Pagina 1 di 2

Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 19:56
da Luciana_D
La classica crostata che,per necessita' e per provare una certa conserva fatta un anno fa*,ho voluto a piu' gusti :D
Ispirandomi a questa di Cinzia e a questa di Gaetano e' nata la mia arlecchino

Immagine

La frolla era inizialmente una di Giuliana di Coqui che in corso d'opera ho dovuto modificare quindi la ricetta riportata e' quella modificata.

Ingredienti per 2 stampi con fondo mobile da 29cm:
Farina 00 (non di forza),600gr
Burro,300gr
Zucchero semolato,200gr
Latte,50gr
Tuorli,4
Vaniglia in polvere ,1/2 cucchiaino
Sale,1 pizzico generoso

Per la copertura:
Marmellata di arancia,qb
Marmellata di mirtilli,qb
*Conserva di zucca lunga,qb :wink:

La frolla:
Ho sabbiato prima la farina con il burro e la vaniglia e poi aggiunto le uova,lo zucchero e in ultimo (per aiutarmi) il latte.
Ho amalgamato piu' che potevo (un poco si sbriciolava),ho formato un panetto che avvolto con della pellicola alimentare ho trasferito in frigo per la notte.

Stamattina ho ritirato la frolla (durissima),ne ho tagliato via la meta' e l'ho reimpastata per ammorbidirla.
Ho steso la frolla a 5mm e foderato lo stampo.Non la farei piu' sottile perche' anche dopo cotta e' delicata.
Con santa pazienza ho fatto poi dei salsicciottini di frolla che poi ho collocato a disegno,

Immagine Immagine

ho bucherellato il fondo e poi riempito le celle con le marmellate.
Forno statico preriscaldato a 180* per circa 30' o finche' dorata.
Ho sfornato e lasciato a freddare sulla gratella ho poi decorato con un poco di granella di pistacchio e una spolveratina leggera di zucchero a velo.
Fine.

La vera protagonista non e' la crostata ma la conserva di zucca lunga .Una delizia !!!
L'avevo fatta un anno fa perche' volevo preparare le paste Maria Stuarda.Le signore siciliane dovrebbero sapere di cosa sto parlando :lol:
Insomma,la conserva l'ho fatta ma le M.S. ancora no ..... quindi era da testare per vedere come si era conservata nel tempo.Perfetta!!!

Conserva di zucca lunga(non ricordo dove ho preso la ricetta)

Immagine
La foto e' brutta perche' nella realta' la conserva e' piu' verde.

Ingredienti:
600gr di zucchero per ogni kg di polpa lessa e sgocciolata + la scorza di un limone.

Pelare e tagliare a pezzi grossi la zucca.
Lessarla in acqua per non piu' di 5'
Lasciarla scolare una notte (io qualche ora).
Tagliare in pezzi piu' piccoli e in una pentola unirli allo zucchero e al limone.Lasciare macerare per un'oretta e poi spostare sul fuoco vivace.
Far cuocere finche' non si stacca dalla pentola.
Invasare ancora caldo,ribaltare e lasciare freddare in questa posizione.

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 20:09
da susyvil
Bellissima Lù :clap: :clap: :clap: .....e poi, quella conserva di zucca m'intriga assai!! : WohoW :

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 20:15
da Luciana_D
susyvil ha scritto:Bellissima Lù :clap: :clap: :clap: .....e poi, quella conserva di zucca m'intriga assai!! : WohoW :

La conserva e troppo buona....e poi devono esserlo anche le Maria Stuarda.Sono da fare assolutamente :lol:

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 20:23
da Sandra
Che carina!!!Fate cose splendide!! :D

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 20:55
da Clara
Che bella Luciana, bravissima :D

E si vede che la classe non è acqua :D

Tu sei riuscita a fare un capolavoro oggi, io invece uno spatascio :( che è meglio non ne parlo :evil: |^.^| :lol: :lol:

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 21:19
da Luciana_D
Troppo buone *smk* ...... guardate che quella conserva e' fantastica.provatela.

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 21:19
da Luciana_D
Clara ha scritto:Che bella Luciana, bravissima :D

E si vede che la classe non è acqua :D

Tu sei riuscita a fare un capolavoro oggi, io invece uno spatascio :( che è meglio non ne parlo :evil: |^.^| :lol: :lol:

Cosa ti e' successo? :?

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 22:19
da Gaudia
Mia madre faceva la conserva con la cucuzza lunga siciliana che d'aspetto somiglia molto alla zucca trombetta: di sapore non saprei perchè non ho mai assaggiato quest'ultima. A Sciacca la marmellata di zucca costituisce il ripieno di buccellati favolosi.

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 22:22
da Gaudia
Dimenticavo Luciana che la tua crostata è bellissima

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 18 set 2010, 22:45
da jane
Magnifica la tua crostata arlecchino : Thumbup : D:Do
quando rientro, faro' la marmellata di zucca... ma non so se è trombetta :lol: (non vedo come è :oops: le nostre non sembrano alle trombette :|? )

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 19 set 2010, 6:47
da Luciana_D
Jane,infatti non e' trombetta ,mi sono sbagliata :( , ma solamente zucca lunga

Immagine

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 19 set 2010, 7:10
da elisabetta
Bellissima idea!!Mi piace moltissimo,brava Luciana!

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 19 set 2010, 7:35
da jane
grazie Luciana ma nell'orto non ho.. e non conosco :oops: *smk*

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 19 set 2010, 18:44
da maria rita
ma che bella! Non ho la conserva di zucca...se la sostituissi con quella di fichi? E' la marmellata più "verdina" che ho.

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 19 set 2010, 19:35
da Luciana_D
Eli *smk* Grazie :D
MariaRita.... puoi mettere le marmellate che preferisci. :D

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 20 set 2010, 10:37
da anavlis
BELLISSIMA!!!!!!!! : WohoW : : WohoW : : WohoW : perfetta come sempre la nostra Lù :clap: :clap: :clap:

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 28 set 2010, 17:25
da elisabetta
Ne ho fatta una a due gusti semplificando un pò la griglia.L'ho farcita con marmellata di pesche fatta da me e marmellata ai frutti di bosco Conad biologica.

Immagine

Marmellata di pesche

1 chilo di pesche gialle tagliate a pezzi non grossi
400 gr di zucchero di canna
1 bacca vaniglia
mezza bustina di fruttapec

Portare ad ebollizione le pesche con lo zucchero di canna e la bacca di vaniglia aperta e raschiata.Far cuocere 2 minuti,spegnere e far riposare per 6 ore.Rimettere sul fuoco e unire il fruttapec,far cuocere ancora 5-6 minuti.Invasare e capovolgere i barattoli per sterilizzarli.Mi piace fatta così perchè restano
i pezzi delle pesche intere e il sapore della marmellata sa meno di frutta cotta.Io preferisco conservarla in frigo perchè ha un contenuto di zucchero più basso rispetto a ricette classiche.

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 28 set 2010, 18:14
da Luciana_D
Che bella Eli :D
Anche la tua marmellata di pesche deve essere squisita D:Do



Ho qualche perplessita' sull'utilizzo di fruttapec.
L'estate scorsa feci un paio di vasetti di marmellata di albicocche appunto con fruttapec e ,a distanza di un anno, si e' come liquefatta .Ho gettato tutto perche' anche il sapore era pessimo :(
Perche'?

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 28 set 2010, 19:07
da anavlis
Luciana_D ha scritto:Ho qualche perplessita' sull'utilizzo di fruttapec.

Io, ho avuto la stessa esperienza con l'utilizzo del fruttapec, e il sapore si era alterato. Quando non ho fiducia nella marmellata che preparo, preferisco aggiungere una mela a pezzetti e i semi dentro una garzetta che poi elimino.

Comunque la crostata ti è venuta proprio bene. Ma si sa, con i dolci sei proprio brava e l'idea avuta da Luciana è fantastica :D

Re: Crostata arlecchino

MessaggioInviato: 30 set 2010, 10:32
da beasarti
Io uso uno zucchero già addizionato di pectina, lo trovo all'esselunga. Trovo che sia molto efficace, a me piacciono le marmellate un pò bruschine, uso metà dello zucchero e abbrevio moltissimo i tempi di cottura, così le marmellate restano del colore della frutta originale.