Pagina 1 di 1

Calamari ripieni

MessaggioInviato: 6 lug 2007, 8:01
da maxsessantuno
max.jpg
max.jpg (5.29 KiB) Osservato 18 volte
Oggi vi stuzzico così.


RICETTA
4 calamaretti di pezzatura uniforme per persona, con i loro ciuffetti, nettati di sacca, occhio e rostro.
6 fette di pancarrè, private della crosta esterna e ridotti a cubettini.
1 spicchio di aglio tritato fine
1 cucchiaio di scalogno tritato fine
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1/2 + 1/2 bicchiere di vino bianco secco
sale-pepe-olio evo
PROCEDIMENTO.

Sporcare di olio il fondo di un'adeguata padella.
Far saltare i cubetti di pane. Appena son leggermente dorati togliere dal fuoco e mettere in una ciotola. Sempre con la stessa padella con fondo appena sporcato di olio, mettere aglio, scalogno. Far sudare un attimo ed aggiungere i ciuffetti tagliati grossolanamente. Bagnare con vino - far evaporare e togliere dal fuoco versando anch'essi nella ciotola. Unire il prezzemolo tritato. Regolare di sale e pepe ed amalgamare bene l'impasto.
Farcire i calamaretti e chiuderli con lo stuzzicadenti.
Cuocerli in padella con olio necessario a sporcare il fondo. Bagnare con il vino bianco (l'altro 1/2 bicchiere). Far evaporare. Incoperchiare. Cottura veloce. Totale 5-7 minuti- anche meno.

Servire su letto di spinaci novelli appena saltati con un filo di olio-sale e pepe.
Van bene anche le bietoline giovani e/o la lattuga.
Più mediterraneo di così si muore.
Ciao
LA MAX61°

MessaggioInviato: 6 lug 2007, 22:45
da maxsessantuno
Messa ricetta
Ciao
LA MAX61°

MessaggioInviato: 10 lug 2007, 13:49
da Rossella
Li faccio anch'io, alla mollica aggiungo un pò di pecorino grattugiato e certe volte qualche filetto di pomodoro.
grazie max

MessaggioInviato: 10 lug 2007, 13:58
da Danidanidani
Rossella ha scritto:Li faccio anch'io, alla mollica aggiungo un pò di pecorino grattugiato e certe volte qualche filetto di pomodoro.
grazie max


nella mia versione mollica di pane (no cubetti), condita con sale olio e prezzemolo, i tentacoli dei calamari fatti prima saltare in padella e tritati, pecorino e capperini dissalati e tritati.Li cuocio al forno aggiungendo del vino bianco...Bbboni... :D :D :D :D :D

MessaggioInviato: 10 lug 2007, 17:43
da Typone
Grazie max!

:wink:

T.

Re: Calamari ripieni

MessaggioInviato: 10 lug 2007, 18:29
da Danidanidani
maxsessantuno ha scritto:Oggi vi stuzzico così.

Servire su letto di spinaci novelli appena saltati con un filo di olio-sale e pepe.
Van bene anche le bietoline giovani e/o la lattuga.
Più mediterraneo di così si muore.
Ciao
LA MAX61°



Grazie max...a me non riesce mai di cuocere i calamari così velocemente, mi sembrano sempre duretti ed a me piacciono quando "si sciolgono in bocca".Che dici potrei provare una cottura al forno?...In genere il tempo è una mezz'ora nel caso di calamari piccoletti. Grazie :D

MessaggioInviato: 27 set 2007, 11:07
da Typone
Una risposta a Dani non l'ha data nessuno...
Max?

T.

MessaggioInviato: 27 set 2007, 11:51
da fabrizio
Danidanidani ha scritto:
Rossella ha scritto:Li faccio anch'io, alla mollica aggiungo un pò di pecorino grattugiato e certe volte qualche filetto di pomodoro.
grazie max


nella mia versione mollica di pane (no cubetti), condita con sale olio e prezzemolo, i tentacoli dei calamari fatti prima saltare in padella e tritati, pecorino e capperini dissalati e tritati.Li cuocio al forno aggiungendo del vino bianco...Bbboni... :D :D :D :D :D


Buoni anche i tuoi.. e dico la mia. In Sicilia, a Salina, li avevo mangiati ripieni di robiola e cotti in padella con la cipolla rossa. Una squisitissima sorpresa!

MessaggioInviato: 27 set 2007, 12:32
da rosanna
ecco tre ricette di sabrina delfanti :

CALAMARI RIPIENI
Pulisci i calamari cercando di tenere le sacche integre. Prepara una farcia con patate lessate e passate allo schiacciapatate, un albume, tonno sminuzzato (facoltativo), capperi, acciughe, prezzemolo e aglio se vuoi. Eventualmente un poco di pane gratuggiato se fosse tutto troppo duro. Riempi i calamari e chiudi poi con uno stuzzicadente, metti in un tegame con un filo d'olio e un goccio di acqua e cuoci a fiamma non troppo alta. Lascia leggerimente intiepidire prima di tagliarli. Dimenticavo, i tentacoli vanno tagliuzzati e uniti al ripieno. Puoi usarli come antipasto tagliati a fette, opure serviti interi con parte del sughetto come secondo.

