanno ottimi i piatti.
A fine mese vi farò sapere l'esito del pranzo.
Ciao A.

MessaggioInviato: 30 mag 2007, 16:57
da Bocconcino
Ciao a tutti, oggi a scuola mio figlio ha portato il mio primo baklava. :D :D :D :D :D :D :D
Lui dice che non ne è rimasto nemmeno una briciola, naturalmente buona parte della riuscita è merito vostro e dei vostri consigli.
Crazie ancora a tutti.
A.
:D :D :D

MessaggioInviato: 31 mag 2007, 9:41
da Desideria
Ma vi lasciano portare piatti cucinati a casa? Nella scuola dei miei figli ai vari compleanni si possono portare solo dolci industriali confezionati!

MessaggioInviato: 31 mag 2007, 10:30
da anavlis
Bocconcini di pane con le panelle? un cuscus con verdure crude o cotte, qualcosa con la soia, zuppa di fave con il finocchietto e crostini.... :lol:

MessaggioInviato: 31 mag 2007, 10:35
da anavlis
Bocconcino ha scritto:Ciao a tutti, oggi a scuola mio figlio ha portato il mio primo baklava. :D :D :D :D :D :D :D
Lui dice che non ne è rimasto nemmeno una briciola, naturalmente buona parte della riuscita è merito vostro e dei vostri consigli.
Crazie ancora a tutti.
A.
:D :D :D


Il mio intervento è stato fuori tempo e fuori luogo :oops: :oops: :oops:
Scusate, colpa dell'età!

MessaggioInviato: 31 mag 2007, 16:21
da felicita
mi fa piacere bocconcino che tutto sia andato bene ma a te sono piaciuti?

MessaggioInviato: 1 giu 2007, 10:15
da Bocconcino
[center]X Desideria[/center]
Anche qui da noi alla scuola materna ed alle scuole elementari possono entrare solo cibi confezionati, ma da quest'anno mio figlio frequenta le scuole medie ed hanno organizzato questo pranzo.

[center]X Anavlis
Come fai la zuppa di fave ???? Mi interesserebbe la ricettina, Grazie

[/center]X Felicita
A me è piaciuto molto.

MessaggioInviato: 1 giu 2007, 14:37
da anavlis
Bocconcino ha scritto: X Anavlis
Come fai la zuppa di fave ???? Mi interesserebbe la ricettina, Grazie


Zuppa di fave secche detta anche “macchu di fave”:
Si utilizzano le fave senza la buccia, quelle a metà. Io preferisco sempre idratarle mettendole in ammollo la sera prima. Vanno semplicemente cucinate a lungo, fino a quando si disfano (è questo “u macchu”), con acqua e le parti più tenere del finocchetto selvatico. Si sala quasi a fine cottura. Nel fumante piatto si aggiunge del buon olio crudo, si accompagnano con profumati crostini di pane.
Quando mi avanzano aromi freschi, li metto a seccare e poi li aggiungo agli altri ficcandoli in un sacchetto di stoffa che uso esclusivamente per profumare i crostini. Basta tuffarli dentro, ancora caldi, e rimestare tutto. Li esco e li metto nella ciotola per essere rituffati nelle zuppe.

Zuppa di fave fresche:
Utilizzo quelle più grosse, togliendo la pellicina. Soffriggo un porro e aggiungo le fave e verdura, solitamente uso le coste o la borragine. A cottura ultimata si aggiunge un po’ di pepe, se piace.

Sono ricettine povere, di uso comune :oops: :oops: :oops:

MessaggioInviato: 2 giu 2007, 14:48
da Bocconcino
Grazie mille Anavlis, ciao e buon we.
A. :D :D :D

MessaggioInviato: 2 giu 2007, 14:54
da Rossella
Bocconcino ha scritto:Grazie mille Anavlis, ciao e buon we.
A. :D :D :D
Silvana chiara più che mai, io ti mostro il piatto finito qui

MessaggioInviato: 2 giu 2007, 20:30
da cipina
Per il dolce, c'è la torta bilbolbul, fatta con farina, cacao, latte, succo di arancia, e zucchero. Il latte vaccino può essere sostituito con quello di soya (esperimento fatto e riuscito), e invece di fare una torta tonda classica puoi mettere l'impasto nei pirrotini da muffin.
cacao 100 gr.
farina 200 gr.
zucchero 250 gr.
cannella
succo di un arancio
latte 250 ml
1 bustina di lievito
unisci tutti gli ingredienti e versi tutto in una teglia imburrata e coperta di pane grattato. Mezz'ora in forno ed è pronta. Andava a ruba nelle mie feste da piccola, e va a ruba tutt'ora anche tra i grandi

La ricetta era stata postata da Anna Petrera su cucinait ancora credo nel 2002.