Pagina 1 di 2

Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 15:57
da Luciana_D
Un piccolo dolce per un momento unico : i miei primi 60 anni :lol:

CIOCCOLATO,GELEE DI FRAGOLA E LE SUE PERLE
IN CROSTA DI FROLLA VIENNESE AL PISTACCHIO


torta_perle.jpg

Stampo 26-28cm H4cm con fondo amovibile oppure cerchio

Per la frolla viennese _ M Colenghi Attenzione perche' e' molto morbida
175 gr burro 25.84%
100 gr zucchero a velo 14.77%
40 gr albume 05.90% (anche poco meno)
2 gr sale 00.29%
60 gr pasta pistacchio 08.86%
300 gr farina 44.31%
1 vaniglia

La descrizione e' dello Chef:
La scelta di inserire la pasta pistacchio anziché la farina di pistacchio nasce dall’esigenza di avere un prodotto più compatto e rotondo al palato.
Nella frolla si inserisce la pasta al pistacchio, un grasso, in sostituzione dei tuorli, mentre per dare più secchezza e croccantezza si utilizza l’albume ed eventualmente può esser sostituita una parte di farina con tre parti di polvere di pistacchio.

In planetaria zucchero a velo, burro morbido.
Iniziare a lavorare con la scudo e successivamente unire la pasta pistacchio.
Quando la massa risulterà omogenea inserire l’albume(o parte) a cui precedentemente unire e sciogliere il sale.
Una volta amalgamato il tutto, unire un terzo della farina e ad assorbimento completo unire la restante farina e lavorare il tempo necessario che la farina si amalgami.
Stendere il composto su un foglio di carta forno, coprire e lasciar riposare in frigorifero per almeno 12 h.
Stendere la pasta frolla a 3-4mm e foderare lo stampo,bucherellare il fondo e trasferire in frigo per 30'.
Infornare a 150° e cuocere in bianco (mettere carta forno e fagioli) per 15'



Per la farcia al cioccolato- Andy bates(la meta' puo' bastare abbondantemente)
Panna,450gr
Cioccolato fondente 55%,600gr
latte intero,150gr
Uova intere,3 medie

Portare a bollore la panna e il latte e fuori dal fuogo aggiungere il cioccolato.Mescolando fare sciogliere perfettamente e riservare per 5'.Battere le uova ,aggiungerle al cioccolato e mischiare bene.

Trasferire lo stampo su una placca e versarci il ripieno fino a 3/4 non di piu'.
Trasferirlo in forno a 140' per 30-40'.
Scuotendo lo stampo il ripieno dovra' avere l'aspetto del budino. Sfornare e lasciare freddare su gratella.



Per la gelee di fragole _ Giovanni Pina
Fragole frullate e passate al setaccio,400gr
Zucchero,150gr
Gelatina,12gr

Ammollare la gelatina in poca acqua fredda,scaldare 80gr di purea e poi unirci la gelatina.
Mischiare accuratamente,unire lo zucchero e mischiare assicurandosi di scioglierlo perfettamente.
Filtrare e unire al resto della frutta frullata.
Utilizzare appena tiepida.

Appena la temperatura lo consentira' e appena la tarte con il cioccolato sara' fredda,colare la gelee fino a 1mm dall'orlo e trasferire in frigorifero a tirare per 1ora circa.
Nel frattempo prepariamo le perle



Perle di fragola .... o caviale :) (non ricordo dove ho preso la procedura ma e' cosa comune)
Per la tarte da 28cm occorreranno non meno di 6 dosi :lol:

50g di sciroppo di fragola (o succo filtrato di fragola 100gr)
50g di acqua
2 cucchiaini di zucchero
100g di olio di semi
2g di agar agar
Un bicchiere lungo e stretto
Una siringa senza ago
Pazienza,tantissima :lol:

Riempite il bicchiere di olio e trasferirlo in congelatore per 30'. Deve essere molto freddo perché quando andremo a farci cadere le gocce di sciroppo queste subiscano subito uno shock termico e rimangano compatte e sferiche.

Passati i 30' In un pentolino versate lo sciroppo, lo zucchero e l'acqua e scioglieteci l'agar agar.
Trasferire il pentolino sul fuoco, portare a ebollizione e fare bollire per circa 3 minuti.
Spegnete e lasciare riposare il composto per 10 minuti.

Tirare fuori il bicchiere dal frigorifero e con la siringa aspirare il composto di fragola.Premendo delicatamente lo stantuffo lasciare cadere goccie nell'olio freddo con movimento sempre circolare in modo da poter sganciare le gocce velocemente senza che queste si sovrappongano.
Agire abbastanza velocemente altrimenti il composto con l'agar si solidificherà nel pentolino.
Quando avrete terminato, rovesciate il bicchiere su un colino a maglie strette e sciacquate velocemente le perle sotto l'acqua fredda per ripulirle dall'olio.
Lasciare sgocciolare bene (anche qualche ora in frigorifero) e decorare la tarte prima di servire.

: Love :

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 16:32
da Donna
SEI MAGGICACCCCAAA CON QUELLE PERLE!!! :shock:
NON riusciro´a farle MAIIIIIII :sigh:

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 16:54
da Clara
:-::! :-::!

Fai paura Luciana :shock:

Bellissima :clap:

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 17:03
da Rossella
Anche la cucina molecolare :shock:
Se non ricordo male diversi anni fa, tra le prime a parlarne fu Pinella, mi affascinò ma non ho mai provato.
La frolla preparata con la pasta di pistacchio, come si presenta al gusto? Più friabile?
Ovviamente continuo a guardare...ma quanto è bella. ^rodrigo^ : Love :

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 19:08
da anavlis
Questo dolce ti somiglia :shock: bello, raffinato, prezioso :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: Sei davvero brava Lù : Love :

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 20:42
da Patriziaf
Complimenti al fotografo!!!!!! :lol:
E.......complimenti all'artista che sei!
e sopratutto complimenti alla torta :lol:

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 22:02
da misskelly
Bella davvero...sembra finta tanto è perfetta e brillante : Thumbup :

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 22:14
da Luciana_D
Troppi complimenti perche' e' davvero facile ,credetemi :lol:
Comunque grazie di cuore.
Devo ancora assaggiarla.Stasera festa a sorpresa,Sono stata fregata :ahaha:

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 22:29
da rosanna
Bella Luciana !

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 13 apr 2015, 23:03
da TeresaV
Luciana, sei troppo avantiiiii!! :clap: :clap: :clap:

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 4:18
da Patriziaf
Luciana_D ha scritto:Troppi complimenti perche' e' davvero facile ,credetemi :lol:
Comunque grazie di cuore.
Devo ancora assaggiarla.Stasera festa a sorpresa,Sono stata fregata :ahaha:
: orologio: racconta racconta. .... :lol:

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 7:51
da anavlis
C'è un video dove fanno vedere come formare queste palline?

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 8:13
da Rossella
anavlis ha scritto:C'è un video dove fanno vedere come formare queste palline?


Ci sono diversi video, basta cercare Ferran Andrià, è il "papà ' della cucina molecolare.
Appena posso metto qualcosa, su YouTube c'è tanto da vedere.

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 8:54
da Patriziaf
:ahaha: mo` pure le palline cè 'mparamo
a fa` :ahaha:

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 9:06
da anavlis
Rossella ha scritto:
anavlis ha scritto:C'è un video dove fanno vedere come formare queste palline?


Ci sono diversi video, basta cercare Ferran Andrià, è il "papà ' della cucina molecolare.
Appena posso metto qualcosa, su YouTube c'è tanto da vedere.


Andrià è più scientifico, occorre procurarsi prodotti specifici di non sempre facile reperimento. Questa tecnica con l'angar angar e l'olio freddo è più casalinga.

A proposito, il liquido interno alla pallina che solidità ha?

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 9:33
da Luciana_D
anavlis ha scritto:
Rossella ha scritto:
anavlis ha scritto:C'è un video dove fanno vedere come formare queste palline?


Ci sono diversi video, basta cercare Ferran Andrià, è il "papà ' della cucina molecolare.
Appena posso metto qualcosa, su YouTube c'è tanto da vedere.


Andrià è più scientifico, occorre procurarsi prodotti specifici di non sempre facile reperimento. Questa tecnica con l'angar angar e l'olio freddo è più casalinga.

A proposito, il liquido interno alla pallina che solidità ha?

Non e' liquido ma tutto gelatina.

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 11:04
da anavlis
trovato!

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 13:17
da Luciana_D
: Thumbup :

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 13:27
da Rossella
anavlis ha scritto:
Rossella ha scritto:
anavlis ha scritto:C'è un video dove fanno vedere come formare queste palline?


Ci sono diversi video, basta cercare Ferran Andrià, è il "papà ' della cucina molecolare.
Appena posso metto qualcosa, su YouTube c'è tanto da vedere.


Andrià è più scientifico, occorre procurarsi prodotti specifici di non sempre facile reperimento. Questa tecnica con l'angar angar e l'olio freddo è più casalinga.

A proposito, il liquido interno alla pallina che solidità ha?

Esatto Silvana, lui è il precursore della cucina molecolare, in seguito altri hanno provato con prodotti alla portata di tutti.

Anche questo video è interessante:


E qui altre spiegazioni su questa tecnica.

http://www.manineinpasta.com/2011/03/sf ... agar-agar/

Re: Piccolo dolce rosso

MessaggioInviato: 14 apr 2015, 18:50
da susyvil
Che spettacolo!!! ^rodrigo^