Pagina 1 di 1

Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 28 nov 2006, 22:51
da Sandra
Akoro sy voanio(pollo al cocco)Madagascar

Ingredienti

Un pollo tagliato a pezzi
Un barattolo di latte di cocco
2 pomodori
2 cipolle
2 spicchi di aglio
20 gr di zenzero fresco
olio di arachidi, sale , pepe

Salare e pepare il pollo.
Scaldare l'olio in un tegame e dorare la carne.
Mattere cipolle , aspettare che si colorino.
Aggiungere aglio, zenzero frullati o schiacciati, i pomodori senza pelle e tagliati grossolanamente, fare ancora rosolare.Bagnare con il latte di cocco, lasciare cuocere a fuoco basso per 40/50 minuti.Servire con riso al cocco o riso basmati.

PS. la vera ricetta malgasca prevede l'uso di una vera noce di cocco, alla quale tolgono la buccia marron, la tagliano a pezzi, la grattugiano.Mettono un bicchiere di acqua calda, poi mettono il tutto in uno strofinaccio, strizzano e recuperano il sugo.Lo usano al posto del mio latte di cocco.Le donne malgasce, hanno una tecnica terribile, usano delle lunghe grattugione piu' che artigianali ma efficentissime.

Sandra

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 11 dic 2006, 10:35
da Typone
Sandra ha scritto:PS. la vera ricetta malgasca prevede l'uso di una vera noce di cocco, alla quale tolgono la buccia marron, la tagliano a pezzi, la grattugiano.Mettono un bicchiere di acqua calda, poi mettono il tutto in uno strofinaccio, strizzano e recuperano il sugo.Lo usano al posto del mio latte di cocco.

Questo è il sistema classico per ottenere ciò che si chiama "latte di cocco" (che non è il liquido contenuto all'interno della noce fresca). Si può fare tranquillamente usando farina di cocco grattato, che si trova un pò dappertutto...

T.

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 31 mag 2012, 10:44
da Sandra
Questa é stata in voga al ritorno dalle vacanze malgasce poi dimenticata ma ottima :D

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 31 mag 2012, 14:11
da Gaudia
Questa mi attira molto: grazie, sei un tesoro *smk*

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 22 feb 2016, 9:12
da cinzia cipri'
io porterei su...

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 22 feb 2016, 9:18
da cinzia cipri'
Sandra, hai per caso una foto? Su internet ne ho trovate molte ma non sono sicura di quale sia quella giusta.

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 22 feb 2016, 15:19
da Sandra
cinzia cipri' ha scritto:Sandra, hai per caso una foto? Su internet ne ho trovate molte ma non sono sicura di quale sia quella giusta.

Qui ci sono molte ricette che mi hanno l' aria bene :D
http://www.amourdesiles.com/la-cuisine-malgache/

Ha casa ho una dispensino ottima ma a Vence ...qui nulla :roll:

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 22 feb 2016, 16:47
da cinzia cipri'
grazie :*
Anche se penso di fare il brodo di pollo allo zenzero: troppo buono!

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 11 dic 2016, 18:19
da cinzia cipri'
preparato oggi anche se io l'ho trovato col nome di poulet sauté a la vanille et lai de coco.
Seguirà foto (spero)

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 11 dic 2016, 18:22
da cinzia cipri'
Sandra ha scritto:Akoro sy voanio(pollo al cocco)Madagascar

Ingredienti

Un pollo tagliato a pezzi
Un barattolo di latte di cocco
2 pomodori
2 cipolle
2 spicchi di aglio
20 gr di zenzero fresco
olio di arachidi, sale , pepe

Salare e pepare il pollo.
Scaldare l'olio in un tegame e dorare la carne.
Mattere cipolle , aspettare che si colorino.
Aggiungere aglio, zenzero frullati o schiacciati, i pomodori senza pelle e tagliati grossolanamente, fare ancora rosolare.Bagnare con il latte di cocco, lasciare cuocere a fuoco basso per 40/50 minuti.Servire con riso al cocco o riso basmati.

PS. la vera ricetta malgasca prevede l'uso di una vera noce di cocco, alla quale tolgono la buccia marron, la tagliano a pezzi, la grattugiano.Mettono un bicchiere di acqua calda, poi mettono il tutto in uno strofinaccio, strizzano e recuperano il sugo.Lo usano al posto del mio latte di cocco.Le donne malgasce, hanno una tecnica terribile, usano delle lunghe grattugione piu' che artigianali ma efficentissime.

Sandra


rileggendo mi accorgo che è leggermente diversa anche se i componenti sono gli stessi.
Per praticità di servizio ho usato i petti di pollo (non me ne vogliate ma non posso dare 1/4 di pollo a persona come aperitivo).
Si fa rosolare il pollo, poi si toglie e si aggiungono cipolla, aglio, zenzero e peperoncino.
Si rosolano e si rimette il pollo.
Sfumata di rum e farina (io di riso) e vaniglia.
Si aggiungere il pomodoro e acqua a coprire e si lascia cucinare coperto.
Alla fine si dovrebbe togliere il pollo (io non lo farò proprio perché pezzettini e ci metterei due ore), si frulla il fondo e si aggiunge il latte di cocco.
Si serve con la crema sopra.
La lascio qui o la metto a parte? Sono molto simili!

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 12 dic 2016, 13:17
da Sandra
Lascialo qui ,ci vogliono due pazze come te e me per fare una ricetta con questo nome :-))))

Re: Akoro sy voanio (Madagascar)

MessaggioInviato: 12 dic 2016, 23:22
da cinzia cipri'
20161211_200244.jpg
E allora eccolo qui. Riproposto stasera, accompagnato da riso thai allo zenzero e limone (connubio perfetto!)