Pagina 1 di 1

°Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 13 nov 2009, 7:11
da Gaudia
6.jpg
1.jpg
La ricetta è di un bravo chef della scuola di cucina dove ogni tanto vado a seguire delle monografie e lo faccio spesso perchè è molto buono.

Procuratevi dal macellaio un coniglio disossato( oppure mandatelo in Kuwait, ci penserà Luciana a farvelo),
200 grammi di pancetta,
150 di prosciutto crudo dolce,
1/2 petto di pollo,
1 uovo,
100 grammi di panna o di latte,
sale,
pepe,
2 spicchi di aglio,
rosmarino e semi di finocchio.

Intanto preparare la farcia bianca tritando il petto di pollo e amalgamare con l'uovo, la panna, sale e pepe ( io schiaffo tutto nel bimby). Preparare un trito con aglio, rosmarino, semi di finocchio, sale e pepe.
Adagiate il coniglio lavato ed asciugato su un tagliere; io taglio anche una parte dei filetti che sono troppo alti e vado a coprire i punti che sono più sottili.
Aromatizzate tutta la superficie con il trito di erbe e spalmate con uno strato di farcia (la metà di quella che avete preparato).
Coprite con le fette di pancetta e spalmate con la rimanente farcia. Adagiate le fette di prosciutto e arrotolate.

Procuratevi della carta Fata o comunque della pellicola che vi permetta di cuocere anche ad alte temperature; io ho trovato alla mentro una pellicola della Comital Cofresco che si chiama Cuoci Film e poggiatene un foglio grande su un altro tagliere.
Fate scivolare il rotolo di coniglio sulla carta e cominciate ad arrotolare cercando di stringere via via il salsicciotto.
Arrivati alla fine cominciate ad avvolgere a caramella cercando di comprimere alla meglio il rotolo; legare le estremità.
La cottura consigliata è mista cioè una prima parte al vapore e poi in padella a rosolare.
Io non ho il forno a vapore ma uso questo sistema: metto il rotolo sulla griglia del forno che posiziono sulla leccarda dove verso abbondante acqua e faccio cuocere a 130° per circa 90/120 minuti dipendentemente dal peso del coniglio.
Tiro fuori la griglia, taglio un'estremità della pellicola e faccio scolare il liquido che si è formato.

Dopo che si è raffreddato rosolatelo in padella con un filo di olio oppure passatelo al forno fino a doratura.
Affettatelo e servitelo con un contorno a piacere; io faccio sempre le patate al forno solo che nel mio trito magico metto il rosmarino e la finocchiella per riprendere gli stessi sapori che ho usato per il coniglio.
Se volete potete accompagnarlo con un fondo bruno che potete preparare utilizzando le carcasse del coniglio e magari qualche altro osso che vi farete regalare dal vostro macellaio.
Considerate che le fette vengono abbastanza grandi; io di solito, prima di rosolarlo e comunque quando è già freddo, lo metto sul tagliere e lo taglio a metà per il lungo, cioè lungo la schiena.
Mi vengono 2 rotoli più piccoli ma più gestibili e vado a completare la cottura solo di quello che mi serve; il resto lo avvolgo nella pellicola e lo surgelo.
La rosolatura la faccio dopo averlo scongelato.
Ho provato a sostituire il coniglio con i petti di pollo e di tacchino e devo dire che mi hanno soddisfatto entrambi.

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 13 nov 2009, 9:26
da Donna
Gaudia, è proprio un piatto delle feste! Terrò in mente questa tua versione
(fortunati i tuoi! : Love : )

Quando anche io avevo una suocera, lei mi faceva il coniglio ripieno e nell'impasto ci metteva pure le amarene essiccate e i fegatini, anche lei era un genietto in cucina. :saluto:

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 13 nov 2009, 12:39
da Luciana_D
Dice bene Donna......un piatto per le feste :D
Grazie Gaudia...... magari l'adattero' ad altro animale perche' a noi il coniglio non piace molto.

