Pagina 1 di 1

Petali di ombrina

MessaggioInviato: 20 apr 2007, 21:31
da maxsessantuno
Petali di ombrina: E' un carpaccio.
Con un filetto di trota salmonata (serve solo ai fini estetici per il colore) faccio un salamotto avvolto nella pellicola trasparente, grosso e lungo come un sigaro avana.
Lo metto in freezer. Quando è rigido, con i filetti di ombrina ben puliti e privati di lische e pelle, appiattiti con il pestacarne proteggendoli tra due fogli di pellicola, fascio il salamotto di trota che ho preparato in precedenza. Naturalmente privato della pellicola.
A questo punto avrò un salamotto, grosso come un cotechino, che avvolgerò in nuova pellicola e riporrò di nuovo in freezer.
Il giorno seguente (bisogna prepararlo con un giorno d'anticipo), con l'affettatrice taglierò tante fette dello spessore di 2 millimetri e le andrò a posizionare in un piatto appena unto di olio e spolverizzato di sale.
Con i frutti della passione preparerò una salsa stemperandone la polpa con olio e succo di lime, sale e pepe. Condirò così il carpaccio e guarnirò con poche foglie di soncino(piccole cimette).
Vi assicuro che alla vista resterete piacevolmente sorpresi e ancor di più al palato. Il taglio con l'affettatrice funge quasi da cottura ed il sale renderà la polpa del pesce pronta.Bisogna Avere l'accortezza di prepararlo 5 minuri prima di consumare. Spero di essere stato chiaro, ma lo sarò con le foto. Più semplice a prepararsi che da spiegare.
Ottimo condito con olio di noci, sale e pepe.
LA MAX 61°