VENEZIANA a lievitazione naturale

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda anavlis » 15 mag 2011, 19:15

Etta, mi gira la testa :shock: ti lascio con la veneziana di Busnelli e adesso stai realizzando quella di Paoletta...e la ricetta?

Ciao Paoletta :saluto: mi pare di capire che la conosci meglio, fa sempre cosi? :lol: :lol: :lol: :lol:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda Etta » 15 mag 2011, 19:26

Silvana,scusa,non ho messo la ricetta perchè pensavo si fosse capito,è pubblicata sul blog di PAoletta....sono un po' incasinata?Questo è niente....baciotti,PAola
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda Luciana_D » 15 mag 2011, 21:34

Etta,le foto ci sono.....adesso completi con la ricetta che poi ti sposteremo in alto ;-))
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda aniceecannella » 15 mag 2011, 21:55

Paola, sono davvero molto belle, complimenti!
Ma la cupola non si è affossata al centro. Il mio stampo era comunque di poco più piccolo del tuo, 16,5 x 7 cm, quindi va benissimo anche quello che hai usato, il risultato lo dice.

Per chiarire, la ricetta l'ho elaborata prendendo spunto dalla veneziana di Busnelli, quella che Paola ha pubblicato qui, qualche post più sotto, nel blog l'ho scritto e l'ho linkata.
Anche se, alla fine, le modifiche, sono state tali che ben poco della ricetta originaria, è rimasto. Per il procedimento, ho usato quello che mi ha sempre insegnato il mio maestro, Adriano.

Grazie a tutti.
aniceecannella
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 6 gen 2010, 10:48

Re: COLOMBA con LM - BUSNELLI

Messaggioda rosanna » 16 mag 2011, 0:21

Ciao Paola, non avevo esperienza di LM , mi sono lanciata quest'anno.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda Rossella » 16 mag 2011, 9:16

Etta ha scritto:Silvana,scusa,non ho messo la ricetta perchè pensavo si fosse capito,è pubblicata sul blog di PAoletta....sono un po' incasinata?Questo è niente....baciotti,PAola

Complimenti come sempre : Thumbup :
La ricetta a cui fai riferimento è questa QUI realizzata magistralmente anche dalla nostra Rosanna :|?
Grazie .
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda anavlis » 16 mag 2011, 9:27

Hai fatto un ottimo lavoro Paola : WohoW :
Proprio per rendere più fruibile la ricerca a tutti è bene accodare alla ricetta di Busnelli precisando le modifiche, con la ricetta scritta, fatte da Paoletta.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda nicodvb » 16 mag 2011, 10:07

Paola, a me sembra quasi perfetta! Non vedo l'affossamento di cui parli, ma mi sembra che ci sia la possibilità di far venire la mollica più alveolata.
Il volume del tuo stampo è 1746cc. Io non ci metterei più di 600 gr di impasto, ma non prendermi troppo sul serio perché i miei disastri parlano chiaro, come le tue cose fantastiche *smk*.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: COLOMBA con LM - BUSNELLI

Messaggioda anavlis » 16 mag 2011, 11:48

rosanna ha scritto:Ciao Paola, non avevo esperienza di LM , mi sono lanciata quest'anno.


vale la pena di aggiungere che ti sei lanciata, e per la prima volta, con la veneziana di Pina. E i risultati sono fruibili da tutti ;-))
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda Etta » 16 mag 2011, 14:03

Le ho rifatte stamattina,adesso stanno lievitando nei pirotti,ho messo 596 gr. ognuno...vediamo cosa succede. :saluto:
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda nicodvb » 16 mag 2011, 14:09

Etta ha scritto:Le ho rifatte stamattina,adesso stanno lievitando nei pirotti,ho messo 596 gr. ognuno...vediamo cosa succede. :saluto:


sei proprio una serial baker :lol: :fiori:.
Hai anche purlato o hai schiaffato dentro alla bene e meglio?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda Etta » 16 mag 2011, 18:37

nicodvb ha scritto:
Etta ha scritto:Le ho rifatte stamattina,adesso stanno lievitando nei pirotti,ho messo 596 gr. ognuno...vediamo cosa succede. :saluto:


sei proprio una serial baker :lol: :fiori:.
Hai anche purlato o hai schiaffato dentro alla bene e meglio?

