Pagina 1 di 1

Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 10 mag 2007, 13:50
da Danidanidani
acciughe.jpg
acciughe.jpg (9.23 KiB) Osservato 58 volte
stamattina ho trovato alla bancarella del pesce belle acciughe "cicciute".Sopra c'era un cartello: acciughe buone da mettere sotto sale".Io le ho comprate per mangiarle!
per 2 persone ho usato 600 gr di acciughe, pangrattato non sottile, sale, origano, aglio, olio evo, 2 pomodorini tipo "vesuvio".
Bè, ho pulito le accighe levando la testa e le interiora, le ho messe in una teglia su un fondo di olio evo, le ho cosparse di pangrattato condito con sale, olio, aglio tritatissimo, origano.Sopra ho messo pezzetti di pomodorini a loro volta conditi con origano, qualche pezzetto d'aglio ancora e una buona girata di olio evo su tutto. Messe in forno caldo (220°C) per 10 minuti.Buone.
Eccole:

Immagine

So che è una non-ricetta, però ve la consiglio........... :D :D :D :D

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 10 mag 2007, 14:01
da Rossella
Danidanidani ha scritto:
Immagine

So che è una non-ricetta, però ve la consiglio........... :D :D :D :D

guarda per me queste ricette di pesce sono tra le più buone, la preparo anch'io allo stesso modo aggiungendo alla mollica una manciata di pinoli e passolina.:D

Grazie.

MessaggioInviato: 10 mag 2007, 15:12
da anavlis
E' un piatto semplice e ben dosato. Personalmente li ritengo i piatti migliori, buoni, intensi, senza inutili orpelli...e pure BELLI! come questo preparato da te.
Complimenti Dani :D :D

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 15 mag 2008, 17:14
da Danidanidani
Immagine

Immagine

Riporto su questo 3D, dato che oggi le ho rifatte, cambiando un po' il condimento: ho rosolato il pangrattato in un padellino con un filo di olio evo, vi ho aggiunto un bel ciuffo di finocchio selvatico, precedentemente sbollentato, strizzato e tritato, pochissimo aglio fresco tritato, un pugnetto di capperi sotto sale dissalati.Ho mescolato le acciughe con un poco di questo condimento e le ho messe in una teglia oliata.Cosparse di altro pane condito, ho messo qualche oliva nera e qualche spicchietto di ciliegino.Un bel giro d'olio ed in forno caldo per 10 minuti.... :saluto:

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 15 mag 2008, 17:21
da Rossella
Sarà "povero"..ma è ricco di profumi e sapori e tanto de più............ :lol: :lol: :lol:
grazie tesò *smk*

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 15 mag 2008, 18:07
da Sandra
Potessi farlo!!! :oops: :( :cry: Buono!!!

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 15 mag 2008, 18:23
da Clara
Questo piatto è molto invitante Dani :D
Quanto mi spiace a volte non amare il pesce! :(

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 16 mag 2008, 8:17
da Donna
bene bene!!! TUTTE sono ricette e che diamine!!! mica si puo' mangiare da gourmet tutti i giorni!!! (e poi per me questo e' un piatto da gourmet).

L'altra domenica Ciccio Graziani a "Chef per un giorno" ha proposto tutti piatti semplici e sapete cosa ha detto la critica?
"tu sei il mio uomo/cuoco ideale!.....

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 16 mag 2008, 9:09
da miao
Dani proprio l'altro ieri le ho fatto mio marito le adora, solo che le ho abbinate ad una pasta e ceci e questo per me e' stato duro da digerire , tu cosa abbineresti a questo piatto? :|? grazie Annamaria *smk*

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 16 mag 2008, 9:18
da Danidanidani
miao ha scritto:Dani proprio l'altro ieri le ho fatto mio marito le adora, solo che le ho abbinate ad una pasta e ceci e questo per me e' stato duro da digerire , tu cosa abbineresti a questo piatto? :|? grazie Annamaria *smk*


