Pagina 2 di 2

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 4 ott 2009, 16:12
da giornalista.cuoco
Clara ha scritto:Accidenti Francesco, mi sono ubriacata :shock: , non di vino, che sarebbe molto meglio ^fete^ , ma di parole, un fiume di parole.
Hai postato la ricetta e le foto di una torta sicuramente buona, che mi attira molto e che può essere migliorata, come ti è stato detto e consigliato.
Del resto a questo serve il forum, a confrontarsi e migliorare, e non a dire semplicemente “che bello che buono”
Tutti abbiamo qualcosa da insegnare e da imparare, quindi con umiltà accettiamo le critiche che sono costruttive e a nostra volta possiamo dare consigli, e non ci vogliono fiumi di parole per capirsi ed intendersi, e non c’è bisogno di andar a cercare sfumature e doppi sensi dove non ci sono.
Alle tue domande, preferibilmente semplici e concise, troverai sempre qualcuno disposto a risponderti, senza polemiche, senza troppa letteratura dispersiva.
Scusa, apprezzo i tuoi interventi, ma , come avrai capito, sono una di poche parole.
Grazie :D

Ah! dimenticavo la firma: una ragazza di 56 anni :D *smk*

Ma qua parliamo e non ci capiamo? Se pure i moderatori si basano su quanto scritto da altri per fare commenti, e non sulla fonte originale, siamo messi proprio male. Leggi i miei interventi e dimmi dove me la sono presa. Da nessuna parte. La divagazione con miao (che ‒ ripeto ‒ non mi ha fatto nessuna critica negativa ma solo complimenti) riguardava il concetto di giovinezza e non la natura della torta. Ammesso che potesse essere percepita come un modo di 'prendersela', non era riferita alle considerazioni negative sulla torta (fino ad allora una sola: la panna spalmata male secondo Rosanna; le altre erano mie, nel paragrafo intitolato "Rilievi"), e nemmeno alla persona a cui stavo rispondendo (Annamaria alias miao). Alberto Baccani ha frainteso completamente. E poi ‒ dico io ‒ se non se la prende il diretto interessato che c'entrate voi? Il diretto interessato, cioè Annamaria alias miao appunto, ha scritto la parola «complimenti» per ben due volte, e fino ad allora l'unica ad aver fatto una considerazione negativa (panna spalmata male) era stata Rosanna, rispetto alla quale voialtri non potete sapere se me la sono presa o meno, visto che non avevo replicato.
Ora spero che la faccenda sia chiusa definitivamente.

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 4 ott 2009, 16:32
da giornalista.cuoco
Allora, visto e considerato che nessuno vuole fare lo sforzo di tornare indietro e verificare la sequenza dei messaggi, faccio io un copia e incolla chiarificatore.

Subito dopo il post iniziale, Rosanna ha scritto:
La ricetta ok, la panna la potevi stendere un po' meglio , scusami qui siamo molto attente al gusto e all'estetica

Successivamente Annamaria (miao) ha scritto:
Come fai a sapere tutte queste cose, sei giovane di eta' ,vedo che pensi a tutti i minimi dettagli.complimenti!! Che mestiere fai?? provero' la torta, solo che non ho la panna oggi, se la trovo altrimenti la settimana prossima grazie Annamaria

Io ho risposto soltanto a quest'ultima, facendo una lunga divagazione parasociologica iniziale, che nulla aveva a che vedere con la torta, e quindi ringraziandola per i complimenti e dicendole che non è vero che curo il minimo dettaglio perché come ha giustamente osservato Rosanna l'estetica lascia un po' a desiderare. Ho chiuso il post rispondendo alla sua domanda sul mio lavoro (evidentemente non si ricordava della presentazione).
A questo punto è arrivato Alberto Baccani, che mi chiede perché me la sono presa e bla, bla, bla. Ipse dixit! Alberto Baccani ha detto che me la sono presa, allora non conta ciò che ho detto io (che saprò se me la sono presa o meno), ma ciò che ha stabilito lui, visto che gli sono andati tutti dietro a mo' di pappagalli.

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 4 ott 2009, 17:32
da rosanna
Francesco , tranquillo ! A proposito ^fete^ tanti auguri !

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 4 ott 2009, 17:45
da giornalista.cuoco
rosanna ha scritto:Francesco , tranquillo ! A proposito ^fete^ tanti auguri !

