Pagina 1 di 2

Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 14:39
da rosanna
Funeral pie.jpg
Funeral pie1.jpg
Funeral pie3.jpg
il nome non attira certo, la crostata e' buonissima. L'ho copiata da C.I. ricetta di raravis. Non mi sono trovata con le dosi della pasta frolla, non so se ho fatto io qualche errore, perche' gli altri, con la dose 3-2-1 piu' un tuorlo, si sono trovati frolla sufficiente a foderare e coprire una teglia di 24 -26 cm.

Con 300 gr. di farina ecc. ho fatto una di 20 cm ed una piccola di 10 cmche e' quella che vedete nella foto

questa e' la grande che devo regalare .


FUNERAL PIE
per 10 persone occorre uno stampo da pie (sono quelli con i bordi scanalati. Potete usare anche uno stampo da crostata, come quello che vedete in foto, meglio se col fondo amovibile) da 24-26 cm di diametro.
burro e farina per lo stampo

    pasta frolla
  • 300 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 100 gr.di zucchero zefiro
  • 1 tuorlo
  • 1 punta di vanilla
  • 1 punta di sale
  • buccia di limone grattugiato
  • 1/2 guscio d'uovo di acqua fredda.
  • Tuorlo sbattuto con latte, pochissimo e solo per renderlo liquido.
    ripieno:
  • 300 g di uvetta non reidratata
  • mezzo litro d'acqua
  • 100 g di zucchero di canna (scarsi)
  • 100 g di zucchero
  • 3 cucchiai scarsi di frumina ( o amido di mais o fecola, come preferite)
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 cucchiaino e mezzo di cannella
  • 1 cucchiaino di all spices (se non le avete, potete usare un misto delle spezie che vi piacciono: zenzero e noce moscata, per esempio, ci stanno benissimo)
  • ho usato zenzero grattugiato, noce moscata e cannella
  • 50 gr. di burro
  • un pizzico di sale
procedimento

imburrate e infarinate lo stampo e rivestitelo con tre quarti della pasta frolla. Mettete in frigo per un'oretta circa.

Nel frattempo, preparate il ripieno
In una casseruola della capacità di almeno un litro e mezzo mettete l'uvetta e 2/£ di acqua (sta per 2/3, mai scrivere al mattino presto, senza occhiali) e fate scaldare a fiamma media per 5 minuti
In una terrina, unite i due tipi di zucchero, l'amido, le spezie ed il sale, aggiungete l'acqua a freddo e mescolate velocemente, fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.
Versare questo composto nella casseruola dove c'è l'uvetta e mescolare continuamente, portando a bollore. Fiamma media, recipiente ovviamente scoperto, che sennò ditemi come fate a mescolare di continuo.
Appena bolle, aggiungere l'aceto e il burro e mantenere sul fuoco fino a quando il burro si è completamente sciolto.

Fate intiepidire il composto e versatelo nel guscio di frolla.
E qui, mi sono del tutto discostata dalla ricetta, che dice di coprire con un altro strato di frolla, perchè ho preferito che il ripieno raffreddasse del tutto. Per cui, appena è arrivato a temperatura ambiente, l'ho rimesso un po' in frigo. Nel frattempo, ho steso la frolla restante in un disco che ho poi messo sopra alla torta fredda.
Altro trucchetto: quando devo preparare le pie, vale a dire le torte con una copertura, sfoglia o frola che sia, spennello bene i bordi del guscio con il tuorlo d'uovo, che così funge da collante per il "coperchio".
Ho rimesso ancora un po' in frigo, il tempo di portare il forno alla temperatura di 180 gradi.
Poi ho praticato dei piccoli tagli obliqui in superficie, per permettere all'umido del ripieno di fuoriuscire in cottura e ho spennellato con il resto del tuorlo d'uovo allungato con il latte.
In forno per almeno mezz'ora, con il solito accorgimento della stagnola sopra la torta, per far sì che cuocia bene senza brunirsi in cima.
Ripeto: non mangiatela subito, ma lasciatela lì anche un giorno o due. E poi sappiatemi dire se non è roba da resuscitare i morti...

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 14:55
da susyvil
Rosanna, sei troppo brava! : WohoW : ...di una precisione che spaventa!!! :shock:
mi incuriosisce molto il ripieno, quale sarà la consistenza dopo la cottura?.....se si potesse vedere l'interno ;-))


...certo che il nome di sto dolce è proprio bizzarro! :lol:

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 16:50
da nicodvb
Con un dolce del genere il defunto resuscita :fiori: :fiori: :fiori:

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 17:07
da Luciana_D
Mi piace
Perfetta come sempre,Ros :clap: :clap:

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 17:16
da Gaudia
Bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 17:45
da susyvil
Sto vedendo ora l'interno......... :shock: :thud:

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 17:54
da Clara
Le crostate di Rosanna sono sempre perfette :D
Chissà se riuscirò mai io a ottenere una simile perfezione :?

E poi a guardarla dice mangiami D:Do Bravissima Rosanna :D

Chissà perchè funeral pie :|? :lol:

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 18:03
da Dida
Raravis spiega il nome nel sito di CI: veniva servita come dessert ai pranzi che seguivano i funerali Amish.

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 19:37
da anavlis
Dida ha scritto:Raravis spiega il nome nel sito di CI: veniva servita come dessert ai pranzi che seguivano i funerali Amish.


Da noi il pranzo funebre, solitamente preparato dai vicini, si chiama "u cunsulatu"=per consolare. Solitamente si tratta di un brodino leggero di pollo con una pastina piccola....Parrebbe che chi soffre mangi a stento e cose liquide per scivolare oltre il "groppo alla gola". Ma con questa crostata si può solo far festa :lol: :lol: :lol:

Bravissima Rosanna :clap: :clap: :clap: Ci vedrei anche altra frutta disidratata e sto pensando alle meravigliose fragoline comprate a Nizza, e ne ho ancora un poco ;-))
Rosanna, che ne penseresti di sostituire lo strato superiore di pasta frolla con il tuo fantastico impasto di torta paradiso? Ancora, non l'ho preparato ma mi piace moltissimo la mescolanza dei due impasti.

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 22:38
da iaiax
Mi viene voglia di dare una leccatina allo schermo, proprio lì dove il ripieno occhieggia sontuoso. :thud:

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 22:54
da Gaudia
Silvana noi in famiglia lo abbiamo sempre chiamato "u consulu" e quando erano i miei genitori a prepararlo per gli altri, oltre a portare il bolliti, quindi il brodo con tutta la carne, portavano anche tutto l'occorrente per la colazione del giorno dopo, quindi savoiardi e biscotti di ogni genere e il pacco del caffè appena macinato di Stagnitta, che aveva un profumo intensissimo.
Credo che adesso per l'occasione comprino tutto bell'è pronto: sono stata purtroppo destinataria di vari consuli con timballo di anelletti, involtini di melenzane e involtini di carne alla palermitana e al mattino dopo cornetti e iris con la ricotta

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 24 set 2010, 23:19
da rosanna
silvana, questa la vedo bene cosi' con il disco di pasta frolla . Chissa' con la pasta paradiso di elisabetta come viene ! Chi prova ? ne ho mangiato ora prima di andare a nanna una meta' della piccola . Che goduria !

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 25 set 2010, 10:21
da anavlis
rosanna ha scritto:silvana, questa la vedo bene cosi' con il disco di pasta frolla . Chissa' con la pasta paradiso di elisabetta come viene ! Chi prova ? ne ho mangiato ora prima di andare a nanna una meta' della piccola . Che goduria !


Ci proverò, magari spostandomi nella bottega degli esperimenti :D *smk*

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 27 set 2010, 8:31
da maria rita
UAHUUU!!! veramente eccezionale, mi incuriosisce il connubio fra le spezie e il dolce dell'uvetta.
Grazie Rosanna

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 27 set 2010, 9:12
da Sandra
maria rita ha scritto:UAHUUU!!! veramente eccezionale, mi incuriosisce il connubio fra le spezie e il dolce dell'uvetta.
Grazie Rosanna

Non puo' essere che stupendo!!Appena riesco a connettere la faccio ,é stupenda :D

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 27 set 2010, 11:09
da Donna
Hai una mano fatata per i dolci....mamma mia : Thumbup : : WohoW :

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 20 nov 2014, 6:03
da Rossella
Donna ha scritto:Hai una mano fatata per i dolci....mamma mia : Thumbup : : WohoW :

Concordo!!!
chissà perchè poi si chiama cosi : Chessygrin :

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 26 mar 2015, 0:44
da zoster
La Funeral Pie è la crostata tipica dei funerali amish, preparata tradizionalmente per confortare chi soffre un lutto in famiglia.

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 26 mar 2015, 10:21
da Patriziaf
Vorrei provarla con le albicocche secche australiane che ho in freezer : Thumbup :
che ne dite?

Re: Funeral pie

MessaggioInviato: 26 mar 2015, 10:45
da Rossella
miky ha scritto:Vorrei provarla con le albicocche secche australiane che ho in freezer : Thumbup :
che ne dite?

Perché no :D