Pagina 2 di 2

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 3 giu 2010, 5:42
da anavlis
rosanna ha scritto:elisabetta ora mi devi spiegare perche' hai aggiunto l'amido di mais e modificato la quantita' del burro :) Luciana dice che ha dovuto aggiungere farina.
La ricetta che segue che mi hai dato per la crostata mi e' sembrata perfetta :lol: :lol:

500 gr. farina
280 gr. burro
200 gr. zucchero al velo
2 tuorli
40 gr. di latte
limone grattugiato
vaniglia



"360 gr. farina
40 gr di amido di mais
240 gr. burro"

Facendo le proporzioni, il burro è anzi un poco di più: gr240 su 400 mentre la ricetta che indichi ne ha gr280 su 500 di sola farina che assorbe di più. Per la verità anch'io mi ero chiesta perchè l'amido, che scopo avrebbe in una pasta frolla :|?
Comunque il risultato è bello, come anche la crostata realizzata da Luciana :D :D :D

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 3 giu 2010, 16:09
da nicodvb
Che visione di crostata! e tu Luciana sei davvero inarrestabile!
Grazie di esistere :D

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 3 giu 2010, 20:51
da Luciana_D
nicodvb ha scritto:Che visione di crostata! e tu Luciana sei davvero inarrestabile!
Grazie di esistere :D

:lol: *smk*

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 28 giu 2010, 11:20
da cinzia cipri'
uppo: finalmente potrò utilizzare i frutti di bosco che ho in freezer...

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 28 giu 2010, 15:38
da cinzia cipri'
anche io, come Luciana, ho avuto difficoltà con la frolla: mi è risultata troppo morbida.
Non ho corretto e infornato tra due fogli di carta forno: speriamo che non si spatasci perché non ho altri rossi da poter utilizzare.
Vi dirò più tardi.

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 30 giu 2010, 8:17
da elisabetta
L'amido lo metto per dare alla frolla più friabilità,ma va bene anche senza.Il burro può essere diminuito a 200-220 gr,a me piace friabilissima e spesso rischio un pò aumentandolo.La ricetta data da Rosanna è quella più sicura,meno rischiosa...
non ci posso far nulla,è più forte di me,cambiare ricette in corso d'opera,mentre la preparo...non venitemi sempre dietro,sono una folle pasticciona!!

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 30 giu 2010, 9:59
da cinzia cipri'
elisabetta ha scritto:L'amido lo metto per dare alla frolla più friabilità,ma va bene anche senza.Il burro può essere diminuito a 200-220 gr,a me piace friabilissima e spesso rischio un pò aumentandolo.La ricetta data da Rosanna è quella più sicura,meno rischiosa...
non ci posso far nulla,è più forte di me,cambiare ricette in corso d'opera,mentre la preparo...non venitemi sempre dietro,sono una folle pasticciona!!


guarda che, a parte il maneggiare questa pasta (che mi è risultato molto difficile), la frolla ha un sapore favoloso!
In due giorni, Francesco, che non ama i frutti i bosco, ne ha fatto fuori metà (di torta) e questo dovrebbe renderti orgogliosa ;)
Non ho fatto foto perché, avendo incontrato quelle grosse difficoltà a stendere la pasta e ritagliarla, a mio avviso, non si può guardare! ma sappiate che è buonissimissima.

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 30 giu 2010, 14:49
da elisabetta
Cinzia,ma l'hai fatta riposare in frigo?

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 30 giu 2010, 20:04
da cinzia cipri'
elisabetta ha scritto:Cinzia,ma l'hai fatta riposare in frigo?

sì 5 ore, perché fa molto caldo. Probabilmente è un problema di farina, non pensi? Comunque frolla buonissima: proverò con un altro tipo di farina.