Rosanna, tranquilla, non ce l'ho con te, ma con chi ha affermato arbitrariamente che me la sono presa, scatenando una reazione a catena che si sarebbe potuta evitare, semplicemente leggendo.
Grazie per gli auguri. Qui ad Afragola, essendoci una presenza francescana da diversi secoli (i frati minori presso il convento di Sant'Antonio superiore, a cui è annesso il famoso santuario, che da alcuni anni è stato eretto in basilica pontificia), si usa festeggiare San Francesco d'Assisi, mentre a Napoli che io sappia è più comune San Francesco di Paola, visto che era il patrono del Regno delle Due Sicilie. Poi tra i tanti altri santi di nome Francesco c'è anche quello di Sales, che è il protettore della mia categoria :)

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 4 ott 2009, 19:47
da Clara
Ti chiedo scusa se mi sono espressa male e sono stata fraintesa, non sono andata dietro a nessuno.
Nelle mie intenzioni, oltre a ribadire i criteri del forum, solo l’invito ad essere più conciso e postare messaggi
che restino il più possibile attinenti all’argomento , senza troppe divagazioni e senza andar a scomodare il passato
storico per qualche innocente battuta che non vuol assolutamente avere doppi sensi o chissà quale significato.

Detto questo, tranquillo Francesco :D e tanti auguri anche da me :cin cin: :love^

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 4 ott 2009, 20:00
da Sandra
Accidenti quanto scrivete!!!!Giuro ho letto tutto dall'inizio alla fine ,non ho perso una virgola !!! :lol: :lol: :lol: Ma la sintesi?Chi la fa? :lol: :lol: :lol: Auguri Francesco,cerca di essere un po' meno prolisso ma parli tanto quanto scrivi? :lol: :lol: *smk*

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 4 ott 2009, 22:08
da giornalista.cuoco
Clara ha scritto:Ti chiedo scusa se mi sono espressa male e sono stata fraintesa, non sono andata dietro a nessuno.
Nelle mie intenzioni, oltre a ribadire i criteri del forum, solo l’invito ad essere più conciso e postare messaggi
che restino il più possibile attinenti all’argomento ,

Ecco, appunto, questo ci sta. Accetto le scuse e ti chiedo scusa io per essere andato fuori tema (cosa che in altri fora è ordinaria ed è sgradita solo se non avviene ad opera dell'iniziatore del thread). Ma non me la sono presa per nulla (anche perché almeno fino ad allora non avrei avuto nessun motivo per farlo) e stavo solo cercando di fartelo capire. Spero che con queste scuse tu lo abbia riconosciuto. Meno male!

Clara ha scritto:senza andar a scomodare il passato storico per qualche innocente battuta che non vuol assolutamente avere doppi sensi o chissà quale significato.

Scusami, Clara, ma io rispondevo ad Annamaria (miao), senza peraltro mettere in discussione l'innocenza della sua battuta, tant'è vero che *non* abbiamo litigato e *non* ci siamo messi sulla difensiva l'uno con l'altro, almeno non mi pare. Il botta e risposta tra me e lei è stato cordiale e abbiamo solo riflettuto, anche ingenuamente se vuoi, su una piaga (perché tale è) di questa società, senza scomodare proprio niente e senza attribuire nessuno dei due doppi sensi a quello che diceva l'altro. Io l'ho fatto con un'analisi para-sociologica (il «para» è d'obbligo dal momento che buttavo giù qualche considerazione appena abbozzata, senza la pretesa di farla assurgere ad analisi scientifica) e lei portandomi la sua esperienza. Nessuno dei due si è offeso o comunque risentito per questo. Poi è arrivato Alberto Baccani e mi dice che me la sono presa per avere ricevuto delle critiche. Quali critiche? Annamaria mi aveva fatto complimenti. I complimenti sono critiche positive, dunque mancava proprio l'elemento per potersela prendere. Probabilmente, dunque, o si riferiva al banalissimo, innocente e per niente offensivo rilievo di Rosanna, che tra l'altro completava i miei già esposti nell'apposito paragrafo del post di presentazione, e al quale non avevo risposto (dunque figuriamoci se me la sono presa), oppure ha interpretato la divagazione (che magari nemmeno aveva letto) in maniera del tutto personale, completamente avulsa dalla lettera e dal contesto. Avendo chiarito questo, visto e considerato che la persona con cui ho dibattuto (che è Annamaria, non Rosanna) non ha preso a male ciò che avevo detto, per quale ragione volete farlo tu e Luciana? Proprio non capisco. A essere fuori tema è fuori tema, ma che sia offensivo per Annamaria proprio no.

Clara ha scritto:Detto questo, tranquillo Francesco :D e tanti auguri anche da me :cin cin: :love^

E grazie... però non ho bisogno di fare pace visto che non sono mai stato in guerra.

