Pagina 1 di 2

e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 14 mag 2009, 20:45
da cinzia cipri'
eh si' tocca alle sagne
donna istruiscimi che tu sai di cosa parliamo mentre io no :D

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 19 mag 2009, 6:07
da miao
cinzia cipri' ha scritto:eh si' tocca alle sagne
donna istruiscimi che tu sai di cosa parliamo mentre io no :D

sicuramente sara' una pasta ...ma tu Cinzia dove sei??? :|?
Ai posteri l'ardua sentenza!!! :roll: *smk*

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 19 mag 2009, 8:27
da Donna
Cinzia cara...ci eravamo sentite via messenger vero?...scusa ma vengo pochissimo in questa stanza... :D

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 19 mag 2009, 9:09
da Luciana_D
Donna ha scritto:Cinzia cara...ci eravamo sentite via messenger vero?nel caso ti lascio qui il mio cellulare...scusa ma vengo pochissimo in questa stanza...

Appena hai tempo dillo anche a noi cosa sono e come si fanno :D

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 19 mag 2009, 14:29
da Donna
E' al cosa piu's emplcie di questo mondo....inanto ti metto la foto presa da questo sito:
http://www.veganblog.it/wp-content/uplo ... /sagne.jpg
e' la pasta fatta nello stile si abruzzese ma piu' che altro "frentano"....Cinzia li avra' gia' fatti oramai, speriamo abbia fatto una foto...
Immagine

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 20 mag 2009, 21:42
da cinzia cipri'
grazie donna!
le abbiamo fatte :D

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 21 mag 2009, 18:29
da Luciana_D
Donna ha scritto:E' al cosa piu's emplcie di questo mondo....inanto ti metto la foto presa da questo sito:
http://www.veganblog.it/wp-content/uplo ... /sagne.jpg
e' la pasta fatta nello stile si abruzzese ma piu' che altro "frentano"....Cinzia li avra' gia' fatti oramai, speriamo abbia fatto una foto...

Molto invitante .Appena capisco come si fanno ci provo :lol:

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 3 set 2009, 12:31
da Donna
Inutile fare i preamboli dicendo che da quando siamo tornati stiamo mangiando pasta ogni giorno! :mrgreen:
ieri però ho voluto sperimentare il mio tavolo e mattarello nuovi di pacca che mi sono stati regalati da una cara signora marchigina orgogliosa del fatto che mi piace cucinare!
Ci ho provato vi dico, perchè la mia manualità fa ridere ancora e di strada da fare ne ho un bel pò, e il risultato è stato appena sufficiente per come intendo io...ho dovuto più volte "aggiustare" lo spessore nella varie parti della sfoglia, ma volevo assolutamente il risultato rugoso tipico delle sagne abruzzesi che ho visto fare da mia nonna tantissime volte.
Le sagne, il cui termine deriva da losagne: sfoglie rettangolari e lunghe utilizzate anche per il tipico timballo abruzzese, erano fatte solo di farina di grano tenero e acqua. A quei tempi in Abruzzo non si coltivava il grano duro e inoltre le uova erano preziosissime merci di scambio al mercato nero e non con cui poter acquistare sale, stoffe e altre cose. Inoltre, per i contadini come i miei nonni, che erano semplici braccianti presso famiglie contadine facoltose del posto, non era concesso neanche mangiare carne, ma la signora Filomena, che voleva molto bene a mia nonna dispensava del buono e calorico grasso di maiale. Il suddetto grasso, una volta sciolto in padella era un'ottima fonte energetica e buon condimento per le sagne fatte dalle signore di mattino presto e condito con gran parte dell'acqua di cottura insieme all grasso sciolto. Dimenticatevi aromi e formaggi vari, si mangiava così! :mrgreen:
Io da piccola le ho assaggiate, non sono il massimo credetemi ;-)) ma la versione moderna con uovo e grano duro miscelato con grano tenero condito con del buon sughetto di pomodoro san marzano fresco e basilico è una meraviglia di semplicità per il palato.
Qui una breve descrizione per l'esecuzione:

