Pagina 2 di 2

Re: ° Ciarbiddùzzu Abbuttunàtu (capretto imbottito)(Tr)

MessaggioInviato: 9 feb 2010, 17:58
da Marghe
Che libidine questo piatto !!

Se dovessi prendere il capretto dal mio macellaio mi costerebbe di più di un viaggio lowcoast per la Sicilia e così potrei mangiarlo direttamente da Silvana :lol: :lol: :lol: :lol:

Re: ° Ciarbiddùzzu Abbuttunàtu (capretto imbottito)(Tr)

MessaggioInviato: 9 feb 2010, 20:28
da anavlis
Marghe ha scritto:Che libidine questo piatto !!

Se dovessi prendere il capretto dal mio macellaio mi costerebbe di più di un viaggio lowcoast per la Sicilia e così potrei mangiarlo direttamente da Silvana :lol: :lol: :lol: :lol:

Sicuro!!!!! :lol: :lol: :lol: *smk*

Re: Ciarbiddùzzu Abbuttunàtu (capretto imbottito)(Tr)

MessaggioInviato: 3 dic 2013, 11:35
da anavlis
Devo cominciare a cercare u ciabidduzzu buono!!! farò questo a Natale :wink:

Re: Ciarbiddùzzu Abbuttunàtu (capretto imbottito)(Tr)

MessaggioInviato: 10 gen 2016, 19:57
da cinzia cipri'
bello!

Re: Ciarbiddùzzu Abbuttunàtu (capretto imbottito)(Tr)

MessaggioInviato: 5 giu 2017, 9:41
da anavlis
Ricetta di Rossella che ormai ho fatto anche mia ^rodrigo^

Non capisco come mai spunta postata da luvi, quando è stata Rossella a inserirla :|?

Re: Ciarbiddùzzu Abbuttunàtu (capretto imbottito)(Tr)

MessaggioInviato: 5 giu 2017, 10:17
da Sandra
Una preparazione che fà parte della tradizione Ennese.
Nell'Ennese il capretto è indicato con il nome di ciarbidduzzu, ma in effetti si dovrebbe dire come riportano i dizionari -ciavareddùzzu diminutivo di ciavareddu, il piccolo della capra.Termine di origine francese chèvre di analogo significato.
l'abbuttunàtu, sta per abbottonato, cucito, chiuso.

Scegliere un piccolo capretto di 2kg.al massimo e senza testa, sventrarlo, pulirlo ed asciugarlo.
Preparare una farcia tritando bene 2 grosse cipolle, 4 spicchi d'aglio, un grosso mazzo di prezzemolo, una manciata di foglie di menta, sale e pepe, e unirvi 6 cucchiai di formaggio pecorino fresco grattugiato.
Con la mano bene unta di olio evo ungere la cavità dell'animale e quindi sistemarvi la farcia.
Cucire la pancia, oliare abbondantemente anche l'esterno spolverando poco sale e pepe, e mettere in teglia a forno caldo, fino a cottura.Di tanto in tanto ritirare dal forno e ungere esternamente con un battuto d'olio evo e succo di limone.

fonte :profumi di sicilia Giuseppe Goria.
spero aggiornare presto con foto. Rossella


C'é anche la sua

Re: Ciarbiddùzzu Abbuttunàtu (capretto imbottito)(Tr)

MessaggioInviato: 11 apr 2019, 13:14
da anavlis
Mio figlio a Pasqua riceve a casa sua e quindi preparerò "u cirbbidduzzu" secondo ricetta della nostra Rossella!

Re: Ciarbiddùzzu Abbuttunàtu (capretto imbottito)(Tr)

MessaggioInviato: 15 apr 2019, 8:39
da anavlis
Quest'anno userò il pecorino ennese dop, rispettando la ricetta nella sua completezza (infatti è una ricetta ennese)

Piacentinu ennese - un pecorino con una storia molto antica http://www.piacentinuennese.it/il-consorzio-2/

guffanti-piacentinu-ennese-dop-tagliato-789x444.jpg