Io pirlo sempre,senno' che soddisfazione c'è?Amo aver le mani imburrate e magari mi suona pure il cellulare....
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: VENEZIANA di PAOLETTA

Messaggioda Luciana_D » 16 mag 2011, 20:38

Etta ha scritto:
nicodvb ha scritto:
Etta ha scritto:Le ho rifatte stamattina,adesso stanno lievitando nei pirotti,ho messo 596 gr. ognuno...vediamo cosa succede. :saluto:


sei proprio una serial baker :lol: :fiori:.
Hai anche purlato o hai schiaffato dentro alla bene e meglio?

Io pirlo sempre,senno' che soddisfazione c'è?Amo aver le mani imburrate e magari mi suona pure il cellulare....

:ahaha:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: VENEZIANA a lievitazione naturale

Messaggioda politiz29 » 27 set 2014, 8:06

l'ho provata anche io per saggiare le differenze con quella che faccio solitamente (la tuttoburro di Nico)
Ricetta seguita al grammo come postata in prima pagina con uniche differenze:
- il LM è rinfrescato con metodo piemontese
- non ho messo i canditi in pezzi perché non li sopporto e aumentato la pasta di 5 grammi
- non estratto di vaniglia ma semi di una bacca del Madagascar (tocca finire prima quelle)
- come glassa, la mia che avevo già pronta dell'ultima volta in congelatore (farina di mandorle e nocciole con semola di grano duro)

purtroppo ricordavo male su quali stampi avevo disponibili, mi sono ritrovato con uno enorme rispetto all'impasto (credo siano stampi da 1,5 kg), infatti potete notare dal segno sulla carta a che punto ho infornato per non far slievitare il tutto... per fortuna ha tenuto benissimo e si è fatta una bella cupola.
Adesso è a testa in giù... domani l'assaggio

Immagine
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: VENEZIANA a lievitazione naturale

Messaggioda Luciana_D » 27 set 2014, 15:15

Bella Tiziano :clap: :clap:
Attendo la fetta :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: VENEZIANA a lievitazione naturale

Messaggioda politiz29 » 28 set 2014, 8:49

eccola... si nota un palese errore nella pirlatura/pieghe, magari risiede soltanto in quella zona, poi mi renderò meglio conto continuando a mangiarla : Chessygrin :
Riguardo il sapore, forse una puntina di acidità ma tutto sommato gradevole, mentre per la struttura leggermente meno soffice della TB di Nico... comunque è molto morbida.
Immagine
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: VENEZIANA a lievitazione naturale

Messaggioda nicodvb » 28 set 2014, 10:30

eh beh, meno burro meno sofficità, non ci piove.
Secondo me dovevi farla crescere ancora un po', ma è comunque una bella bambina.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: VENEZIANA a lievitazione naturale

Messaggioda politiz29 » 28 set 2014, 11:04

no Nico credimi, ha fatto quasi 10 ore di lievitazione, ha lievitato tantissimo... sembra meno perché avevo lo stampo sbagliato rispetto alla quantità di impasto, enorme direi rispetto all'impasto che mi sono trovato, se aspettavo ancora non sarei arrivato ad un centimetro dal bordo e rischiavo di farlo slievitare
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: VENEZIANA a lievitazione naturale

Messaggioda Rossella » 28 set 2014, 17:03

Bel lavoro e ottima analisi :clap: :clap:
Che tipo di pirlatura /pieghe hai fatto?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: VENEZIANA a lievitazione naturale

Messaggioda politiz29 » 28 set 2014, 17:11

Rossella ha scritto:Bel lavoro e ottima analisi :clap: :clap:
Che tipo di pirlatura /pieghe hai fatto?


vi sembrerà strano ma è stato un errore di distrazione... o come diceva il mio prof di tecnica "un errore di sbaglio", quando ho finito di impastare ho pirlato sul piano con la "mossa di karate" a due mani e poi messo a riposare un'ora (per questioni di tempo da ottimizzare), poi dopo quando ho messo in forma, invece di pirlare come la prima volta, ho tirato su l'impasto è ho fatto quello che abitualmente faccio col pane riportando la pasta sotto al centro... il bello è stato che appena l'ho messo nella forma di carta mi sono detto "ma che cacchio ho fatto???" :lol:
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee