Pagina 1 di 1

° Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 7 ott 2008, 21:37
da cinzia cipri'
Immagine

Ingredienti che ho usato

4 pere
250 g di zucchero
250 g di sciroppo di zucchero di canna
un sacchettino con dentro 1 foglia di alloro, 3 chiodi di garofano, la scorza di mezzo limone, 1/2 stecca di cannella
100 g di rafano (in mancanza la crema, come ho fatto io)
125 g di acqua


mettere in un pentolino zucchero, sciroppo e acqua col saccottino e far cuocere per 10 minuti.
Aggiungere la pera sbucciata e tagliate a fette e far cuocere altri 10 minuti.
Scolare per bene la pera e farla raffreddare. nel mentre rimettere sul fuoco il liquido e farlo andare ancora 5 minuti.
Rimettere le pere per 5 minuti e cosi' via per altre due volte.

Alla fine, togliere il sacchetto con le spezie, aggiungere il rafano o la crema e mescolare.
Spegnere e versare nei vasetti per conservare

Re: Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 7 ott 2008, 22:25
da Sandra
Buone!!!Questa deve essere ottima!!La provero' ma come si conserva?In frigo forse od é meglio strilizzare?Grazie!! :D

Re: Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 7 ott 2008, 22:29
da cinzia cipri'
Sandra ha scritto:Buone!!!Questa deve essere ottima!!La provero' ma come si conserva?In frigo forse od é meglio strilizzare?Grazie!! :D

il vasetto che m'e' avanzato, l'ho capovolto e giace per adesso nel luogo idoneo a tale operazione :mrgreen:
se la metti in frigo ti diventa piu' gelatinosa

Re: Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 8 ott 2008, 7:34
da Sandra
Anche se non si corre nessun rischio temo le muffine,in realta' con tutto lo zucchero che c'é si dovrebbe conservare bene ma le pere cuociono solo 30 minuti in tutto,chissa' se regge!! :|?

Re: Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 8 ott 2008, 8:18
da cinzia cipri'
Sandra ha scritto:Anche se non si corre nessun rischio temo le muffine,in realta' con tutto lo zucchero che c'é si dovrebbe conservare bene ma le pere cuociono solo 30 minuti in tutto,chissa' se regge!! :|?


spiegami meglio...
anche quando faccio alcune marmellate la cottura a voltenon supera i 20 minuti: qual'e' la differenza? :|?

Re: Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 8 ott 2008, 8:23
da miao
Cinzia ,per quali pietanze viene usata questa preparazione? grazie!!! *smk*

Re: Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 8 ott 2008, 8:38
da cinzia cipri'
miao ha scritto:Cinzia ,per quali pietanze viene usata questa preparazione? grazie!!! *smk*


maiale e bolliti, prego ^_^

Re: Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 8 ott 2008, 9:17
da Sandra
Arancina ha scritto:
Sandra ha scritto:Anche se non si corre nessun rischio temo le muffine,in realta' con tutto lo zucchero che c'é si dovrebbe conservare bene ma le pere cuociono solo 30 minuti in tutto,chissa' se regge!! :|?


spiegami meglio...
anche quando faccio alcune marmellate la cottura a voltenon supera i 20 minuti: qual'e' la differenza? :|?

Era una domanda ,un dubbio piu' che un'affermazione Arancina :D Temevo che le pere fossero cotte poco rispetto al loro spessore ,quindi restassero crudine dentro.Io confetture da 20 minuti di cottura sinceramente non ne ho mai fatte,sempre molto di piu'.In realta' rileggendo ho visto che le tagli a fette ,non quarti come pensavo ,quindi forse bastera' :D Scusa la confusione di idee :D la notte farei meglio di dormire piuttosto che leggere :lol: :lol:

Re: Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 8 ott 2008, 9:27
da cinzia cipri'
Sandra ha scritto:
Arancina ha scritto:
Sandra ha scritto:Anche se non si corre nessun rischio temo le muffine,in realta' con tutto lo zucchero che c'é si dovrebbe conservare bene ma le pere cuociono solo 30 minuti in tutto,chissa' se regge!! :|?


spiegami meglio...
anche quando faccio alcune marmellate la cottura a voltenon supera i 20 minuti: qual'e' la differenza? :|?

Era una domanda ,un dubbio piu' che un'affermazione Arancina :D Temevo che le pere fossero cotte poco rispetto al loro spessore ,quindi restassero crudine dentro.Io confetture da 20 minuti di cottura sinceramente non ne ho mai fatte,sempre molto di piu'.In realta' rileggendo ho visto che le tagli a fette ,non quarti come pensavo ,quindi forse bastera' :D Scusa la confusione di idee :D la notte farei meglio di dormire piuttosto che leggere :lol: :lol:


nooo,ma che dici sandra? non c'e' mica bisogno di scuse.
Siccome io non sono veterana in queste preparazioni e dunque oltre alla poca esperienza, ho anche scarsa dimistichezza, vorrei capire se e' controproducente agire in questo modo.
A casa mia, in gioventu', ricordo grandi sessioni di salsa di pomodoro, ma al di la' di questo niente.....

Re: ° Mostarda di pere e rafano

MessaggioInviato: 20 ago 2009, 21:26
da Sandra
Facciamo anche la mostarda!!! :D