Pagina 1 di 1

Berner Butterzopf e non solo!

MessaggioInviato: 26 ott 2008, 19:15
da Alga
Sono sempre io, come vi dicevo, questo fine settimana mi sono sfogata ed ecco i risultati:
Come potete vedere nel cesto abbiamo:

Berner Butterzopf di nonna ivana

Ingredienti:
- 500 g farina 0
- 1 bustina lievito granulare
- 2 cucchiaini di sale
- 2 cucchiaini zuccchero
- 70 g burro liquefatto, freddo
- 300 ml latte tiepido

Ho usato un lievito secco che va mescolato subito alla farina in una ciotola; ho fatto il cratere, cosparso di zucchero e sale, poi messo il burro e man mano il latte tiepido e incorporato usando una forchetta.
Ho passato l'impasto sulla tavola, e ho menato energicamente con le mani per una decina di minuti, finchè non attaccava più e sentivo la pasta morbida ed elastica.
Non ho lasciato riposare, ma ho diviso in tre parti, ho fatto dei grossi cordoni, li ho uniti ad un capo.
Ho confezionato una lunga treccia regolare, senza addentrami nell'intreccio a 4 capi della treccia bernese, che mi confonde le idee.
Ho adagiato la treccia nella teglia da forno, riducendola alla lunghezza dovuta, l'ho coperta con un telo morbido e l'ho lasciata lievitare per almeno un'ora, non di più.
Ho mescolato del tuorlo d'uovo con un cucchiaino d'acqua, sbattuto brevemente e con un pennello ho bagnato tutta la treccia.
Forno ventilato a 200° per 15 min...poi a 180° per altri 30 min.

(preso dal sito:universocucina)

Panini colazione di ofelia

Ingredienti
- farina manitoba 250 g
- farina 00 250 g
- latte 370 g
- burro 50 g
- zucchero 50 g
- lievito di birra fresco 15 g o l'equivalente secco
- sale un pizzichino
- 1 tuorlo e poco latte per dorare la superficie.

Impastare e lavorare bene tutti gli ingredienti, mettere l'impasto in una ciotola a lievitare, coperto per 50 minuti.
Dividere quindi l'impasto in porzioni di circa 60 g e fare delle palline o dei nodini, disporli sulla placca del forno, coprire e far lievitare per un'ora.
Spennellare in superficie con un tuorlo d'uovo sbattuto in poco latte.
Infornare a 200° e, dopo 2 minuti, ridurre la temperatura a 180° e cuocere per circa 15 minuti.
Volendo, al termine della prima lavorazione si possono inserire nell'impasto un paio di manciate di uvetta ammollata e asciugata e, al momento di infornare, cospargere di granella di zucchero.

(preso dal sito:universocucina)

Pane non impastato

Gli ingredienti:
500 gr farina 0
350 gr acqua
10 gr sale
5 gr lievito di birra (fresco)
Come procedere:
Come dicevo un pane che non si impasta.
Miscela gli ingredienti in una ciotola ottenendo un “ammasso” molto morbido.
Inserisci una spatola morbida lungo la parete interna della ciotola sino a raggiungere il fondo e poi porta l’impasto verso il centro, al di sopra dell’impasto, ribaltandolo delicatamente sull’impasto stesso (insomma un folding, una “piega”). Ruta la ciotola di 20° in modo da lavorare su un’altra porzione di impasto e ripeti l’operazione per 20 volte consecutivamente.
Copri con pellicola la ciotola e ponila al caldo (27°C circa) per 30 minuti.
La riprendi e rifai i 20 “giri” di spatola, copri e rimetti al caldo.
Questo procedimento deve durare 3 ore e ½ per un totale di 6 volte.
A questo punto trasferisci l’impasto su un piano infarinato, formi una palla, la poni su un tagliere ben infarinato, la copri e lo fai lievitare 1 ora e ½ al caldo (sempre i 27° circa).
Io avevo formato la palla, ma durante quest’ultima lievitazione si era molto “seduta”, nel senso che aveva lievitato ma allargandosi. Il pane va ribaltato prima di cuocerlo. Siccome temevo che fosse troppo basso, prima di ribaltarlo ho piegato a metà l’impasto lungo il diametro e poi l’ho ribaltato facendolo scivolare sulla pietra refrattaria calda (forno a 240° C).
Lo cuoci in circa mezz’ora.

(preso dal sito: Gennarino.org).

A PRESTO, *smk* :saluto:

Re: di tutto di più

MessaggioInviato: 26 ott 2008, 19:17
da cinzia cipri'
alga sono bellissimi, ma potresti mettere il link preciso alla ricetta completa? cosi' posso ripeterle anche io :D
hanno un aspetto davvero invitante!

anzi Alga, ancora meglio: copieresti le ricette complete oltre a mettere i link? grazie *smk*

Re: di tutto di più

MessaggioInviato: 26 ott 2008, 19:30
da Rossella
mentre attendiamo che inserisci le ricette come da regolamento, mi auguro di non ripetermi più... mi sembra di rincorrerti tra un post e l'altro :lol: :lol: :lol:
ti faccio notare che:
I titoli che mettiamo ai nostri post devono far comprendere l'argomento della discussione, evitiamo quindi titoli come quello che hai appena messo... nella ricerca non saranno utili a nessuno!
grazie! :saluto:

Re: di tutto di più

MessaggioInviato: 26 ott 2008, 19:42
da Rossella
sposto in carabattole in attesa delle ricette!!!

Re: di tutto di più

MessaggioInviato: 26 ott 2008, 20:29
da Alga
le ricette e i link sono a posto...per il titolo non so cosa mettere visto che si tratta di più cose insieme...se hai idea del titolo adatto...modifica pure il 3d...

Re: di tutto di più

MessaggioInviato: 26 ott 2008, 23:26
da Rossella
Alga ha scritto:le ricette e i link sono a posto...per il titolo non so cosa mettere visto che si tratta di più cose insieme...se hai idea del titolo adatto...modifica pure il 3d...

oltre a modificare il titolo del tuo post , ho dovuto verificare i link che avevi inserito e modificarli perchè erano sbagliati, (sbagliato il titolo anche di una ricetta, )e aggiungendo gli autori delle ricette.
ti pregherei di rileggere il nostro regolamento, poche regole ma fondamentali, probabilmente qualcosa ti sarà sfuggito, per comodità te ne riporto una piccola parte:
Nel caso desideriate riprodurre ricette pubblicate su altri siti, vi chiediamo per correttezza e rispetto per questo grande spazio di condivisione di esperienze,di inserire il link alla pagina in cui la ricetta è stata pubblicata di questo forum,e di citare l’autore della stessa,

Re: Berner Butterzopf e non solo!

MessaggioInviato: 27 ott 2008, 8:24
da Donna
e per chi hai cucinato tutte ste meraviglie? ;-)) :saluto:

Re: Berner Butterzopf e non solo!

MessaggioInviato: 27 ott 2008, 9:23
da Alga
ok ora ho capito bene, grazie per aver modificato il titolo.

Re: Berner Butterzopf e non solo!

MessaggioInviato: 27 ott 2008, 21:10
da Alga
Donna ha scritto:e per chi hai cucinato tutte ste meraviglie? ;-)) :saluto:

Fortunatamente ho delle buone forchette che apprezzano la buona cucina e amano assaggiare nuove ricette. Devo anche dire che il pane solitamente lo faccio solo nel fine settima.
Ciao e grazie, a presto