Veneziana tutto burro - NICO

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda Luciana_D » 27 ott 2013, 6:27

nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Per me temi la sorpresa :lol:

anche, ma bisogna permettere agli aromi di svilupparsi:)

Dai che questa e' scontata .Lo sanno anche i sassi : Chessygrin :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda nicodvb » 28 ott 2013, 11:20

ecco la fetta
Immagine

sapore, profumo e consistenza del pandoro. Sembra proprio lui, anche se la mollica presenta un'alveolatura diversa.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda Luciana_D » 28 ott 2013, 15:39

Se vuoi la mollica del pandoro credo tu debba calare la forza della farina.
Cosi' e' ibrida.Ne pandoro ne panettone.
In quanto a bonta' non si discute :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda nicodvb » 28 ott 2013, 15:45

Luciana_D ha scritto:Se vuoi la mollica del pandoro credo tu debba calare la forza della farina.
Cosi' e' ibrida.Ne pandoro ne panettone.
In quanto a bonta' non si discute :clap:


Io direi il contrario. Il pandoro ha una mollica estremamente regolare, senza quei buchini che si vedono in foto, segno che l'impasto deve essere meno danneggiato
e che quindi ci vuole una farina più forte (questa è una W300).
La similitudine al pandoro è del tutto casuale, non sapevo proprio cosa aspettarmi da questo impasto ultraburroso. Tuttavia sono abbastanza soddisfatto:)
*smk*
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda Rossella » 28 ott 2013, 15:51

Luciana_D ha scritto:Se vuoi la mollica del pandoro credo tu debba calare la forza della farina.
Cosi' e' ibrida.Ne pandoro ne panettone.
In quanto a bonta' non si discute :clap:

Sei sicura Lu? Penso il contrario :|?
Ottimo lavoro di sperimentazione :clap: :clap:
p.s.
ti seguirei volentieri, ma sono a corto di lm, aspetto Rosanna che appena possibile me lo fornirà.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda nicodvb » 28 ott 2013, 15:53

Rossella ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Se vuoi la mollica del pandoro credo tu debba calare la forza della farina.
Cosi' e' ibrida.Ne pandoro ne panettone.
In quanto a bonta' non si discute :clap:

Sei sicura Lu? Penso il contrario :|?
Ottimo lavoro di sperimentazione :clap: :clap:
p.s.
ti seguirei volentieri, ma sono a corto di lm, aspetto Rosanna che appena possibile me lo fornirà.

come si può rimanere senza, Rossella? :lol:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda Rossella » 28 ott 2013, 15:55

nicodvb ha scritto:come si può rimanere senza, Rossella? :lol:

|^.^|
Non me ne parlare guarda, mi ci mando da sola :result^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda nicodvb » 28 ott 2013, 15:59

Rossella ha scritto:
nicodvb ha scritto:come si può rimanere senza, Rossella? :lol:

|^.^|
Non me ne parlare guarda, mi ci mando da sola :result^


com'è accaduto?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda Rossella » 28 ott 2013, 16:20

nicodvb ha scritto:
Rossella ha scritto:
nicodvb ha scritto:come si può rimanere senza, Rossella? :lol:

|^.^|
Non me ne parlare guarda, mi ci mando da sola :result^


com'è accaduto?

Me ne assumo totalmente la responsabilità : Blink :
Mi ha preso male Niko quest'estate, stanca di stargli dietro come sempre, peccato, era davvero eccezionale, lasciamo perdere il pane, ma ho prodotto panettoni e pandori con lievitazioni meravigliose ^rodrigo^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda nicodvb » 28 ott 2013, 16:21

Rossella ha scritto:Me ne assumo totalmente la responsabilità : Blink :
Mi ha preso male Niko quest'estate, stanca di stargli dietro come sempre, peccato, era davvero eccezionale, lasciamo perdere il pane, ma ho prodotto panettoni e pandori con lievitazioni meravigliose ^rodrigo^


Bastava schiaffarlo in frigo. Lui aspetta anche mesi.
Comunque se può consolarti il mio LM ha 2 mesi. L'ho rifatto da zero dopo la guarigione, ma già la prima settimana l'ho messo a lavorare sul serio.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda Luciana_D » 29 ott 2013, 10:54

Rossella ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Se vuoi la mollica del pandoro credo tu debba calare la forza della farina.
Cosi' e' ibrida.Ne pandoro ne panettone.
In quanto a bonta' non si discute :clap:

Sei sicura Lu? Penso il contrario :|?
Ottimo lavoro di sperimentazione :clap: :clap:
p.s.
ti seguirei volentieri, ma sono a corto di lm, aspetto Rosanna che appena possibile me lo fornirà.

Sono sicura che la farina ha giocato un ruolo importante,insieme alla lavorazione.
Rileggendo Massari consiglia una 330 per il pandoro e,in un solo caso,la farina panettone.
Quello che mi risulta chiaro e' che il pandoro non deve essere lavorato eccessivamente proprio per ricercare l'alveolatura fine.

Nico non era alla ricerca del pandoro e ha quindi lavorato tantissimo ( come sua abitudine :lol: ) ...... e poi i miei sono ragionamenti,non critiche e tantomeno la pretesa di "oro colato" :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda Luciana_D » 29 ott 2013, 10:56

nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Se vuoi la mollica del pandoro credo tu debba calare la forza della farina.
Cosi' e' ibrida.Ne pandoro ne panettone.
In quanto a bonta' non si discute :clap:


Io direi il contrario. Il pandoro ha una mollica estremamente regolare, senza quei buchini che si vedono in foto, segno che l'impasto deve essere meno danneggiato
e che quindi ci vuole una farina più forte (questa è una W300).
La similitudine al pandoro è del tutto casuale, non sapevo proprio cosa aspettarmi da questo impasto ultraburroso. Tuttavia sono abbastanza soddisfatto:)
*smk*

Tu lo sai che faccio sempre l'avvocato del diavolo al solo scopo di migliorare :lol: : Love :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda nicodvb » 29 ott 2013, 11:10

Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Se vuoi la mollica del pandoro credo tu debba calare la forza della farina.
Cosi' e' ibrida.Ne pandoro ne panettone.
In quanto a bonta' non si discute :clap:


Io direi il contrario. Il pandoro ha una mollica estremamente regolare, senza quei buchini che si vedono in foto, segno che l'impasto deve essere meno danneggiato
e che quindi ci vuole una farina più forte (questa è una W300).
La similitudine al pandoro è del tutto casuale, non sapevo proprio cosa aspettarmi da questo impasto ultraburroso. Tuttavia sono abbastanza soddisfatto:)
*smk*

Tu lo sai che faccio sempre l'avvocato del diavolo al solo scopo di migliorare :lol: : Love :


ma sì, tesoro! Tu sei molto simile a me. Io però faccio colare il burro :lol: .
No, davvero, a me piace molto discutere delle teorie. è vero che io stralavoro, lo sai che non mi fermo finché non sono soddisfatto : Yahooo : :smack:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda Rossella » 29 ott 2013, 12:21

Luciana_D ha scritto:Sono sicura che la farina ha giocato un ruolo importante,insieme alla lavorazione.
Rileggendo Massari consiglia una 330 per il pandoro e,in un solo caso,la farina panettone.
Quello che mi risulta chiaro e' che il pandoro non deve essere lavorato eccessivamente proprio per ricercare l'alveolatura fine.

Nico non era alla ricerca del pandoro e ha quindi lavorato tantissimo ( come sua abitudine :lol: ) ...... e poi i miei sono ragionamenti,non critiche e tantomeno la pretesa di "oro colato" :wink:

Concordo Lù, : Thumbup : il mio "appunto" era rivolto al tipo di farina utilizzata, solo perchè la conosco bene. La caputo rossa ha W 280-320, è ottima per lunghe lavorazioni, ma più difficile da gestire con impasti cosi carichi di burro e uova, lo stesso babà fa una grande fatica, diversamente se utilizziamo una farina con un w superiore. :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda nicodvb » 29 ott 2013, 12:27

Rossella ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Sono sicura che la farina ha giocato un ruolo importante,insieme alla lavorazione.
Rileggendo Massari consiglia una 330 per il pandoro e,in un solo caso,la farina panettone.
Quello che mi risulta chiaro e' che il pandoro non deve essere lavorato eccessivamente proprio per ricercare l'alveolatura fine.

