Pagina 2 di 2

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermitana.

MessaggioInviato: 15 set 2009, 21:20
da miao
Ho le sarde fresche, il pesto al finocchietto regalatomi da Silvana (posso lanciarmi :|? ), qualche altro ingrediente lo reperisco domani,pinoli ecc, ma bisogna mettere anche le alici salate?alle esperte l'ardua sentenza!!! ;-))

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermitana.

MessaggioInviato: 16 set 2009, 9:52
da miao
miao ha scritto:Ho le sarde fresche, il pesto al finocchietto regalatomi da Silvana (posso lanciarmi :|? ), qualche altro ingrediente lo reperisco domani,pinoli ecc, ma bisogna mettere anche le alici salate?alle esperte l'ardua sentenza!!! ;-))

La mia domanda oggi e' il pesto che mi ha donato gentimente Silvana quando siamo stai a Vico lo posso utilizzare per questa ricetta,grazie ancora thank you *smk*

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 16 set 2009, 13:46
da miao
Ho fatto il sughetto
tra un po' calo la pasta ,ci vediamo dopo!! :saluto: *smk*

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermitana.

MessaggioInviato: 6 nov 2009, 18:13
da anna60
Pasta con le sarde un classico della cucina palermitana
ecco il mio piatto in confronto ai vostri piatti il mio non merita . ...... D:Do
Siete bravissime

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermitana.

MessaggioInviato: 6 nov 2009, 18:21
da cinzia cipri'
anna60 ha scritto:Pasta con le sarde un classico della cucina palermitana
ecco il mio piatto in confronto ai vostri piatti il mio non merita . ...... D:Do
Siete bravissime


ogni piatto merita se e' buono e fatto con amore ;)

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermitana.

MessaggioInviato: 6 nov 2009, 18:30
da Luciana_D
Quoto e sottolineo quanto detto dalla nostra Chef Cinzia : Love :

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermitana.

MessaggioInviato: 7 nov 2009, 17:17
da anavlis
Annamaria, scusa ma leggo solo adesso. Certo che puoi usare il pesto di finocchietto che ti ho dato. Certo, se lo trovi fresco e quello di montagna è tutto un'altra cosa. Guarda il piatto di Dani è capisci perchè e se lo assaggi, non hai dubbio alcuno :wink: ma quando non si trova si utilizzano questi prodotti (il pesto che ti ho portato)- La mollica atturrata ci vuole, arrotonda il sapore e asciuga l'umidità naturale del piatto.

La sarda o acciuga salata, va inserita alla fine (non deve cucinare) e schiacciata con il cucchiaio di legno.
ciao *smk*

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 26 set 2011, 13:27
da elle
L'ho fatta un po' di tempo fa, uso la ricetta della famiglia del mio fidanzato e direi che e' uguale a quella qui postata, a parte l'aggiunta di pomodoro al sughetto. La trovo squisita, amo particolarmente il contrasto tra la morbidezza dei sapori e dei profumi e la croccantezza del pan grattato e delle mandorle tostati.
Ecco la mia, decorata con una sarda appena scottata da ambo le parti in un filo di olio evo (in mancanza di bucatini -qui non se ne trovano- ho usato spaghetti nr. 5).

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermitana.

MessaggioInviato: 26 set 2011, 14:10
da Clara
Che bel piatto Elvira :clap: , grazie :D

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 18 gen 2015, 13:50
da anavlis
Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita.jpg
Per la preparazione della pasta con le sarde ci sono 2 correnti di pensiero: 1) espressa e 2) al forno. Sono buone entrambi e solitamente la seconda è più comoda quando si è in tanti a tavola. Si prepara prima e si deve solo impiattare.

Immagine

Visto che mancava la 2) corrente di pensiero ho preparato la versione infornata.

Io ho una seguenza di ingredienti un pò diversa nella preparazione e aggiungo 1 cucchiaio di "strattu di pomodoro".

Lesso i finocchietti selvatici in acqua salata. Cotti, trituro con un coltellaccio. L'acqua di cottura del finocchetto si tiene da parte perchè sevirà per cuocere i bucatini, con l'aggiunta di una bustina di zafferano.


In un grande tegame rosolare abbondante cipolla affettata finemente, aggiungere i pinoli e la passolina (precedentemente ammollati per idratare) lo strattu e allungare con qualche mestolo di acqua di finocchietto. Dopo circa 10 minuti aggiungere il finocchietto tagliato e fare cuocere ancora per 15 minuti, aggiungere ancora acqua di finocchietto se occorre. Quando i sapori si sono ben amalgamati e il liquido si è ridotto, aggiungere le acciughe o meglio i filetti di sarde salate pulite, con la punta del mestolo cercare di disfare i filetti di sarda salata e alla fine aggiungere le sarde fresce. Alzare il fuoco e fare cuocere pochissimo. Aggiungere le mandorle tostate e tritate.

Cuocere i bucatini quel tanto che basta , sino a quando si piegano.

Scolare e versare circa metà di condimento.

Sporcare di olio la teglia, fondo e lati, e aggiungere il pangrattato tostato poco (continuerà in forno). Versare metà dei bucatini conditi e sopra uno strato di condimento, chiudere con i rimanenti bucatini.
Spolvero di muddica atturrata, filo di olio, e in forno riscaldato a 180/200°. Cottura a vista, circa 20 minuti.
Impiattare e chi vuole può aggiungere qualche goccia di colatura di alici (a me piace e l'aggiungo).

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 18 gen 2015, 16:52
da cinzia cipri'
che meraviglia Silvana!

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 18 gen 2015, 22:17
da Gaudia
Io trito la cipolla fino a ridurla quasi ad una crema che faccio stufare in padella con olio e un pò d'acqua e come te, Silvana aggiungo un cucchiaio di estratto. A differenza di quanto fate voi però le sarde non le aggiungo crude, ma le rosolo velocemente in una padella con un pò di olio evo.
A Palermo c'è chi addirittura rosola la cipolla nell'olio in cui friggono le sarde.

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 19 gen 2015, 5:51
da Rossella
Questo piatto è decisamente tra quelli che amo di più, molto buona la versione presentata da Silvana, infornata, con la presenza dello strattu e non dello zafferano!
La foto è stupenda, arriva tutta la bontà del piatto!
^fleurs^

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 19 gen 2015, 9:18
da anavlis
lo zafferano lo metto, ma nell'acqua di bollitura del finocchietto quando cucino la pasta. E' sempre buona la pasta con le sarde :-P o :p: Al mercato di via Oreto ho trovato casse di sarde freschissime a €1!!!!!!! :-::! erano talmente fresche che è stato faticoso diliscarle.

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 19 gen 2015, 10:37
da Rossella
anavlis ha scritto:lo zafferano lo metto, ma nell'acqua di bollitura del finocchietto quando cucino la pasta. E' sempre buona la pasta con le sarde :-P o :p: Al mercato di via Oreto ho trovato casse di sarde freschissime a €1!!!!!!! :-::! erano talmente fresche che è stato faticoso diliscarle.

non avevo letto! Fiuuuuuuuuuu : Sorry! :

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 19 gen 2015, 11:14
da anavlis
Rossella, che meraviglia questo strattu della tua spacciatrice!!! dolce, per nulla acido. Lo uso con cautela e per pietanze che meritano. Anche le sarde comprate a Lampedusa sono meravigliose, carnose...me ne sono rimaste pochissime : Sad :

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 19 gen 2015, 16:09
da titione06
mummmmmm!!buona!!

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 19 gen 2015, 19:22
da Gaudia
anavlis ha scritto:lo zafferano lo metto, ma nell'acqua di bollitura del finocchietto quando cucino la pasta. E' sempre buona la pasta con le sarde :-P o :p: Al mercato di via Oreto ho trovato casse di sarde freschissime a €1!!!!!!! :-::! erano talmente fresche che è stato faticoso diliscarle.


Anch'io metto lo zafferano nell'acqua della pasta e " u strattu" nel condimento e la stessa cosa faccio per la pasta coi broccoli arriminati.

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 19 mar 2015, 9:55
da anavlis
La versione Usticese prevede il tonno sott'olio al posto delle sarde fresche. Per cui è più facile da preparare per coloro che non trovano le sarde o le alici fresche.

Il procedimento è uguale a quello della pasta con le sarde. Unica variante è l'aggiunta (oltre all'uvetta di corinto=passolina) anche un poco di uvetta sultanina e mandorle tostate. Il tonno si aggiunge alla fine.

Spero di mettere la foto (stasera ho un ospite) se supero la vergogna di fotografare i piatti :oops:

Re: ° Pasta con le sarde -un classico della cucina Palermita

MessaggioInviato: 20 mar 2015, 16:59
da TeresaV
Silvana, che meraviglia le tue ricette: quando ti metti in cucina, sei unica!! :clap: :clap: