Pagina 1 di 1

calzoncelli

MessaggioInviato: 8 dic 2008, 21:37
da ricardo69
Ecco la ricetta
x velocizzare l'ho copiata da Kucinare.

Stampata da http://www.kucinare.it/user/ricetta.aspx?idricetta=3523 giorno 08 dicembre 2008

-
Calzoncelli
di NohaElena


Dolcini salernitani molto buoni


Tempo di realizzazione complessivo
3 h
Ingredienti
per la sfoglia:

1 Kg di Farina
4 Uova (3 Tuorli e 1 intero)
2 Cucchiai di zucchero
Un pizzico di sale
Un bicchiere di olio d'oliva ( io ci metto 100 gr di strutto o burro)
Un bicchiere di succo d'arancia
Per impastare usare spumante dolce


per il ripieno

500 g di Castagne
500 g di cioccolato fondente
500 g di zucchero
Pinoli
Uva sultanina (precedentemente ammollata e asciugata)
3 tazze di caffè
Una bustina di cannella
Una fiala Aroma di Vaniglia
100 g di cacao amaro
2 pere sciroppate (rese a purea)
Una tazzina di Cointreau o Strega


Per la cottura utilizzare olio di arachidi




Per la sfoglia il procedimento è di una pasta frolla classica.

Per il ripieno:
Il giorno precedente si lessano le castagne e si rendono a purea, aggiungendo il cioccolato fondente a scaglie e tutti gli altri ingredienti. Mettere tutto sul fuoco e rimestare per circa mezz'ora. Farlo raffreddare (Una notte in frigo)
Dopo aver fatto la sfoglia (usando la macchina della pasta), ricavare le formine con l'aiuto di un bicchiere, mettere mezzo cucchiaio di ripieno, adagiare la parte superiore schiacciandola bene intorno affinchè il ripieno non fuoriesca.
Con un coltellino fare delle incisioni intorno al dolcino. Se questo non riesce, sigillare il dolcino con i rebbi di una forchetta.
Riscaldare abbondante olio e friggerne pochi alla volta affinchè avvenga una cottura ottimale. Si passano su carta assorbente, vengono ultimati con miele e confettini colorati.

Re: calzoncelli

MessaggioInviato: 8 dic 2008, 21:50
da Rossella
Riccardo, ho staccato il post e spoato in doce doce!
grazie, adesso passo a leggere :D

Re: calzoncelli

MessaggioInviato: 8 dic 2008, 23:08
da Sandra
Scusa Riccardo ma li hai asaggiati tu?Ovvero li hai fatti?O per velocizzare solo mangiati? :lol: :lol: Grazie

Re: calzoncelli

MessaggioInviato: 9 dic 2008, 11:01
da seasun
Splendido! Li ho bekkati alla prima ricerca :wink:
Sono proprio quelli che preparo ogni anno anch'io :)
La mia produzione inizierà il 22 ;-))
Grazie Riccardo.. e grazie panperfocaccia
: Thumbup : :saluto:

Re: calzoncelli

MessaggioInviato: 9 dic 2008, 11:40
da cinzia cipri'
ciao seasun, benvenuto/a ^_^
perche' non passi a presentarti, cosi' ci conosciamo un po' di piu'? :D

Re: calzoncelli

MessaggioInviato: 9 dic 2008, 17:30
da ricardo69
Quelli della foto non li ho fatti io. Ti assicuro però che ogni anno il 22 o il 23 di dicembre inizia la produzione. Sono buonissimi.
La ricetta che ho copiato in realtà non è quella originale della mia famiglia.
Al posto delle pere sciroppate io uso delle pere essiccate che faccio rinvenire in acqua per una notte. Poi le faccio bollire nello stesso peso di acqua e quando sono ridotte A PUREA LE aggiungo alle castagne. Peso castagne lessate= peso pere lessate.
Nella pasta frolla io ci metto strutto o burro.
Da notare che dopo la frittura non vanno assolutamnete consumati. Bisogna aspettare almeno il giorno dopo e ricoprirli di abbondante miele fuso e zucchero vanigliato.
Se si vuole fare qualcosa di light :wink: :wink: si possono cuocere al forno. Ma non è la stessa cosa. |^.^|
Quando preparero i miei vi mando la foto.