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco

MessaggioInviato: 30 giu 2010, 21:15
da ugo
nicodvb ha scritto:Che visione di crostata! e tu Luciana sei davvero inarrestabile!
Grazie di esistere :D

Qui accendi il pc,dai una sbirciatina e....saltano fuori immagini super!
Viene voglia di tagliare una fetta :lol: :lol:
:fiori:

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco °

MessaggioInviato: 20 mag 2014, 17:05
da Clara
<^UP^> <^UP^> per questa meraviglia, è stagione :D
Ed è in programma per sabato, con solo fragole però, che abbondano : Chessygrin :

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco °

MessaggioInviato: 25 mag 2014, 7:57
da Clara
crostata fragole 2.jpg


Buonissima :-P o :p:
Grazie Elisabetta *smk*

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco °

MessaggioInviato: 25 mag 2014, 8:08
da Rossella
Clara, è stupenda, complimenti per la foto, anche questa non è da meno! :clap: :clap: *smk*

Adesso uscirò un attimo fuori dal coro, non mi riferisco a questa tua Clara, ma a gran parte delle crostate alla frutta cosi composte. :cool:
Le crostate come questa, che trovo bellissime a vedersi, cosi composte, perfette geometricamente, non risultano scomode all'assaggio? Mi spiego : tagli la fetta, insomma non è che si riesce perfettamente ad avere una fetta bella e compatta, diciamo che stai li a raccogliere cercando di ricomporla, non meno quando riesci a beccare la giusta quantità, tra frolla crema e frutta, accade solo a me? :result^

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco °

MessaggioInviato: 25 mag 2014, 8:24
da Clara
Rossella confermo!
Effettivamente al taglio è rimasta tutt'altro che perfetta, e nel piatto abbiamo cercato, io e la padrona di casa , di dare un aspetto il più possibile composto :lol:
Avrei forse dovuto stendere la frolla più spessa.
Inoltre la crema, che quando l'ho messa nel guscio era bella soda, probabilmente per il succo rilasciato dalle fragole, è diventata più molle :?
Poi ovviamente era lo stesso ottima e l'hanno apprezzata tutti, però effettivamente è giusto quello che dici. :D

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco °

MessaggioInviato: 25 mag 2014, 8:58
da Rossella
Clara ha scritto:Rossella confermo!
Effettivamente al taglio è rimasta tutt'altro che perfetta, e nel piatto abbiamo cercato, io e la padrona di casa , di dare un aspetto il più possibile composto :lol:
Avrei forse dovuto stendere la frolla più spessa.
Inoltre la crema, che quando l'ho messa nel guscio era bella soda, probabilmente per il succo rilasciato dalle fragole, è diventata più molle :?
Poi ovviamente era lo stesso ottima e l'hanno apprezzata tutti, però effettivamente è giusto quello che dici. :D

:lol: :lol:
Ecco che mi confermi il tutto, grazie *smk*
Non credo che dipenda dallo spessore della frolla, anzi, una frolla diciamo meno spessa diventa più agevole al taglio anche se più friabile, ma forse la frolla più adatta dovrebbe essere quella con la presenza di un tantino di lievito, la renderebbe friabile ma gli conferirebbe una maggiore compattezza al taglio!
Iginio Massari in una delle puntate di dolcemente, ha presentato una crostata di frutta fatta cosi:

La sua pasta frolla
600 gr. di burro
600 gr. di zucchero
1000 kg. di farina
200 gr. di uova intere
uno scorza di limone grattugiata
4gr. di sale
un baccello di vaniglia
10gr. di lievito in polvere

Sul gruppo di Iginio Massari
Credo che l'ha realizzata Rosanna ieri, aspettiamo il suo parere :wink:

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco °

MessaggioInviato: 25 mag 2014, 9:32
da Patriziaf
Appena ho visto la bellissima crostata ho pensato la stessa cosa. ....come si taglia una fetta ? Anche io metto un po' di lievito e poi conviene mettere qualche Gr di gelatina nella crema quando ancora è calda. Faccio ormai sempre la crema Montesano e non sbaglio più.

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco °

MessaggioInviato: 25 mag 2014, 14:36
da TeresaV
Bellissima, Clara!! :clap: :clap:

Re: Crostata con crema chantilly e frutti di bosco °

MessaggioInviato: 25 mag 2014, 15:41
da Patriziaf
Crema di Montersino e non montesano (con la scrittura veloce) :ahaha: :ahaha: