Pagina 1 di 2

Pasta chi vroccoli arriminati

MessaggioInviato: 6 gen 2007, 19:40
da Rossella
Pasta chi vroccoli arriminati

ingredienti

500 gr. di bucatini (in questo caso ditale)
1 broccolo da 1 kg circa
100gr di passolina
100 gr. di pinoli
1 bustina di zafferano
1 cipolla
un vasetto di acciughe peperoncino
Mollica di pane

preparazione
Pulite il broccolo e lessatelo a pezzi in acqua appena salata.
in un tegame fate sudare della cipolla tagliata sottilissima con abbondante olio Evo passolina pinoli e le acciughe.(metà vasetto)
Appena le acciughe si saranno sciolte a contatto dell'olio caldo, aggiungete lo zafferano sciolto in un pò d'acqua tiepida di cottura del broccolo, lasciate per circa (3') sul fuoco, quindi aggiungete anche il broccolo con un mestolo della sua stessa acqua di cottura. portare a cottura velocemente senza rimescolare troppo(eviteremo che diventi una crema di broccoli)
Scaldare in una padella qualche cucchiao di olio Evo, appena caldo spostare la padella dal fuoco e lasciare sciogliere le acciughe rimaste,
una parte aggiungerla al condimento del broccolo, l'altra parte l'aggiungeremo alla mollica precedentemente abbrustolita.
Condire la pasta cotta al dente lasciandola riposare un pò prima di servirla a tavola.

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Muddica atturrata

Questa è la ricetta classica, oppure rivestite una teglia con mollica atturrata, versate la pasta condita in teglia, ricoprire anche sopra di pangrattato, un filo d'olio e infornare finchè la superficie diventa croccante, anche in questo caso la pasta dovrà riposare.

MessaggioInviato: 1 dic 2007, 16:40
da anavlis
Conservate l'acqua di cottura mi raccomando! per cucinare la pasta. E se trovate la sarda salata sosttuitela all'acciuga.
A Palermo c'è stato un periodo che non si trovano facilmente ed usavo l'acciuga. Adesso sono rispuntate ;-))

MessaggioInviato: 1 dic 2007, 19:38
da Rossella
anavlis ha scritto:Conservate l'acqua di cottura mi raccomando! per cucinare la pasta. E se trovate la sarda salata sosttuitela all'acciuga.
A Palermo c'è stato un periodo che non si trovano facilmente ed usavo l'acciuga. Adesso sono rispuntate ;-))

a Catania è difficilissimo trovarle :cry:

Re: PASTA COI VROCCOLI ARRIMINATI

MessaggioInviato: 9 nov 2008, 16:39
da ugo
Questa estate a Gallipoli ho trovato una boccia di acciughe sotto sale artigianali e allora è scattata l'operazione nostalgia!
Segnalo che gli ospiti, lombardi doc, mugolavano e facevano "scarpetta" meglio di una lucidatrice!!!
Grazie Rossella!
La foto è in linea con quella di"cucinare il fagiano"... :lol: :lol:
Immagine
:saluto:
Ugo

Re: PASTA COI VROCCOLI ARRIMINATI

MessaggioInviato: 9 nov 2008, 16:44
da Rossella
Grazie Rossella!
La foto è in linea con quella di"cucinare il fagiano"... :lol: :lol:


" Noi" di una certa età..non ne sbagliamo una, miriamo e zac :lol: :lol: :lol: :lol: :wink:
grazie a te Ugo, lusingata ^timid!

Re: PASTA COI VROCCOLI ARRIMINATI

MessaggioInviato: 12 nov 2009, 18:59
da cinzia cipri'
ed io l'ho messo al forno, riproducendo la pasta chi vroccoli infornata ;-))
procedimento identico, tranne che si aggiunge il pecorino e il caciocavallo.

Immagine

Re: PASTA COI VROCCOLI ARRIMINATI

MessaggioInviato: 12 nov 2009, 19:43
da elisabetta
Cinzia,che bella questa versione in timballino!!

Re: PASTA COI VROCCOLI ARRIMINATI

MessaggioInviato: 12 nov 2009, 20:00
da cinzia cipri'
elisabetta ha scritto:Cinzia,che bella questa versione in timballino!!


grazie eli!
maya ha avuto la versione senza formaggio e ne ha fatto fuori due piattoni ;-))
noi siamo rimasti piacevolmente colpiti :D

Re: PASTA COI VROCCOLI ARRIMINATI

MessaggioInviato: 12 nov 2009, 20:02
da farfallina74
bella idea : Thumbup :
lo stampo l'hai imburrato e passato con il pangrattato :|?
*smk* :saluto:

Re: PASTA COI VROCCOLI ARRIMINATI

MessaggioInviato: 12 nov 2009, 20:06
da cinzia cipri'
farfallina74 ha scritto:bella idea : Thumbup :
lo stampo l'hai imburrato e passato con il pangrattato :|?
*smk* :saluto:


olio evo spalmato con le manine sante per il formato mini (quello che vedi in foto), poi ho aggiunto pangrattato e farina di mandorle (la ricetta della pasta infornata prevede le mandorle sopra), infine ho riempito con la pasta spadellata con il broccolo e i formaggi grattugiati (non tanto: per 4 persone ho usato 50 g)

Re: PASTA COI VROCCOLI ARRIMINATI

MessaggioInviato: 12 nov 2009, 22:28
da farfallina74
grazie Cinzia
sei un tesoro *smk*

Pasta chi vruoccoli arriminata

MessaggioInviato: 6 nov 2011, 15:07
da Danidanidani
Pasta chi vroccoli arriminati.jpg
Pasta chi vroccoli arriminati.jpg (7.27 KiB) Osservato 183 volte
Sinceramente ero convinta di avere già visto questa ricetta sul forum,ma per quanto abbia cercato,non sono riuscita a trovarla.
Per tre persone lessare le cimette di un cavolfiore piccolo in abbondante acqua salata,scolare e conservare l'acqua di cottura. Fare appassire in olio evo una cipolla affettata sottilmente,aggiungere sei filetti di acciuga (ci vorrebbero le sarde salate,ma non le avevo) sottolio e farli squagliare.Aggiungere ancora due cucchiai di uva passa e due cucchiai di pinoli.Mettere il cavolfiore in questo condimento e farlo insaporire schiacciandolo un poco.Completare con una bustina di zafferano sciolta in poca acqua di cottura del cavolfiore.
Cuocere nell'acqua del cavolfiore 250 gr di bucatini,scolarli e farli insaporire nel condimento preparato. Spolverare su ogni piatto un po' di muddica atturrata.
Per la muddica atturrata mettere un po' d'olio evo in un padellino,squagliarci 2 filetti di acciuga,aggiungere il pangrattato e farlo tostare.
E' una ricetta palermitana... :saluto: *smk* *smk*

Re: Pasta coi vroccoli arriminati

MessaggioInviato: 6 nov 2011, 15:22
da Clara
Trovata Dani, e accorpata :D
Grazie, bel piatto : Thumbup :

Re: Pasta coi vroccoli arriminati

MessaggioInviato: 6 nov 2011, 15:27
da Danidanidani
Grazie per avere accodato la ricetta....devo essere proprio rimbambita per non averla trovata! |^.^| |^.^| Abbiate pazienza,si vede che ho i neuroni che funzionano a scartamento ridotto! :oops: :oops:
Grazie ancora *smk* *smk*

Re: Pasta coi vroccoli arriminati

MessaggioInviato: 6 nov 2011, 20:45
da rosanna
grazie dani mi piace molto :D

Re: Pasta coi vroccoli arriminati

MessaggioInviato: 6 feb 2012, 0:36
da rosanna
1.jpg
ieri silvana ha preparato questa bonta' con broccolo verde chiaro


abbiamo fatto bis tris :lol: con i ragazzi e consuocera.

Re: Pasta chi vroccoli arriminati

MessaggioInviato: 19 nov 2018, 9:42
da cinzia cipri'
grazie Rossella

Re: Pasta chi vroccoli arriminati

MessaggioInviato: 20 nov 2018, 10:05
da anavlis
metti la foto che hai messo su fb! ti è venuta benissimo :clap: :clap: :clap:

Re: Pasta chi vroccoli arriminati

MessaggioInviato: 21 nov 2018, 1:13
da TeresaV
Che spettacolo di ricetta :clap: devo assolutamente farla : Thumbup : Silvana, per favore mi chiarisci una cosa? Nel piatto non vedo il broccolo e neppure il colore è verde: certo c’e lo zafferano ma se ne mette poco rispetto alla pasta? Si mettono solo le cime? Grazie *smk*

Re: Pasta chi vroccoli arriminati

MessaggioInviato: 21 nov 2018, 9:19
da anavlis
TeresaV ha scritto:Che spettacolo di ricetta :clap: devo assolutamente farla : Thumbup : Silvana, per favore mi chiarisci una cosa? Nel piatto non vedo il broccolo e neppure il colore è verde: certo c’e lo zafferano ma se ne mette poco rispetto alla pasta? Si mettono solo le cime? Grazie *smk*

Il colore verde si perde con la cottura prolungata, ed anche il giallo dello zafferano o lo strattu, danno ulteriore contributo.
Si mettono solo le cime.
Lo zafferano, si dovrebbero usare 2 bustine di zafferano: 1 per il condimento e 1 nell'acqua di bollitura dei broccoli dove si cucinerà la pasta.

Piccole varianti familiari, che ancora adotto quando la preparo.

Cucino la cipolla con olio e un mestolo di acqua di cottura del broccolo e faccio cucinare a fuoco lento fino a quando l'acqua evapora, faccio dare una dolce rosolata con l'olio rimasto. Aggiungo un altro mestolo di acqua di cottura del broccolo e metto la passolina (uvetta di Corinto) e i pinoli, precedentemente idratati in acqua. Al posto dello zafferano aggiungo 1 cucchiaino di "strattu" (pomodoro triplo concentrato) faccio cuocere un poco e dopo aggiungo i broccoli bolliti e altra acqua q.b. e mentre cuociono si rompono un poco con il cucchiaio di legno (soprattutto la parte dei gambi più duri) - L'acciuga o la sarda salata la metto a disfare solo alla fine - un'anziana signora mi insegnò di non sciogliere mai la sarda salata direttamente nell'olio perché altera il sapore - Lo zafferano lo aggiungo solo all'acqua di cottura del broccolo, nella quale si cuoce la pasta (quasi sempre è necessario aggiungere acqua, perché a mestolo a mestolo, si riduce).
Ho trovato questo blog dove fa vedere tutti i passaggi (anche la tizia vedo che aggiunge lo strattu) https://www.ilcuoreinpentola.it/ricette ... rriminati/

Esiste la versione infornata o espressa. Quella infornata è pure molto buona! penso Cinzia abbia preparato questa versione.
Per la versione infornata il condimento si tiene un poco più fluido.
Si sporca la teglia di olio per fare aderire il pangrattato. Nella pasta si aggiunge una parte di condimento e si rimesta. Si fa uno strato di pasta condita e si mette sopra il condimento rimasto e si procede con il secondo strato di pasta. Sopra un poco di olio a filo e altro pangrattato. Si inforna a 220° per i primi 10 minuti poi si abbassa a 200° fino a doratura.
E' più comoda da servire quando si è in tanti, ed anche piacevole la croccantezza della pasta sopra e sotto.

Ho trovato questa foto che rende l'idea di come viene prima di infornarla.

pasta-con-broccoli.jpg