Pagina 1 di 1

Tempura e non ..

MessaggioInviato: 14 apr 2009, 16:10
da rosanna
lette su un giornale ieri sera ..

TEMPURA DI ZUCCHINE
2 zucchine
200 gr. farina
Un bicchiere acqua minerale molto fredda frizzante
Tagliare a bastoncini le zucchine eliminando la parte centrale perché tende a spappolarsi. Preparate la pastella incorporando delicatamente l’acqua frizzante molto fredda alla farina, immergetevi le zucchine e friggete immediatamente in olio d’oliva.
Non lavorare troppo la pastella Meglio lasciare qualche grumo piuttosto che renderla troppo elastica, perché in frittura diventa gommosa. Lasciare le verdure un po’ pallide, non troppo dorate.

ANELLI DI CIPOLLA

1 Cipolla dolce
1 bicchiere di latte
1 bicchiere di farina

Tagliare la cipolla ad anelli e farla riposare 30 minuti nel latte. Passarla nella farina, eliminare quella in eccesso e friggere in abbondante olio di oliva.

CAROTE IN PASTELLA ALLA BIRRA
2 carote
200 gr. farina
1 uovo
1 bicchiere di birra

Impastare e lasciar riposare la pastella per 30 min. Tagliate le carote in diagonale a fette spesse 3-4 mm scottatele per un minuto in acqua bollente e passatele nella pastella per friggerle in abbondante olio

MELANZANE IN PASTELLA AL TIMO
1 melanzana
4 albumi montati a neve
100 gr. farina
1 cucchiaio di olio ev
Foglioline di timo
Tagliate le melanzane a bastoncino, passatele nella pastella con il timo e friggetele in abbondante olio

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 26 mag 2009, 20:18
da Sandra
Questa sera ho provato una ricetta trovata in un libro di cucina giapponese:scampi in tempura
Avevo gia' usato la birra per fare pastelle ma questa mi é sembrata meglio delle altre ,particolarmente leggera e croccante:D

Per 25 scampi

2 dl di birra leggera
1 uovo
100 gr di farina per fritture
Ancora farina per infarinare gli scampi

Battere con frullatore elettrico la birra e le uova.
Aggiungere la farina setacciata.Frullare ancora
Gli scampi che avrete tenuto in frigorifero fino all'ultimo momento,vanno passati prima nella farina,togliendo l'eccesso, quindi nella pastella tenendoli per il codino poi immersi nella frittura a 180°,asciugati su carta paglia.
Ho fritto con olio di semi di uva,leggerissimo per le fritture :D

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 26 mag 2009, 21:44
da Danidanidani
A me piacciono tutte le cose fritte....ma dimmi qual'è la farina per fritture :|? :saluto: :saluto: *smk*

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 27 mag 2009, 7:03
da Sandra
Danidanidani ha scritto:A me piacciono tutte le cose fritte....ma dimmi qual'è la farina per fritture :|? :saluto: :saluto: *smk*

L'ho acquistata in Italia,ne avevate parlato sul forum é:
Farina per fritture Lo Conte

Penso che vada benissimo anche della farina di semola od un misto,mi sembra lo avesse scritto Ettore,non ricordo dove :oops:
Credo pero' che la leggerezza di questa pastella sia data da come viene preparata la pastella,battendo prima l'uovo con la birra ed aggiungendo poi la farina dopo :D

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 27 mag 2009, 8:40
da Stefano S.
Sì, e la farina tutta in un colpo, senza preoccuparsi se rimangono dei grumettini.

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 27 mag 2009, 8:45
da cinzia cipri'
Sandra ha scritto:
Danidanidani ha scritto:A me piacciono tutte le cose fritte....ma dimmi qual'è la farina per fritture :|? :saluto: :saluto: *smk*

L'ho acquistata in Italia,ne avevate parlato sul forum é:
Farina per fritture Lo Conte

Penso che vada benissimo anche della farina di semola od un misto,mi sembra lo avesse scritto Ettore,non ricordo dove :oops:
Credo pero' che la leggerezza di questa pastella sia data da come viene preparata la pastella,battendo prima l'uovo con la birra ed aggiungendo poi la farina dopo :D

lo ha scritto ettore nel thread sulla frittura di pesce ;)

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 31 mag 2009, 13:21
da maxfede
Che belle idee... le segno e le provo!!