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 13 nov 2009, 12:52
da Danidanidani
Bella ricetta,grazie! Approfitto per mettere anche la ricetta del coniglio in porchetta che si fa dalle mie parti e che troverete QUA assieme a molte altre ricette...peccato Luciana che non vi piaccia il coniglio! Ben cucinato,come quello di Gaudia è veramente ottimo! :saluto: :saluto: *smk* *smk*

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 13 nov 2009, 13:10
da Gaudia
Grazie Donna, ma io non sono affatto un genietto sono solo una praticona; con l'età e la famiglia da sfamare si impara per forza.E poi mi piace mangiare e ho una grande passione per la cucina.
Comunque mio marito non si sente affatto fortunato perchè dice che alla nostra età dobbiamo tenerci leggeri. Per di più lui fa yoga e quando mette su un chilo dice di essere grasso e di avere difficoltà a muoversi. Anch'io ho difficoltà a muovermi ma di chili in più ne ho parecchi di più. Però mi rifaccio quando vengono i miei ragazzi a pranzo oppure quando invitiamo gli amici.

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 23 set 2010, 0:27
da Gaudia
Riporto su perchè ho fatto il pollo con gli stessi ingredienti e lo stesso procedimento; adesso che ho imparato ad inserire le foto ci tenevo a proporvi questa versione che spero faccia piacere a Luciana che non mangia il coniglio.
Quando devo fare della carne a fette sottili che necessiti o meno di un ripieno mi porto appresso sempre dei vassoi dove il macellaio o il salumiere possano sistemarmi il prodotto che mi serve senza accortocciarlo: in questo caso ho usato i vassoi per le fette ricavate dai petti di pollo, il vassoio per la pancetta e quello per il crudo:

e adesso procediamo:
-ho messo un foglio di carta Fata sul tavolo e vi ho disposto le fette di pollo leggermente accavallate; le ho spolverizzate con il trito aromatico

l'ho spalmata sulla pancetta aiutandomi con una palettina

-aiutandomi con la carta fata ho arrotolato stringendo mano a mano il rotolo e chiudendo a caramella; ho chiuso i lati con una striscia di pellicola:è più comoda dello spago

-ho cotto a vapore e poi ho tagliato un lato del rotolo, ho fatto uscire il liquido e ho fatto raffreddare

-vi mostro solo la prima fettina tagliata

- ho tagliato ciascun rotolo a metà; uno l'ho rosolato come descritto nella ricetta e servito così

-i rimanenti li ho avvolti nella pellicola e poi dentro un sacchetto di plastica alimentare e surgelati
Ciascun rotolo è sufficiente per 6-8 persone

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 23 set 2010, 0:32
da Gaudia
E meno male che ho detto che ho imparato ad inserire le foto: ho dimenticato a ridimensionarle: chiedo alle amiche moderatrici se si può rimediare perchè l'idea di ricominciare mi fa stare male: ci ho messo 1 ora per fare il lavoro :mazza:

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 23 set 2010, 8:24
da Luciana_D
Gaudia ha scritto:E meno male che ho detto che ho imparato ad inserire le foto: ho dimenticato a ridimensionarle: chiedo alle amiche moderatrici se si può rimediare perchè l'idea di ricominciare mi fa stare male: ci ho messo 1 ora per fare il lavoro :mazza:

Gaudia,ci ho provato :( ma ti assicuro che fai prima tu a rifare l'intervento ridimensionando le immagini.
Ti consiglio di ridimensionare la procedura a 320x240 lasciando il piatto finale 640x480.
*smk*

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 23 set 2010, 9:15
da Clara
Accidenti Gaudia :shock: deve essere un passo passo bellissimo ma le foto così giganti non riesco neanche ad
aprirle :(


Gaudia ha scritto:Questa notte ho inserito delle foto del pollo porchettato che ho accodato alla ricetta del coniglio in porchetta che vi diedi tempo fa, ma ho dimenticato a ridimensionarle.
Non so se si possa rimediare, altrimenti prego le amiche moderatrici di eliminarle, sempre che sia possibile; le reinserirò correttamente questa sera; grazie e scusatemi


Purtroppo è meglio così Gaudia :? Abbi pazienza :smack: Le cancelliamo e tu le ricarichi ridimensionate.
Come dice giustamente anche Luciana, si fa prima *smk*

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 23 set 2010, 9:23
da anavlis
Gaudia le foto in una ricetta aiutano molto...ma non così GRANDI!!!! :lol: :lol: :lol: Grazie per la ricetta e per il impegno a mettere le foto *smk* *smk*

ps.per velocizzare il lavoro di inserimento delle foto, vedi se puoi escluderne qualcuna del generoso passo passo :saluto:

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 23 set 2010, 9:48
da maria rita
Le foto non le vedo, perciò presumo le abbiate tolte, ma la ricetta è meravigliosa: alta cucina davvero! Grazie Gaudia.

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 23 set 2010, 20:12
da Gaudia
Mi dispiace ma non riesco ad inserire le foto nel formato corretto: forse sono stanca o forse ho saltato qualche passaggio :sigh:

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 23 set 2010, 20:19
da anavlis
Gaudia, sono di nuovo fuori misura! :thud: mi spiace... *smk*
Ti conviene fare l'ANTEPRIMA quando tutto è a posto fai INVIA.

Re: °Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 23 set 2010, 23:12
da Gaudia
6.jpg
Riporto su perchè ho fatto il pollo con gli stessi ingredienti e lo stesso procedimento; adesso che ho imparato ad inserire le foto ci tenevo a proporvi questa versione che spero faccia piacere a Luciana che non mangia il coniglio.
Quando devo fare della carne a fette sottili che necessiti o meno di un ripieno mi porto appresso sempre dei vassoi dove il macellaio o il salumiere possano sistemarmi il prodotto che mi serve senza accortocciarlo: in questo caso ho usato i vassoi per le fette ricavate dai petti di pollo, il vassoio per la pancetta e quello per il crudo:

1.jpg


Immagine



e adesso procediamo:
-ho messo un foglio di carta Fata sul tavolo e vi ho disposto le fette di pollo leggermente accavallate; le ho spolverizzate con il trito aromatico


-ho coperto con la pancetta arrotolata



-ho preparato la farcia come da ricetta
Immagine


-l'ho spalmata sulla pancetta aiutandomi con una palettina



- ho coperto con il prosciutto crudo




-aiutandomi con la carta fata ho arrotolato stringendo mano a mano il rotolo e chiudendo a caramella; ho chiuso i lati con una striscia di pellicola:è più comoda dello spago
Immagine



-ho cotto a vapore e poi ho tagliato un lato del rotolo, ho fatto uscire il liquido e ho fatto raffreddare
Immagine


- ho tagliato ciascun rotolo a metà; uno l'ho rosolato come descritto nella ricetta e servito così


-i rimanenti li ho avvolti nella pellicola e poi dentro un sacchetto di plastica alimentare e surgelati
Ciascun rotolo è sufficiente per 6-8 persone : Yahooo : : Yahooo :

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 24 set 2010, 6:46
da Luciana_D
Bello Gaudia :clap: :clap:
Adesso lo posso fare anche io .Grazie *smk*

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 24 set 2010, 7:36
da susyvil
Stupendo Gaudia! : WohoW : ....la "fatica" di inserire le foto, è stata ben ripagata dalle bellissime immagini! :clap:

P.S. sei stata bravissima ad arrotolare, a me il ripieno sarebbe scappato da tutte le parti! :lol:

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 24 set 2010, 9:41
da anavlis
Questa ricetta meritava le foto!!!!!!!! brava :clap: :clap: :clap: come sempre *smk*

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 27 set 2010, 5:21
da ziaFania
Mmm! Ci piace, o come diceva la mia nonna:" Io, mi piec' !"

Re: Coniglio in porchetta

MessaggioInviato: 30 set 2010, 7:45
da angelobruno
Sono andata in crisi quando leggendo non riuscivo a vederne le immagini! :shock:
Già credevo di aver qualche pezzo (programma) in meno nel pc,talmente basilare da non riuscire a visualizzare le foto. :?
E già pregustavo
di assaggiarlo anche solo virtualemente.
Non vi dico il sollievo di leggere gli ultimi post e ritrovarlo
a fette,accompagnato da patatine novelle!Favoloso! 8))
Vorrei rifarlo ma...non so dove acquistare quel tipo di pellicola che possa andare anche in forno :thud:

lisa