Preparare la sfoglia secondo la propria ricetta personale casalinga. Far riposare la pasta per almeno 1 ora in luogo fresco e coperto. Stendere la pasta con un buon mattarello fino ad ottenere una sfoglia circolare e di spessore abbastanza fine. Far asciugare infarato sul tavolo come da foto.
Immagine

Riarrotolare attorno al mattarello:
Immagine

Tagliare in lungo:
Immagine

Quindi tagliare in perpendicolare
Immagine

La larghezza è di circa 1,5 max 2 cm mentre la lunghezza coem vedete varia da 15 a 20 cm
Immagine

Potete condirle come volete, ma pomodoro e basilico è il suggerimento migliore.
Immagine

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 3 set 2009, 13:06
da cinzia cipri'
che bellezza donna!!!

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 3 set 2009, 15:17
da Luciana_D
Stupende !!! :D
Non ci crederai ma in valigia ho infilato un mattarello identico al tuo (qui introvabile) :lol:

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 3 set 2009, 20:37
da Clara
:shock: :D Che meraviglia Donatella, grazie :D *smk*
Mi piacciono tantissimo tagliate così rustiche, senza macchinetta :D
Fantastiche nella loro semplicità, sia per la fattura della pasta che del condimento :D

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 3 set 2009, 20:44
da jane
Fantastico resultato, Donna, brava, ma io non ho mai visto un matarello grande come il tuo :lol: *smk*

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 3 set 2009, 21:06
da Donna
jane ha scritto:Fantastico resultato, Donna, brava, ma io non ho mai visto un matarello grande come il tuo :lol: *smk*


Jane, la signora marchigiana l'ha dovuto ordinare.
Oramai non se ne fanno più così grandi! :wink:

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 15 ott 2009, 12:58
da Luciana_D
:DDonna, ti sono fischiate le orecchiette?? fatte integrali.Prima sfoglia della mia vita (e si vede) :lol:

Immagine Immagine

Immagine

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 15 ott 2009, 13:04
da stroliga
urge un corso accelerato!!! 8))

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 15 ott 2009, 13:18
da Luciana_D
stroliga ha scritto:urge un corso accelerato!!! 8))

Sono cosi' brutte? :(

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 15 ott 2009, 13:26
da Donna
Luciana_D ha scritto:
stroliga ha scritto:urge un corso accelerato!!! 8))

Sono cosi' brutte? :(

MA NOOOOO!! Solo che le devi fare piu' larghe cosi' sono piu' pappardelle che sagne :wink:
P.S.
Anche io imbroglio sulla sfoglia! Quando mi accorgo che la sto' deformando, agisco con un mattarello piu' piccolo fino a riportarlo circolare! ih i hi h ih i :mrgreen: brava! *smk*

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 15 ott 2009, 13:34
da Luciana_D
Donna ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
stroliga ha scritto:urge un corso accelerato!!! 8))

Sono cosi' brutte? :(

MA NOOOOO!! Solo che le devi fare piu' larghe cosi' sono piu' pappardelle che sagne :wink:
P.S.
Anche io imbroglio sulla sfoglia! Quando mi accorgo che la sto' deformando, agisco con un mattarello piu' piccolo fino a riportarlo circolare! ih i hi h ih i :mrgreen: brava! *smk*

Ah.......hai ragione.Io credevo che Sagna stava per la tecnica e non la dimensione del taglio....e poi la mia sfoglia era tutto meno che tonda :lol:

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 15 ott 2009, 14:27
da stroliga
Luciana_D ha scritto:
stroliga ha scritto:urge un corso accelerato!!! 8))

Sono cosi' brutte? :(

Luciana,
IO ho bisogno di un corso accelerato, mica tu *smk*

Re: e le sagne? donna dove sei?

MessaggioInviato: 15 ott 2009, 17:08
da giornalista.cuoco
Donna, ti consiglio di cancellare il tuo numero perché, anche se il forum è ad accesso riservato, Google lo indicizza comunque (c'è proprio un account chiamato "Google [bot]" che butta tutto nella cache del motore di ricerca). E poi nulla impedisce agli squilibrati di iscriversi.