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 3 giu 2009, 23:08
da Rossella
maxfede ha scritto:Che belle idee... le segno e le provo!!

quoto in toto *smk*

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 4 giu 2009, 19:00
da Riccardo Frola
Danidanidani ha scritto:A me piacciono tutte le cose fritte....ma dimmi qual'è la farina per fritture :|? :saluto: :saluto: *smk*



Si, esistono farine già pronte per tempura.. ma son delle porcate ..perchè in realtà la tempura ad esempio
è semplicissima... basta farina 00 e acqua freddissima...
non serve acqua frizzante e altre robe...

è lo shock termico freddo caldo cghe fa venire la crosta croccate subito e il fritto rimane nn unto.

poi tutte le altre tecniche van bene ma il risultato è identico con meno!

Ecco perchè si aggiunge anche cubetti di ghiaccio alla pastella per renderla freddissima...

Un bacione

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 4 giu 2009, 19:50
da Danidanidani
Riccardo Frola ha scritto:
Danidanidani ha scritto:A me piacciono tutte le cose fritte....ma dimmi qual'è la farina per fritture :|? :saluto: :saluto: *smk*



Si, esistono farine già pronte per tempura.. ma son delle porcate ..perchè in realtà la tempura ad esempio
è semplicissima... basta farina 00 e acqua freddissima...
non serve acqua frizzante e altre robe...

è lo shock termico freddo caldo cghe fa venire la crosta croccate subito e il fritto rimane nn unto.

poi tutte le altre tecniche van bene ma il risultato è identico con meno!

Ecco perchè si aggiunge anche cubetti di ghiaccio alla pastella per renderla freddissima...

Un bacione


Grazie Riccardo!

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 5 giu 2009, 4:39
da anavlis
Capito! sapendo il perchè il concetto è assimilato. Grazie Riccardo :saluto:

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 5 giu 2009, 7:10
da Sandra
Nel caso della ricetta che ho fatto con gli scampi,a proposito di freddo,dicono che é importante che gli scampi rimangano in frigorifero fino all'ultimo momento. :D

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 5 giu 2009, 14:40
da miao
Sandra ha scritto:Nel caso della ricetta che ho fatto con gli scampi,a proposito di freddo,dicono che é importante che gli scampi rimangano in frigorifero fino all'ultimo momento. :D

Sandra ieri in tempura o pastella almeno credo :roll: nel pranzo di nozze ,negli antipastini oltre alle melenzane, fiori di zucca, zucchine ecc,c'erano anche le code di gambero .fuori croccanti e dentro morbidi :D

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 6 giu 2009, 13:19
da Riccardo Frola
Sandra ha scritto:Nel caso della ricetta che ho fatto con gli scampi,a proposito di freddo,dicono che é importante che gli scampi rimangano in frigorifero fino all'ultimo momento. :D



Vero.... anche perchè scampi e gamberetti al calore temratura ambientefanno un pochino di lepego...ovvero una gelatina molliccia...( un po rggi fuori dal frigo che sudano)....

Più latemperatura è fredda...meglio è quando tocca l'ambiente caldo (olio) forma subito una crosta croccante a causa dello shock termico che impedise all'olio di entre e quindi di nn fare diventare il fritto unto e olioso dentro...

Il concetto banalissimo è quello.. Capito quello...possiamo sbizzarrirci con tutti gli altri liquidi che vogliamo...
Acqua gas, birra, marsala ecc....

Un bacione a tutti! *smk*


PS: per la tempura giapponese... prim di mettere gli ingredienti nella pastella freddissima...mettono un poco di farna in sospensione oppure passno direttamente gli ingredienti prima nella farina e poi nela pastella...lo fannoper avere un effetto rustico....



*smk* *smk* *smk*

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 4 giu 2010, 10:43
da Sandra
<^UP^>

Re: Tempura e non ..

MessaggioInviato: 11 giu 2010, 8:38
da PierCarla
La stessa tecnica che spiegava anche Riccardo la uso per la salvia, quella dalle foglie belle grandi.
Tra una frittura e l'altra mi limito a tenere la pastella in frigorifero oppure metto dei cubetti di ghiaccio in una ciotola e sopra appoggio l'altra con la pastella.