Pagina 1 di 1

Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 28 nov 2006, 8:46
da Dida
    Fonduta alla valdostana
  • Fontina valdostana gr. 300
  • Latte gr. 300
  • Burro di montagna gr. 30
  • 4 tuorli sale pepe.
Tagliare a fettine sottili la fontina, metterla in una pirofila di vetro e coprirla con il latte: lasciarla riposare per due o tre ore. Mettere la pirofila sul fuoco, a bagnomaria, e fare sciogliere la fontina a fuoco basso, sempre mescolando con un cucchiaio di legno; quando si è sciolta incorporare il burro e poi i tuorli, uno alla volta, non mettendo il successivo se il primo non si è ben amalgamato. Salare, pepare e continuare la cottura sino a quando si otterrà una crema morbida e liscia. Servire caldissima con crostini di pane abbrustolito.

E importantissimo che la fontina sia la vera valdostana, per intenderci quella con l' immagine stilizzata del Cervino impressa sulla crosta. In caso contrario il formaggio potrebbe non sciogliersi bene.

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 17 mar 2015, 12:11
da Rossella
Ho cercato e ho trovato questa proposta da Dida.
Nei miei lontani ricordi ( ma posso sbagliarmi), chi me la fece gustare, aggiungeva del vino, ma forse ci sono diverse varianti, questa sera è in programma a casa da amici, hanno del buon tartufo e pensavamo di gustarlo cosi.
Potreste illuminarmi?

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 17 mar 2015, 12:53
da anavlis
guarda QUI ne parla Typone

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 17 mar 2015, 15:03
da Clara
La fonduta che buona :-P o :p:
Ti segnalo anche QUESTA postata da me a suo tempo nel 3d linkato da Silvana

ricetta presa dall'Artusi e mi è sempre venuta bene.
Innanzi tutto il formaggio deve essere la vera fontina d'Aosta, quella che puzza per intenderci,
non fontal o similari che non darebbero lo stesso risultato.
Riporto qui il testo fedele dell'Artusi :D

.........
Cacimperio

In Italia essendo questo piatto speciale ai Torinesi, ritenuto perciò che essi lo facciano alla perfezione,
mi sono procurato da Torino la seguente ricetta la quale, avendo corrisposto alla prova, ve la descrivo.
Basta per 6 persone

fontina netta dalla corteccia gr 400
rossi d'uovo 4
burro gr 80
latte quanto basta

La fontina è un formaggio poco dissimile dal gruiera, ma alquanto più grasso.
Tagliatelo a piccoli dadi e tenetelo per due ore in infusione nel latte. Mettete il burro al fuoco e quando avrà preso solore
versateci la fontina, ma del latte, ove è stata in molle, lasciatecene due sole cucchiaiate.
Lavoratela molto col mestolo senza farla bollire e quando il formaggio sarà del tutto sciolto
ritiratela dal fuoco per aggiungervi i rossi.
Rimettetela per un poco sul fuoco rimestandola ancora e, d'inverno, versatela in un vassoio caldo.
Se è venuta bene non dev'essere nè granulosa, nè far le fila, ma aver l'apparenza di una densa crema.
A Torino ho visto servirla con uno strato superficiale di tartufi bianchi crudi tagliati a fettine
sottili come un velo
.....

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 17 mar 2015, 22:59
da misskelly
Io l'ho fatta e mi è venuta benissimo. :-P o :p:

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 18 mar 2015, 6:29
da Rossella
fonduta.JPG
Grazie Clara *smk*

Non abbiamo messo solo fontina, ma abbiamo aggiunto anche del parmigiano con tartufo finale!

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 18 mar 2015, 8:38
da anavlis
Quanto è buona la fonduta!!!! ^rodrigo^ Rossella è un tartufo madonita?

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 18 mar 2015, 14:59
da Rossella
anavlis ha scritto:Quanto è buona la fonduta!!!! ^rodrigo^ Rossella è un tartufo madonita?

Tartufo bianco d'Alba. :cool:

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 26 nov 2016, 9:35
da Rossella
Buonissima Clara, fai una foto per me ^fleurs^

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 26 nov 2016, 14:37
da Clara
Ecco qua

DSCF3368-001.JPG


Da quanto che non la facevo!! :shock:
Ieri è arrivata una bella trifula da Alba e allora, comprata fontina valdostana dop ,
l'ho destinata così :-P o :p: :hi
Artusi i crostoni di pane li fa friggere nel burro, io li ho tostati in forno :D

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 26 nov 2016, 18:45
da anavlis
Fantastica :-P o :p: :-P o :p:
Mi hanno omaggiato un piccolo tartufo bianco, finirà nel risotto...

Re: Fonduta alla valdostana

MessaggioInviato: 26 nov 2016, 19:44
da Clara
anavlis ha scritto:
Mi hanno omaggiato un piccolo tartufo bianco, finirà nel risotto...


Giusta e ottima destinazione. Sono i piatti più semplici che lo esaltano :D