Pagina 1 di 2

borragine

MessaggioInviato: 14 set 2008, 14:14
da Clara
RAVIOLI CON LA BORRAGINE
Informazioni sulla borragine le trovate su questo 3d QUI
1.jpg


Ingredienti:
per il ripieno
1/2 kg di ricotta
1 hg di parmigiano grattugiato
due uova (uno intero e un tuorlo)
200 gr. di foglie di borragine lessata e tritata
sale, pepe

per la pasta
200 gr di farina
due uova

Amalgamare tutti gli ingredienti del ripieno.
preparare una sfoglia sottile con le due uova e la farina, mettervi sopra i mucchietti di composto.
Formare i ravioli della grandezza desiderata. Una volta lessati condirli con burro fuso e salvia o con
crema di latte al parmigiano (preparata con latte caldo più parmigiano da girare fino all'addensamento,
al quale si possono aggiungere gherigli di noci tritati.

Con queste dosi di pasta mi sono venuti circa 70 ravioli, mentre il ripieno è decisamente abbondante. Me ne è avanzato parecchio e allora, siccome non si butta via niente, l'ho usato e recuparato
facendo dei tortini alla "borragine" :D
Ho messo l'impasto del ripieno avanzato in stampini da muffins imburrati e infarinati e ho cotto in forno per circa 25 minuti :D
Ho versato sopra un pò della crema al parmigiano usata per condire i ravioli et voilà :D

2.jpg

Re: Ravioli con la borragine

MessaggioInviato: 14 set 2008, 17:41
da Danidanidani
Clara, bellissimi i tuoi ravioli...a noi la borragine piace molto, anche semplicemente lessata e condita con un filo di olio.Grazie! *smk*

Re: Ravioli con la borragine

MessaggioInviato: 18 set 2008, 14:07
da anavlis
Carla, i ravioli sono senz'altro buoni ma il tortino è una genialata : Thumbup : : Thumbup : tra poco cominceranno a vendere la borraggine ed anche a me piace molto.

° Tagliatelle di borragine ai due sapori °

MessaggioInviato: 22 nov 2008, 21:56
da Clara
A dispetto delle ultime brinate e del forte vento, la mia borraggine si presenta ancora bella rigogliosa, così stamane
l'ho raccolta e ne ho fatto qualcosa :D
3.jpg


4.jpg


Tagliatelle di borragine

Per la pasta:

300 gr di farina
100 gr. di borragine lessata e strizzata (circa 400 gr da fresca)
3 uova
Sale

Per i condimenti:

alla ligure con gorgonzola e noci
200 gr di gorgonzola
Burro
100 gr di panna
Latte
noci sminuzzate

alla zucca:
200 gr di zucca gialla
Burro prezzemolo
Sale pepe
Parmigiano grattugiato

Preparare la pasta fresca: formare una fontana con la farina, aggiungere le uova, la borragine passata al mixer , un pizzico di sale.
Impastare fino ad ottenere una pasta soda e liscia, eventualmente aggiungere farina se risulta troppo umida.
Tirare le sfoglie di pasta con la macchina alla penultima tacca , lasciarle asciugare per circa 20 minuti , poi ricavare le tagliatelle.
Preparare intanto i condimenti:
tagliare la zucca a dadini e farla soffriggere con uno spicchio di aglio, burro e prezzemolo in un tegame sino a che non sarà quasi sfatta, bagnando con poca acqua se necessario. Basteranno pochi minuti di cottura, al momento di condire unire del parmigiano grattugiato.
In un altro tegame sciogliere il gorgonzola con un po’ di burro, la panna e del latte per rendere più fluido e per non usare troppa panna, aggiungere le noci triturate.
Cuocere le tagliatelle e condirle nelle due versioni.

Preciso che anche per me questa è una novità, mi aspettavo una pasta molto gustosa, invece il sapore è delicato ,
giusto con tutti e due i condimenti, anche se così diversi tra loro.

(p.s. la presentazione del piatto non è granchè, scusatemi, ma è che quando arrivo a questo punto, c'è sempre qualcuno in tavola che attende impaziente
e le foto escono così, un pò di fretta :roll: )

Re: Tagliatelle di borragine ai due sapori

MessaggioInviato: 23 nov 2008, 9:46
da Danidanidani
Clara sono stupende! Farebbero la felicità di mio marito che adora la borragine.Grazie! *smk* *smk*

° Tortino di borragine e frittata

MessaggioInviato: 23 nov 2008, 17:05
da Clara
5.jpg


Altre due ricettine semplici con questa erba rustica e gustosa :D

Tortino di borragine
6.jpg


100 gr di borragine lessata (circa 300 da fresca)
2 uova
100 gr di ricotta
100 gr di panna
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale pepe

Sbattere le uova, incorporare la ricotta, la panna, la borragine tritata finemente, il parmigiano,
sale pepe, poco latte se l'impasto non è abbastanza fluido.
Imburrate e infarinare 4 stampini , suddividere il composto e cuocere in forno per 25/30 minuti a 170°.
Ho servito con una fondutina di fontina e gorgonzola.

Frittata di borragine

7.jpg


2 uova
cipolla tritata
parmigiano grattugiato
60 gr di borragine precedentemente lessata
sale pepe olio

Far soffriggere la cipolla in un tegame antiaderente con l'olio.
Sbattere le uova, aggiungere la borragine finemente tritata, il parmigiano, sale pepe, versare nella padella
e cuocere la frittata da ambedue i lati.

Poi l'ho finita :lol: anche nell'orto ;-)) Siete salvi :lol: :lol:

Re: °Tagliatelle di borragine ai due sapori

MessaggioInviato: 23 nov 2008, 17:39
da ugo
Belle,buone e originali D:Do
:saluto:
Ugo

Re: °Tagliatelle di borragine ai due sapori

MessaggioInviato: 24 nov 2008, 0:05
da Sandra
Stupende Clara!!Bravissima!!Qui niente boraggine!! :(

Re: °Tagliatelle di borragine ai due sapori

MessaggioInviato: 24 nov 2008, 0:45
da miao
Bellissima Clara , la borraggine qui' si trova l'altro giorno mio marito lo ha portato dal lavoro una busta e spero di riuscire ,le tagliatelle sono di un bel colore verde e poi mi piace tanto la borraggine pare che faccia anche bene per i reumatismi e alla pelle.Grazie Clara *smk*

Re: °Tagliatelle di borragine ai due sapori

MessaggioInviato: 24 nov 2008, 10:21
da Clara
Sandra ha scritto:Stupende Clara!!Bravissima!!Qui niente boraggine!! :(


Come, Sandra, lì niente borragine?! :shock: E' proprio tipica della riviera :D e sei stata proprio tu a
mettermi l'idea di comprare i semini e seminarla :lol: :lol:

Gnocchi di borragine

MessaggioInviato: 25 ott 2009, 19:57
da Donna
GNOCCHI DI BORRAGINE 1.jpg
GNOCCHI DI BORRAGINE.jpg
Stamattina la mia vicina di casa è arrivata con dei bei mazzi di borragine.



Qui da noi si fa la classica "cianghetta", cioè foglie di borragine passata in una tempura leggera e poi fritta. Io avevo voglia di gnocchi e ho fatto l'esperimento.

3 mazzetti di borragine
1 kg di patate
1 tuorlo
sale
Ho cotto la borragine lavata al vapore con acqua aromatizzata con olio, sale e 2 teste di aglio. Sminuzzata fino a afaral diventare crema. Ho fatto gli gnocchi come da solito copione.

Ho provato a condirli stupidamente con gorgonzola e noci e ho coperto tutto il sapore, per fortuna ho pensato anche a dei semplici filetti di sanmarzano e lì ho gustato appieno il loro sapore. Non senza averci grattugiato del pecorino di fossa ;-))(Dani capisci amme! : Love : ) La borragine ha un gusto molto deciso e leggermente "orticante".

Re: Gnocchi di borragine

MessaggioInviato: 26 ott 2009, 5:39
da Luciana_D
Mai assaggiata la borragine e credo di non averla neanche mai vista al mercato :?
A cosa assomiglia?

Re: Gnocchi di borragine

MessaggioInviato: 26 ott 2009, 10:24
da Clara
La mia borragine è questa :)

borragine.jpg

Re: Gnocchi di borragine

MessaggioInviato: 26 ott 2009, 10:53
da Sandra
La mia borragine è questa :)

Appunto quella che ho linkato sopra io!! :lol: :lol: :lol: Quella di Donna non la conosco!!

Re: Gnocchi di borragine

MessaggioInviato: 26 ott 2009, 11:05
da miao
Sandra ha scritto:
La mia borragine è questa :)

Appunto quella che ho linkato sopra io!! :lol: :lol: :lol: Quella di Donna non la conosco!!

No vorrei sbagliarmi, ma state parlando della stessa cosa , della borraggine e dei suoi fiori...A me piace tantissimo la borraggine , di solito la utilizzo a Natale o a Pasqua per la minestra maritata,assieme a scaroletta, cicoria e verza , broccoletti neri (quando c'e' la verza prende il nome di minestra maritata, comunque sia mi piace molto questa preparazione e credo che la faro' senz'altro, il difficile e' trovarla la borraggine!!! :roll: , ma con un po' di buona volonta' forse anche tra qualche cespuglio, se sono fortunata .Grazie Donna *smk*

Re: Gnocchi di borragine

MessaggioInviato: 26 ott 2009, 13:08
da Donna
Si confermo ciò che ha detto Annamaria, è la stessa verdura. Qui cresce grande, i fiori sono gli stessi e anche la peluria delle foglie.

Luciana,
come ha detto pure Sandra, ha un sapore molto marcato, lo definirei "ferroso" un pò amaro. inoltre "pizzica" in bocca ecco perchè l'ho definito un pò"orticante". :saluto:

Re: Gnocchi di borragine

MessaggioInviato: 1 nov 2009, 13:15
da Danidanidani
Maròòòòò! Boniboni... :-::! :-::! :-::! :-P o :p :-P o :p

Re: Gnocchi di borragine

MessaggioInviato: 1 nov 2009, 17:47
da Luciana_D
Molto invitanti i tuoi gnocchi,Donna :D

Re: Gnocchi di borragine

MessaggioInviato: 2 nov 2009, 21:43
da Gaudia
Vi passo una ricettina sfiziosa che faccio sempre quando trovo la borragine.
-Scelgo delle foglie non troppo grandi, le lavo e le asciugo bene.Taglio delle fettine di primosale. Metto una fettine di formaggio tra 2 foglie di borragine ( ovviamente le accoppio scegliendole della stessa dimensione), e le preparo tutte su un tagliere. Poco prima di servirle le passo in una pastella leggera e le friggo.Dopo averle messo su una carta assorbente ad asciugare l'olio le spolvero di sale e le passo su un vassoio.L'ideale è di mangiarle con le mani però ...
A me piace farle così ma ho pensato di provarle anche ad involtino, mettendo cioè su una foglia una strisciolina di formaggio e avvolgerla.
Se le provate fatemi sapere se vi sono piaciute.
Ciao Gaudia

Tagliatelle verdi di borragine

MessaggioInviato: 31 mag 2011, 14:27
da Nonna Tata
stefania.jpg
stefania.jpg (9.24 KiB) Osservato 182 volte
L'orto è invaso - pacificamente - da piantine di borragine, ne ho colto un mazzo per questa ricetta della cucina ligure.
350 g farina 00
150 g semola rimacinata di grano duro
50 g grana gratt.
4 uova
1 cucchiaio di maggiorana tritatissima con 1 spicchietto di aglio
1 pizzico sale - 1 spruzzo vino bianco
1 mazzetto di borragine
Togliere la nervatura alle foglie di borragine, lavarle accuratamente e lessarle in poca acqua salata. Colarle, strizzarle molto bene e tritarle fini
Setacciare insieme le due farine, fare la fontana, al centro battere le uova con tutti gli altri ingredienti e impastare il tutto, deve risultare una bella pasta setosa. Farla riposare coperta una mezz'ora, poi stenderla, non troppo sottile e tagliare le tagliatelle.
Andrebbero condite con sugo di salsiccia e funghi secchi, ma sono ottime anche con un semplice sugo di pomodoro.
(In passato veniva unito all'impasto anche un poco di salsiccia e cervella...)
Confesso che oggi avevo fretta e ho "impastato" nel mixer, con un buon risultato