Pagina 1 di 2

biscotti: FERRI di CAVALLO

MessaggioInviato: 20 ago 2007, 15:36
da luvi
Dall' ENCICLOPEDIA DELLA CUCINA ITALIANA, Vol 13; Piccola Pasticceria
mezza dose della ricetta originale

Ingredienti:

500 gr di farina 0
150 gr zucchero a velo
125 gr fecola di patate
375 gr burro
cioccolato fondente

Ho mescolato col Kenwood tutti gli ingredienti ed ho ottenuto un impasto duttile e molto fine.
Ho portato a 170 il forno e usando un piano di lavoro in plastica ho lavorato un po' per volta la pasta a forma di rotolini più sottili di un mio dito, tagliandoli di circa 8 cm.

Ho fatto "la misura" con un pezzetto di carta forno.

Alla fine erano quasi tre teglie.

Ho infornato le teglie foderate con carta forno per 15 minuti a 170°C...il libro diceva di usare il forno a 180°C per 20 minuti ma seguendo queste indicazioni la prima infornata è risultata troppo "colorata".

Una volta raffreddati i "ferri di cavallo" ho fuso a microonde della cioccolata fondete e ho bagnato le estremità di ciascun biscotto nel cioccolato fuso, deponendoli ad asciugare di nuovo su carta forno.

I biscotti sono molto delicati e risultano di gusto simile ai sablee.
Ecco le foto
Immagine
prima di infornare (crescono poco)

Immagine

Immagine

MessaggioInviato: 20 ago 2007, 15:40
da ila
Accidenti Luvi se sono belli e saranno anche ottimi... :D
Non vedo l'ora di riavere il mio forno!!!! :?

MessaggioInviato: 20 ago 2007, 16:54
da brilly
bravaaaaaa :=:! :clap:
ho anch'io questa enciclopedia io ho continuato anche per le ricette straniere
sono friabili?
:P

MessaggioInviato: 20 ago 2007, 17:07
da cilantro
HIIIIIIIIi Luvi ma che cariniiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :D :shock: :D .
BRava :clap: :clap:

MessaggioInviato: 20 ago 2007, 21:41
da luvi
:D ti dico solo che la prima infornata è venuta un po' più colorata e così non l'ho bagnata nel cioccolato.. le altre due teglie sono venute perfette.
appena sfornati sono molto fragili e bisogna fare attenzione quando si mettono sulla griglia a raffreddare... poi li ho bagnati nel cioccolato fuso fondente e li ho messi, dopo qualche ora in frigo...

stasera, dopo averli " nascosti" nel pomeriggio... sono FINITI alle 22.15, 15 minuti fa.

Ho notato che, come per gli altri biscotti sablee : fatti con zucchero a velo (io lo polverizzo con il macina caffè) e con la fecola...questi biscotti sono buoni appena freddi ma spettacolari man mano che passa il tempo.. se riesci a farli "invecchiare".

Questa Enciclopedia non è male ma bisogna stare attenti a qualche piccola svista.. come in questo caso la temperatura troppo alta e i tempi di cottura troppo lunghi.

MessaggioInviato: 20 ago 2007, 22:45
da brilly
non solo in questa enciclopedia i tempi o il calore del forno non coincidono. chissà il perchè !
ma cmq sono venuti proprio bene brava

MessaggioInviato: 21 ago 2007, 11:05
da Barbara
Splendida realizzazione, grazie!

MessaggioInviato: 21 ago 2007, 13:19
da elisabetta
Molto golosi, brava!!
Anch'io ho questa enciclopedia ed effettivamente non tutte le ricette sono valide.

MessaggioInviato: 21 ago 2007, 16:11
da Mar-Arg
Sono veramente splendide!!!, devo cercare fecola di patate, non la ho usato fina oggi.
Grazie per la riceta e complimenti, sono meravigliose!!!

MessaggioInviato: 23 ago 2007, 18:47
da maricam
Ciao Luvi, scusa sto per fare i tuoi biscotti ma nn ci va uovo?
Resta comq lavorabile l'impasto?
Grazie ancora!

MessaggioInviato: 23 ago 2007, 23:50
da luvi
:D niente uovo, ho usato il kenwood a velocità minima o uno e il burro dal frigorifero tagliato a pezzetti, dopo un po' l'impasto si addensa e prende una consistenza prima a grossi granuli poi liscia, più fine della frolla perchè lo zucchero è a velo e la fecola è più fine della farina.

MessaggioInviato: 26 ago 2007, 15:22
da mariafatima
Luvi, ciao.Che significa "ho fatto la misura con carta forno".Mi interessa , devo farli Maria

MessaggioInviato: 26 ago 2007, 19:48
da luvi
mariafatima ha scritto:Luvi, ciao.Che significa "ho fatto la misura con carta forno".Mi interessa , devo farli Maria
:D
non sono molto precisa quando devo ripetere una misura, una lunghezza, così di solito faccio una misura campione che tengo vicino quando sto tagliando...in questo caso con un ritaglio di carta ho fatto un mini righello di carta lungo come la lunghezza del "ferro di cavallo, così li ho fatti tutti lunghi uguali.

mi sono spiegata?:D

MessaggioInviato: 26 ago 2007, 20:31
da mariafatima
Sì, grazie Ho capito Ciao

MessaggioInviato: 26 ago 2007, 21:31
da DOLCEZZA
i tuoi biscotti sono :-P<^ :clap: :clap:

MessaggioInviato: 28 ago 2007, 17:39
da Mar-Arg
Come si puo sustituire la FECOLA DI PATATE, non la trovo :twisted:

MessaggioInviato: 2 set 2007, 19:10
da Mar-Arg
:cry: nesuno mi sa dire?

MessaggioInviato: 2 set 2007, 19:27
da ila
La fecola dá piú leggerezza ma puoi provare ad usare farina al posto della fecola
Forse anche la maizena ma su questa non sono proprio sicura...

MessaggioInviato: 2 set 2007, 19:30
da DOLCEZZA
o della "fine de mais" non lo so come se dici in italiano :oops:

MessaggioInviato: 2 set 2007, 19:42
da Rossella
Mar-Arg ha scritto:Come si puo sustituire la FECOLA DI PATATE, non la trovo :twisted:


la fecola di patate rende un impasto più morbido, secondo me potresti sostituire con la farina di mais che rende un dolce più leggero, (vedi crema)conferendo una maggiore sofficità, probabilmente verranno ancora più friabili.
ciao Mar :D