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 4 ott 2009, 22:17
da giornalista.cuoco
Sandra ha scritto:Accidenti quanto scrivete!!!!Giuro ho letto tutto dall'inizio alla fine ,non ho perso una virgola !!! :lol: :lol: :lol: Ma la sintesi?Chi la fa? :lol: :lol: :lol: Auguri Francesco,cerca di essere un po' meno prolisso ma parli tanto quanto scrivi? :lol: :lol: *smk*

Sandra, io non ho la sindrome da SMS; su Internet peraltro lo spazio è praticamente illimitato e dunque non c'è ragione di contenersi.
Non credo di essere stato prolisso o comunque poco sintetico dal momento che non ho ripetuto gli stessi concetti nell'àmbito dello stesso post: l'ho dovuto fare in interventi successivi perché alcune persone mostravano di continuare a non capire e allora ho dovuto riformulare quanto già detto.
Parlo mediamente più di quanto scrivo; poi chiaramente tutto dipende dal frame, per dirla con Goffman.
Grazie per gli auguri.

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 4 ott 2009, 22:17
da giornalista.cuoco
Duplicato del post precedente (ma in questo forum non c'è la funzione di cancellazione?).

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 5 ott 2009, 6:46
da Luciana_D
Buon S.Francesco ,anche se in ritardo :fiori:

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 5 ott 2009, 9:17
da Sandra
giornalista.cuoco ha scritto:Duplicato del post precedente (ma in questo forum non c'è la funzione di cancellazione?).

C'é,la crocetta vicino a modifica a destra :D

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 5 ott 2009, 9:57
da giornalista.cuoco
Luciana_D ha scritto:Buon S.Francesco ,anche se in ritardo :fiori:

Grazie.

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 5 ott 2009, 9:59
da giornalista.cuoco
Sandra ha scritto:
giornalista.cuoco ha scritto:Duplicato del post precedente (ma in questo forum non c'è la funzione di cancellazione?).

C'é,la crocetta vicino a modifica a destra :D

A me compaiono solo la funzione di modifica, l'icona del punto esclamativo (per segnalare il messaggio allo staff) e la funzione quote. Probabilmente tu vedi l'icona della croce perché, in quanto moderatrice, hai delle abilitazioni che noialtri non abbiamo.

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 5 ott 2009, 21:22
da anavlis
giornalista.cuoco ha scritto: nessuno si sognerebbe neanche lontanamente di definire una persona della mia età un ragazzo.

Francesco, se penso che a 25 anni, io e mio marito (coetanei) avevamo già due bambini, essendoci sposati a 23 anni, tu sei già "passatello" altro che ragazzo!!!!
Ovviamente scherzo :lol: :lol: :lol:
Vedi, dare del "ragazzo" ad un quarantenne, per una persona molto più anziana, serve a creare una scala di riferimento che gioca a favore dell'anziano!
Siamo in una società che vuole cancellare le rughe, la propria mimica facciale. Solchi dovuti alle tante espressioni di gioia e dolore del nostro volto, mappa emozionale della nostra vita per sostituirla con quella ebete dovuta al paralizzante botulino.
Se ti capiterà di sentire dire "ragazzo mio" prova a pensare che a dirlo potrebbe essere un ex ragazzo che prova tenerezza soprattutto per il ragazzo che fu :)

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 5 ott 2009, 21:45
da anavlis
:oops: :oops: :oops: mi ero persa almeno due pagine di interventi, che ho letto!!!!! emmò passo alla storia contemporanea da RINCOGLIONITA :thud:
non mi rispondete...anzi, cancellatemi...ma siiiiiiiii :chisenefrega:

Re: Torta delizia al limone

MessaggioInviato: 6 ott 2009, 2:26
da giornalista.cuoco
anavlis ha scritto:Francesco, se penso che a 25 anni, io e mio marito (coetanei) avevamo già due bambini, essendoci sposati a 23 anni, tu sei già "passatello" altro che ragazzo!!!!
Ovviamente scherzo :lol: :lol: :lol:
Vedi, dare del "ragazzo" ad un quarantenne, per una persona molto più anziana, serve a creare una scala di riferimento che gioca a favore dell'anziano!
Siamo in una società che vuole cancellare le rughe, la propria mimica facciale. Solchi dovuti alle tante espressioni di gioia e dolore del nostro volto, mappa emozionale della nostra vita per sostituirla con quella ebete dovuta al paralizzante botulino.
Se ti capiterà di sentire dire "ragazzo mio" prova a pensare che a dirlo potrebbe essere un ex ragazzo che prova tenerezza soprattutto per il ragazzo che fu :)

Silvana, penso di essermi espresso male. Per nona ndare off toipic ti rispondo in privato.