Pagina 1 di 1

Amarcord:due torte di compleanno

MessaggioInviato: 5 mar 2007, 14:33
da elisabetta
Sono le uniche torte che ho fatto con i cartoons più amati dai miei figli(e me), non essendo brava nelle decorazioni di pasta di zucchero e sache a poche non sono perfette, qualche difetto c'è e si vede.
La prima è del 1996, i miei gemelli compivano 7 anni, l'altra dell'anno dopo.

Immagine

Immagine

Immagine

MessaggioInviato: 5 mar 2007, 15:44
da Rossella
Saranno passati tanti anni mia cara, ma questo non ti esonera dal dirci come le hai fatte, quindi pan di spagna e tutto quanto :D

MessaggioInviato: 5 mar 2007, 18:10
da gatta
Belle, complimenti!!!!
:D

MessaggioInviato: 5 mar 2007, 20:15
da Pratolina
Bravissima!!!!!!!!

MessaggioInviato: 5 mar 2007, 20:25
da elisabetta
Ross, ricordo solo tanto stress, delle fotocopie ingrandite e divise in tanti pezzi, quanti sono le parti dei cagnolini(lilly e il vagabondo).Quella della carica dei 101 è fatta con pasta da zucchero, sulla quale ho appoggiato il disegno e con una matita atossica, delineato il contorno.Si disegnano i contorni delle orecchie, zampe, occhi con i pezzi ritagliati, poi con cornetto(la parte più difficile) e la cioccolata fusa o nutella si delinea il disegno.Se trovo il giornale potrei scannerizzare e mettere la fotocopia dei disegni.


Pan di Spagna

700 gr di uova pesate con guscio(freschissime perchè montano meglio)
290 gr di zucchero Zefiro
280 gr di farina 00
80 gr di fecola di patate
1 cucchiaino di miele
1 pizzico di sale
1 teglia da 36x36

Montare le uova intere con lo zucchero, il miele e il sale a bagnomaria a 60° per 7 minuti, continuare togliendo dal bagnomaria per altri 13 minuti.
Unire le farina setacciate poco per volta con una spatola, mescolando con delicatezza.Versare nella teglia imburrata e infornare a 160° per 25 minuti circa.

Crema chantilly:750 gr di latte, 7 tuorli, 70 gr di farina, 20 gr di amido, 230 gr di zucchero.Da aggiungere:300 gr di panna montata soda o 250 gr di mascarpone ammorbidito e dolcificato, 2 limoni.
Preparare la crema con il latte caldo mescolato col minipimer e con le farine e lo zucchero, portare ad ebollizione mescolando bene con la frusta.
Appena fredda setacciarla e unirla alla panna , aggiungere la scorza dei limoni grattugiati.

Assemblaggio

Tagliare a metà il pan di Spagna e bagnare la parte che servirà da base con uno sciroppo fatto con 300 gr di acqua e 140 gr di zucchero e scorze di limone.Se si vuole realizzare con fragole o fragoline si può usare lo sciroppo che si forma dalla macerazione delle fragole.
Farcire con la crema e le fragoline o ananas a pezzetti e chiedere con l'altro quadrato di pan di Spagna(che non va bagnato altrimenti perde la forma liscia e bagnare la pasta di zucchero.Per ottenere una torta perfettamente in forma è consigliabile montare la torta nella teglia dove si è cotto il pan di Spagna oppure se è rotondo in un cerchio regolabile.

MessaggioInviato: 6 mar 2007, 9:53
da pikkolin@
Ma che belle e poi immagino che quelle faccette felici ti hanno sicuramente ripagata della fatica vero?

MessaggioInviato: 7 mar 2007, 9:41
da elisabetta
Grazie a tutti!
I miei figli furono contenti sicuramente, ma fui gratificata dal fatto che la torta piacque un pò a tutti, perchè ho sempre cercato di privilegiare il gusto e la qualità di quello che faccio rispetto all'estetica, pur non negandone l'importanza.La decisione di fare io le torte nacque dopo che per 2 anni consecutivi, la metà delle torte comprate in pasticceria finirono nella spazzatura(e allora non avevo neanche il cane) perchè non piacevano ai bambini, ma neanche tanto ai grandi.Complice un corso di pasticceria di base, cominciai a pasticciare!