Pagina 1 di 1

Capunet di salsiccia e lattuga

MessaggioInviato: 29 nov 2007, 22:13
da maxsessantuno
Nel perenne tentativo di variare ogni giorno il menu ed invogliare il nonno a mangiare, ecco cosa mi sono inventato oggi per pranzo.

Per 4 persone
1 Cespo di lattuga
4 pezzi di salsiccia ai semi di finocchio, cadauno 10 cm ca, spellati ma tenuti interi.
Un cucchiaio di olio
brodo vegetale
un cucchiaio di porro tritato fine, o scalogno o tutti e due
la punta di un cucchiaino di curry
1 cucchiaio di panna
sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Sfogliare il cespo di lattuga e tenere 8 foglie belle integre. Eliminare la base della costola centrale. Lavarle e poi sbianchirle in acqua bollente per 2 minuti scarsi. Appena riprende a bollire l'acqua scolare e passare sotto acqua fredda. Asciugare bene con carta da cucina e stendere le foglie di lattuga bene aperte.
Avvolgere in 2 foglie di lattuga il pezzetto di salsiccia arrotolando a guisa di sigaro.
Mettere il cucchiaio di olio in un padellino che possa andare anche in forno e adagiarvi i rotolini di salsiccia e lattuga.
Passare su fiamma moderata per qualche minuto, salare leggermente e pepare ed infornare per 15-20 minuti a 180° coperto da un foglio di cartalluminio.

Con la lattuga avanzata, dopo averla ben lavata e privata del torsolo, tagliarla a pezzetti e a freddo, in casseruola, unire il brodo ed il porro.
Portare ad ebollizione. Incoperchiare ed abbassare la fiamma. Far cuocere per 10 minuti.
Pimerare bene e passare al setaccio fine.Raccogliere nella medesima casseruola, unire la panna ed il curry. Correggere di sale se serve.

ASSEMBLAGGIO FINALE:
Distribuire il fondo di lattuga ben caldo in piatti preriscaldati.
Tagliare a fette il bastoncino di salsiccia e disporlo al centro del piatto.
Spolverare con poco curry il bordo dei piatti.

LAMAX61°

MessaggioInviato: 30 nov 2007, 9:01
da Typone
Interessante.
Grazie Max !

:wink:

T.

MessaggioInviato: 30 nov 2007, 9:32
da maxsessantuno
Typone ha scritto:Interessante.
Grazie Max !

:wink:

T.


E' interessante soprattutto il tempo per prepararla. 20-25 minuti.
Ci metti di più con i sofficini surgelati. A dimostrazione che spesso, al giorno d'oggi, non si cucina perchè non si ha voglia e/o non si conoscono ricette da eseguire in tempi ristretti.
Mi sto orientando sempre più in questa direzione, perchè non si può stare sempre 3-4-5 ore in cucina. Bisogna alternare le cose.
Ciao
LAMAX61°

MessaggioInviato: 30 nov 2007, 9:42
da ZeroVisibility
maxsessantuno ha scritto: non si può stare sempre 3-4-5 ore in cucina. Bisogna alternare le cose.
Ciao
LAMAX61°


:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

E che cosa alterneresti alla cucina......la camera da letto?????
Alla tua veneranda eta'???
Mah....!!!
Ue' Grande Alpino....non ce la racconti mica giusta eh!!!! :roll: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

MessaggioInviato: 30 nov 2007, 10:03
da maxsessantuno
ZeroVisibility ha scritto:
maxsessantuno ha scritto: non si può stare sempre 3-4-5 ore in cucina. Bisogna alternare le cose.
Ciao
LAMAX61°


:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

E che cosa alterneresti alla cucina......la camera da letto?????
Alla tua veneranda eta'???
Mah....!!!
Ue' Grande Alpino....non ce la racconti mica giusta eh!!!! :roll: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


Tu corri come un matto e io qualcos'altro dovrò pur fare .....o no?
<)>
Ciao
LAMAX61°

MessaggioInviato: 30 nov 2007, 20:10
da ZeroVisibility
Visto che Tu latiti con la fotocamera, ho chiesto a mia moglie di prendere lattuga e salsiccia...e domani provero' a replicare la tua ricetta...
Poi , ovviamente, le foto le postero' io...

Tsk....mi tocca far da balia ad un alpino :roll: :roll: :roll: :shock: :shock: :lol: :lol:

MessaggioInviato: 30 nov 2007, 21:40
da maxsessantuno
ZeroVisibility ha scritto:Visto che Tu latiti con la fotocamera, ho chiesto a mia moglie di prendere lattuga e salsiccia...e domani provero' a replicare la tua ricetta...
Poi , ovviamente, le foto le postero' io...

Tsk....mi tocca far da balia ad un alpino :roll: :roll: :roll: :shock: :shock: :lol: :lol:



Ti son infinitamente grato e doppiamente. Una perchè provi la ricetta, semplice e alla portata di tutti, gustosa e a tratti raffinata, sicuramente economica. Nelle foglie di lattuga, con lo stesso procedimento, puoi avvolgere anche il pesce o i crostacei. Pensa ad un bel gamberone. Il fondo te lo fai con del fumetto al posto del brodo e ci metti 5 o 6 vongole veraci o cozze sgusciate a caldo. Anche dei filoni di petto di pollo e al fondo unisci un tuorlo d'uovo e qualche goccia di limone. Infinite le possibilità.
Le caponnette, in origine(piemontese) sono fatte con la foglia di verza e contengono carne trita, riso, verdure.
Secondo motivo è che mi restituisci quasi un arto mancante. La DG viaggia sempre con me.
Sapessi quante cose ho perso! Questa me la salvi tu.Grazie amico mio.
LA MAX61°

MessaggioInviato: 1 dic 2007, 13:29
da ZeroVisibility
Eccoli i Capunet....
Ho seguito paripari la ricetta di Max.
Il fondo , a mio giudizio avrebbe bisogno di un po' piu' di corpo..( la prossima volta ci mettero' un poco di farina o di fecola)
Direi che il piatto si presenta bene e ha anche il vantaggio di costare pochissimo 8)) :lol:
Veloce da eseguire e facilissimo..Grazie Max! 8)) :lol: :lol:

Immagine

p.s. ho aggiunto di mio un paio di cialdine di parmigiano e finocchietto... :lol:

MessaggioInviato: 1 dic 2007, 13:43
da stroliga
Ettore sei un "mostro" .... :lol:

MessaggioInviato: 1 dic 2007, 17:39
da maxsessantuno
Bravo Ettore. Grazie per la cortesia. Io prediligo il sapore dell'insalata. Al posto della farina prova ad usare un tuorlo d'uovo.
Mi è venuto inmmente di farle con radicchio trevigiano, passando un attimo le salsicce nel cabernet o nel merlot.
Che ne dici?
Ottima la cialdina a completamento.
Un abbraccio culinario.
LAMAX61°

e' sottinteso che, se vuoi, puoi usare un cotechino mischiato a cotiche, carote e sedano a brunoise leggermente sudate, ricostruire il salamotto e avvolgere in foglie di verza sbianchite per ricongiungerti alla cassoeula. Il fondo lo si prepara con il cuore della verza, sedano, carote e cipolla.