Quando faccio la pasta, per noi è piatto unico....in genere quando faccio un secondo abbino solo verdure e molta frutta:ieri insalatina mista dell'orto e fragole.
Volendo proprio fare un piatto di pasta, la condirei con un semplicissimo sugo di pomodoro e basilico e al posto del parmigiano mozzarella (fiordilatte) tritata. :saluto: :saluto: :saluto:

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 16 mag 2008, 9:40
da miao
Grazie Dani , credo che seguiro' il tuo consiglio, , faccio piatto di pesce abbinato con primo perche' la mia meta' arriva da Napoli alle 15, 30 e quindi facciamo un pranzo, e a lui piace molto il primo piatto (anche a me veramente :lol: ) la sera un po' di frutta comunque l'abbinamento delle alici con un piatto di verdure credo oppure la frutta mi sembra ottimo e anche per questo periodo che comincia a fare caldo , che insalate ci metti tu :|? baci *smk* Annamaria e Grazie
:fiori:

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 16 mag 2008, 20:14
da maria rita
Mi ispiera proprio, qui il problema è trovare acciughe meritevoli, quelle dell'alto Ariatico sono troppo grasse.

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 17 mag 2008, 8:38
da Danidanidani
miao ha scritto:che insalate ci metti tu :|?


Insalata mista a foglie...oppure carote grattugiate...oppure un bel piatto di semplici pomodori conditi (a me piace unirci tanta rucola tagliuzzata)....Insalata di arance e limoni... :saluto: :saluto: :saluto:

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 17 mag 2008, 11:25
da miao
Si credo siano perfetti per i nostri gusti, pomodori e rucola grazie Dani ! *smk*
Le alici fatte cosi' sono squisite, io ci metto anche una spruzzatina di limone, ciao e buona giornata :saluto: :saluto: :saluto:

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 19 mag 2008, 15:57
da Sarit
Anche io le faccio spesso, però aggiungo una variante che trasforma il tutto in una specie di tortino. Metto sul fondo della teglia uno strato di patate tagliate sottili sottili e leggermente sovrapposte. Ci vole un po' di più a cuocere (ca. 20 min.), ma quando si taglia vengono delle vere e proprie fette.
Un'altra ottima variante è con l'indivia, anche se più propriamente ci vorrebbero gli aliciotti e non le acciughe. E' una ricetta famosa ebraica romana, vi dico come la faccio io.
Per 4 persone (più o meno):
1/2 kg di aliciotti o acciughe
1 kg indivia bianca
olio evo, sale, pepe
Si puliscono le acciughine e si lava e si taglia grossolanamente l'indivia. Si prende una teglia (se volete la vita semplice di quelle a cerniera) e si cominciano a fare degli strati di invidia condita e di acciughe condite. Si finisce con uno di indivia. Il tutto strariperà un po' dalla teglia, ma tanto si riduce molto. Poi si copre e si mette sul fuoco medio, fnchè il tutto non si è ridotto a misure più "normali". A questo punto si mette la teglia in forno (210°) scoperta per una mezz'ora, finché non si forma una bella crosticina.
Il tortino si mangia anche freddo, ma io lo preferisco appena appena tiepido.

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 19 mag 2008, 16:37
da Danidanidani
Confermo! E' buonissimo questo piatto...praticamente lo facciamo alla stessa maniera..ecco il mio:

http://www.panperfocaccia.eu/forum/viewtopic.php?f=2&t=1409&hilit=aliciotti+co+l%27indivia

:saluto: :saluto: :saluto: :saluto:

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 19 mag 2008, 16:56
da Sarit
Scusa! non l'avevo visto. sono nuova del forum. comunque anche con le patate non va male.
sara

Re: Piatto povero con le acciughe

MessaggioInviato: 19 mag 2008, 17:03
da Danidanidani
Sarit ha scritto:Scusa! non l'avevo visto. sono nuova del forum. comunque anche con le patate non va male.
sara


Non c'è nulla di cui chiedere scusa..volevo farti vedere la foto! Un po' di vanità da parte mia :wink: :wink: *smk*