Pagina 1 di 1

La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 20 mag 2020, 11:10
da TeresaV
La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

3 kg di Fave grandi*, peso comprensivo del baccello
4 Cipollotti freschi grandi, col gambo verde
Guanciale o pancetta q.b.
350 grammi di Spaghetti spezzati
Olio extravergine di Oliva
Sale fino
Pepe nero di mulinello.

*le “fave grandi” sono quelle che si trovano generalmente dopo il 1 di Maggio, prima, le fave si mangiano crude e sono piccole. Dopo le fave iniziano a crescere, sono più farinose, perfette per prepararci la pasta.



PROCEDIMENTO
Sbucciate le fave: aprendo prima i baccelli e poi sbucciando una ad una le fave. Lavatele sotto l’acqua corrente.

In una una pentola mettete a sudare il guanciale, dopo che avrà tirato fuori il suo grasso, aggiungete un filo di olio e i cipollotti tagliati a pezzetti, includendo parte dei gambi verdi, lasciate rosolare un po’.

Aggiungere le fave e tanto brodo vegetale o acqua quanto basta a raggiungere il livello di fave in pentola. Quella è la quantità giusta.

Fate raggiungere il bollore alle fave, abbassate la fiamma, coprite la pentola con un coperchio e cuocetele per circa 20 minuti. Le fave sono pronte quando, pressandole con una forchetta contro le pareti della pentola si schiacciano senza fare troppa pressione.

A questo punto, salate, pepate e mettete da parte un mestolo abbondante di fave e con un minipimer frullate tutto il contenuto della pentola.
Rimettete poi le fave intere nella pentola.

Spezzate gli spaghetti e cuoceteli nella crema di fave.

A cottura ultimata della pasta, lasciar riposare qualche minuto in pentola a fuoco spento prima di fare le porzioni sui cui macinerete un po’ di pepe.


Note: il peso delle fave riportato in ricetta non è eccessivo in quanto comprensivo dei baccelli, inoltre, le fave vanno anche sbucciate.

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 20 mag 2020, 11:26
da TeresaV
Per darvi un’idea di come deve venire, in attesa di pubblicare la mia foto, vi allego questa bellissima fotografia tratta dal Blog Profumo di Limoni.
https://www.profumodilimoni.com

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 20 mag 2020, 11:31
da TeresaV
Variante invernale o per chi non ha mai le fave a disposizione.

PASTA E FAVE
Ingredienti
250 gr di fave secche decorticate
50 gr diguanciale o in mancanza di pancetta a dadini
Mezza cipolla
Brodo vegetale
Olio extravergine
Sale
Peperoncino
180 gr di vermicelli spezzati

Lavare le fave con acqua calda, in una pentola dai bordi alti soffriggete pancetta, cipolla, olio e peperoncino.
Unite le fave e fate rosolare per pochi min a fuoco medio, aggiungete brodo vegetale o acqua fredda q.b per coprirle.
Fate cuocere a fuoco lento per 50/60 min dall’inizio dell’ebbollizione. Dopo questo tempo le fave saranno cotte e disfatte formando quasi una purea.
Spezzate i vermicelli, calateli nel liquido delle fave, aggiustate di sale e fare cuocere.
La favetta deve avere una consistenza cremosa.

Io uso la pentola a pressione.

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 20 mag 2020, 12:12
da miao
:=:! Grazie Teresa non l ho mai fatta forse la mia mamma
Una domanda le scorze delle fave sbucciate vanno tolte grazie della ricetta *smk*

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 20 mag 2020, 15:12
da TeresaV
Si, Annamaria, le fave vanno sbucciate una per una. Dopo aver tolto la pellicina,la fava si apre in due e ti ritroverai due mezze fave. : Thumbup :

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 20 mag 2020, 17:42
da Clara
Mi piace e la farò , grazie Teresa :D
Hai usato la pentola a pressione anche con le fave fresche?

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 20 mag 2020, 20:44
da anavlis
Che bontà questa ricetta!

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 20 mag 2020, 21:30
da TeresaV
Clara, sì, uso sempre la pentola a pressione anche con le fave fresche: faccio il soffritto, metto le fave, allungo con il brodo vegetale e chiudo la pentola. Dopo provvedo a salare e a frullare una parte delle fave.
Qualcuno dice che la pentola a pressione scurisce il verde delle fave, io non lo so, non ho termini di paragone perché anche Mamma ha sempre usato la pentola a pressione.

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 20 mag 2020, 21:50
da miao
: Thumbup :
Le prenderò sicuramente per assaggiare questa specialita : Love :
Grazie Teresa *smk*

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 21 mag 2020, 20:56
da cinzia cipri'
già la amo!

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 22 mag 2020, 16:44
da Gaudia
Mi piace questa ricetta; grazie Teresa.
Se domenica trovo le fave dal contadino la faccio.
La minestra con le fave secche mia madre la faceva spesso e se non ricordo male ci metteva anche il finocchietto selvatico

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 22 mag 2020, 19:50
da anavlis
Gaudia ha scritto:Mi piace questa ricetta; grazie Teresa.
Se domenica trovo le fave dal contadino la faccio.
La minestra con le fave secche mia madre la faceva spesso e se non ricordo male ci metteva anche il finocchietto selvatico


Con il finocchietto selvatico, versione madonita che anch'io preferisco. "U maccu di favi"

Re: La Favetta: pasta con le fave alla napoletana

MessaggioInviato: 23 mag 2020, 12:59
da TeresaV
Il finocchietto selvatico a Napoli non l’ho mai visto, non lo conoscevo neppure prima di conoscere voi! L’ho visto per la prima volta a Roma al mercato trionfale. Deve essere buonissimo ^rodrigo^