CALAMARI RIPIENI CON SALSA AL BASILICO

Lessare un paio di patate con la buccia (o nel microonde) e una volta cotte passarle allo schiacciapatate. Io preferisco questo metodo perchè il composto rimane più gonfio ma anche con una forchetta va bene. Mescolare con un cucchiaio scarso di formaggio gratuggiato (grana, parmigiano o pecorino) e regolare di sale e pepe. Se le patate fossero troppo acquose aggiungere un cucchiaio di pane gratuggiato.
Pulire i calamari cercando di tenere la sacca intera e farcirli con il composto di patate, chiudere con uno stuzzicadenti. Cuocere al vapore per una decina di minuti e servire con gocce di salsa ottenuta frullando del basilico con un poco di olio.
Questa ricetta si può considerare leggera, certo molto dipende dalla quantità di olio usata. Nel senso che se si servono facendoli galleggiare su un dito di salsa al basilico addio, ma alcune gocce servono a rendere più saporita la preparazione. Volendo la salsa si potrebbe anche omettere e aggiungere il basilico al ripieno.
Un'ultima cosa: io ho cotto i calamari tutti insieme (sacca e ciuffo), probabilmente sarebbe meglio mettere i ciuffi un cinque minuti prima e poi aggiugere le sacche farcite perchè mentre queste ultime erano tenerissime i tentacoli erano ancora un pò duretti.

CALAMARI RIPIENI DI RISO CON CAPONATA DI VERDURE

Tagliare a tocchetti una melanzana, una zucchina e un peperone. Saltare in una padella antiaderente con un filo di olio (aglio e cipolla a piacere), unire una paio di pomodori spellati e tagliati a pezzetti e mezzo bicchiere di acqua. Riempire le sacche dei calamari (già puliti) con del riso allo zafferano, chiudere con uno stecchino e mettere nella padella con la caponata di verdure. Cuocere per una mezz'oretta.
Io ho usato il riso allo zafferano perchè l'avevo avanzato a pranzo, ma secondo me verrebbero molto bene anche ripieni con del couscous con erbe aromatiche.

MessaggioInviato: 27 set 2007, 12:37
da rosanna
anche questa di gino lombardo è buona


CALAMARI RIPIENI
bisogna prepare del riso (va bene uno per risotti) cotto in un brodino o fumetto di pesce.
Lo si lascia raffreddare e si unisce zafferano, un uovo intero, prezzemolo tritato finemente, dei gamberoni freschi saltati velocemente in padella con un filo d'olio sale e pepe e un po di buccia gratuggiata di un limone (non trattato mi raccomando).
Si riempiono i calamari con il composto testè indicato e dopo una breve rosolatura in padella, si pongono al forno su una pirofila dove avete steso tante fettine di patate già condite e salate.
Cottura canonica, 30 min circa e leggero grill.
Gino Lombardo

MessaggioInviato: 27 set 2007, 12:48
da MEB
mitiche le ricette della mia Sabrina e adatte alla dietozza !

( ma lo sapevate che la suddetta è diventata un'acciuga ? .. infatti non bazzica piu' i forum di cucina .. :D )

MessaggioInviato: 27 set 2007, 13:51
da maxsessantuno
Typone ha scritto:Una risposta a Dani non l'ha data nessuno...
Max?

T.

Come? Ho indicato 5-7 minuti in padella, anche meno. Uso i calamari quelli piccoli, pezzatura 10 cm max. Bagnandoli con il vino si inteneriscono ancora di più.
Perdiamo i colpi eh? :lol:
Ciao
LA MAX61°

MessaggioInviato: 27 set 2007, 15:25
da Typone
maxsessantuno ha scritto:
Typone ha scritto:Una risposta a Dani non l'ha data nessuno...
Max?

T.

Come? Ho indicato 5-7 minuti in padella, anche meno. Uso i calamari quelli piccoli, pezzatura 10 cm max. Bagnandoli con il vino si inteneriscono ancora di più.
Perdiamo i colpi eh? :lol:
Ciao
LA MAX61°


Non sono io che perdo colpi, caro...Ti rimetto la domanda di Dani:

Grazie max...a me non riesce mai di cuocere i calamari così velocemente, mi sembrano sempre duretti ed a me piacciono quando "si sciolgono in bocca".Che dici potrei provare una cottura al forno?...In genere il tempo è una mezz'ora nel caso di calamari piccoletti. Grazie


Usali, gli occhiali da lettura... :lol:

T.

per danidanidani su richiesta di Type

MessaggioInviato: 27 set 2007, 18:35
da maxsessantuno
I calamari, come altri molluschi, più li cuoci e più diventan duretti perdendo tutta la loro fragranza. Con il forno non ci ho mai provato perchè, come ho esposto in ricetta, in padella ce li passo per non più di 5-7 minuti. Sfumali con il vino ed incoperchiali.
Ciaociaociao
LA MAX61°

TYPE va bene 'osì?

Re: per danidanidani su richiesta di Type

MessaggioInviato: 27 set 2007, 18:56
da Typone
maxsessantuno ha scritto:TYPE va bene 'osì?


Yesse !

:wink:

T.