Nico non era alla ricerca del pandoro e ha quindi lavorato tantissimo ( come sua abitudine :lol: ) ...... e poi i miei sono ragionamenti,non critiche e tantomeno la pretesa di "oro colato" :wink:

Concordo Lù, : Thumbup : il mio "appunto" era rivolto al tipo di farina utilizzata, solo perchè la conosco bene. La caputo rossa ha W 280-320, è ottima per lunghe lavorazioni, ma più difficile da gestire con impasti cosi carichi di burro e uova, lo stesso babà fa una grande fatica, diversamente se utilizziamo una farina con un w superiore. :wink:

a questo proposito... giovedì dovrebbe arrivarmi un sacchetto di Besozzi Oro antica tradizione lievitati.
È la farina che usano Massari e Pina : Love : : Love : : Love : : Love : , così vedremo che disastro sarò in grado di combinare con i miei metodi :ahaha:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda Rossella » 29 ott 2013, 14:13

nicodvb ha scritto:
Rossella ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Sono sicura che la farina ha giocato un ruolo importante,insieme alla lavorazione.
Rileggendo Massari consiglia una 330 per il pandoro e,in un solo caso,la farina panettone.
Quello che mi risulta chiaro e' che il pandoro non deve essere lavorato eccessivamente proprio per ricercare l'alveolatura fine.

Nico non era alla ricerca del pandoro e ha quindi lavorato tantissimo ( come sua abitudine :lol: ) ...... e poi i miei sono ragionamenti,non critiche e tantomeno la pretesa di "oro colato" :wink:

Concordo Lù, : Thumbup : il mio "appunto" era rivolto al tipo di farina utilizzata, solo perchè la conosco bene. La caputo rossa ha W 280-320, è ottima per lunghe lavorazioni, ma più difficile da gestire con impasti cosi carichi di burro e uova, lo stesso babà fa una grande fatica, diversamente se utilizziamo una farina con un w superiore. :wink:

a questo proposito... giovedì dovrebbe arrivarmi un sacchetto di Besozzi Oro antica tradizione lievitati.
È la farina che usano Massari e Pina : Love : : Love : : Love : : Love : , così vedremo che disastro sarò in grado di combinare con i miei metodi :ahaha:

Non potremmo amarti se fossi diverso :lol: :lol: *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda anavlis » 29 ott 2013, 16:35

nicodvb ha scritto: a questo proposito... giovedì dovrebbe arrivarmi un sacchetto di Besozzi Oro antica tradizione lievitati.
È la farina che usano Massari e Pina : Love : : Love : : Love : : Love : , così vedremo che disastro sarò in grado di combinare con i miei metodi :ahaha:


Mi piacciono le tue sperimentazioni :=:! e mi piace anche quando discutiamo sulle ricette. Non sono "critiche" senza motivo, ma interrogativi che arricchiscono perchè tutti aggiungiamo un piccolo tassello. Mi piace il forum proprio per questo : Thumbup : discussioni libere, senza rigidità!

E tu sei particolarmente recettivo in questo tipo di discussione.
Sei un Grande altro che Nico! : Love : (in siciliano nico vuol dire piccolo)
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda nicodvb » 29 ott 2013, 16:41

anavlis ha scritto:
nicodvb ha scritto: a questo proposito... giovedì dovrebbe arrivarmi un sacchetto di Besozzi Oro antica tradizione lievitati.
È la farina che usano Massari e Pina : Love : : Love : : Love : : Love : , così vedremo che disastro sarò in grado di combinare con i miei metodi :ahaha:


Mi piacciono le tue sperimentazioni :=:! e mi piace anche quando discutiamo sulle ricette. Non sono "critiche" senza motivo, ma interrogativi che arricchiscono perchè tutti aggiungiamo un piccolo tassello. Mi piace il forum proprio per questo : Thumbup : discussioni libere, senza rigidità!

E tu sei particolarmente recettivo in questo tipo di discussione.
Sei un Grande altro che Nico! : Love : (in siciliano nico vuol dire piccolo)

dolce zietta, sei un amore! : Love :
Mi faccio un sacco di domande e cerco di riadattiare gli ingegnamenti agli strumenti casalinghi, magari rendendo questi esperimenti compatibili con i tempi del lavoro. In molti casi basta non dormire e infornare alle 3 :thud: .
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda politiz29 » 29 ott 2013, 18:24

...ancora qualche giorno e comincio la conversione del LM in lievito liquido... speriamo bene, così poi provo anche io a fare la Veneziana tutta a fungo... ehm burro volevo dire : Chessygrin :
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: Veneziana tutto burro - NICO

Messaggioda nicodvb » 29 ott 2013, 18:28

politiz29 ha scritto:...ancora qualche giorno e comincio la conversione del LM in lievito liquido... speriamo bene, così poi provo anche io a fare la Veneziana tutta a fungo... ehm burro volevo dire : Chessygrin :

puoi anche uisare la pm, come ho fatto ieri.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee